andrea derrico. <span>Foto ssc bari</span>
andrea derrico. Foto ssc bari
Calcio

SSC Bari, primo colpo di mercato: preso il centrocampista D'Errico

Il classe 1992 firma un contratto fino al 2023 con rinnovo automatico in caso di promozione

Arriva la prima ufficialità del mercato in entrata della SSC Bari: il club biancorosso ha ufficializzato l'acquisto del centrocampista Andrea D'Errico, classe 1992. Il calciatore milanese si lega al Bari con un contratto fino al 2023, «Con prolungamento automatico in caso di promozione», si legge nella nota diramata dalla società.

D'Errico sarà a disposizione di mister Michele Mignani a partire dal 15 luglio, giorno in cui è stato fissato il raduno dei calciatori biancorossi prima della partenza per Lodrone di Storo, sede del ritiro estivo.

Cresciuto nel settore giovanile del Pavia, D'Errico esordisce tra i professionisti con gli azzurri nella stagione 2009-'10 contribuendo, con 5 presenze, alla promozione in prima divisione dei lombardi. Il centrocampista lombardo gioca nel Pavia fino al 2013 (37 presenze e 4 gol), anno in cui si trasferisce in Puglia, prima all'Andria Bat (26 presenze, 1 gol) e poi a Barletta (26 presenze, 2 gol).

Dopo aver indossato la maglia della Pro Patria, accetta la scommessa Monza, formazione militante in Serie D. In sei stagioni con i biancorossi lombardi, di cui diventa bandiera e capitano, totalizza oltre 200 presenze, mettendo a segno 43 reti e 27 assist. D'Errico risulterà uno degli elementi determinanti nella cavalcata che porterà la squadra brianzola fino a giocarsi la promozione in serie A negli ultimi playoff della cadetteria, dove il Monza è stato fermato in semifinale dal Cittadella.
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Multiproprietà nel calcio, il futuro della SSC Bari a un bivio. Gravina: «Due anni per vendere» Multiproprietà nel calcio, il futuro della SSC Bari a un bivio. Gravina: «Due anni per vendere» Il presidente della Figc ha spiegato che la decisione è stata presa. Si attende il consiglio federale del 30 settembre per la ratifica
Simeri bomber dalla panca. La fortuna premia l'audace Bari di Mignani Simeri bomber dalla panca. La fortuna premia l'audace Bari di Mignani Il goal dell’attaccante al 94’ regala il successo sul Catania al tecnico, bravo a gestire forze e abbondanza di soluzioni
Catania-Bari 1-2, Mignani: «Un segnale importante». Di Cesare: «La concorrenza aumenta la qualità» Catania-Bari 1-2, Mignani: «Un segnale importante». Di Cesare: «La concorrenza aumenta la qualità» Il tecnico a fine gara: «Dovevamo chiuderla, ma abbiamo creduto nella vittoria». Il capitano: «La continuità ci dà entusiasmo e serenità»
Simeri-goal al 94', il Bari sbanca il Massimino. Catania ko: 1-2 in Sicilia Simeri-goal al 94', il Bari sbanca il Massimino. Catania ko: 1-2 in Sicilia La rete dell'attaccante biancorosso in pieno recupero regala i 3 punti ai galletti. Di Terranova e Moro le altre reti
Il Bari pronto ad affrontare il Catania, disponibili Antenucci e Mazzotta Il Bari pronto ad affrontare il Catania, disponibili Antenucci e Mazzotta Ecco la lista dei 24 disponibili per la sfida del "Massimino", in fase di pieno recupero Nicola Citro
Catania-Bari, come acquistare i biglietti e le regole da rispettare Catania-Bari, come acquistare i biglietti e le regole da rispettare Obbligo di green pass, inoltre i tifosi pugliesi sono invitati a trovarsi entro le ore 11:30 presso l’uscita autostradale ‘Catania San Gregorio’
Verso Catania-Bari, Migani: «La squadra mi sta mettendo in difficoltà con le scelte. Sarà gara tosta» Verso Catania-Bari, Migani: «La squadra mi sta mettendo in difficoltà con le scelte. Sarà gara tosta» Il mister: «Ogni partita va affrontata con la mentalità giusta per provare a vincerla. Antenucci? Sta bene, lo valuteremo fra oggi e domani»
SSC Bari, si presenta Ricci: «Ho girato molte squadre, vorrei vincere e fermarmi qui» SSC Bari, si presenta Ricci: «Ho girato molte squadre, vorrei vincere e fermarmi qui» Il neo terzino biancorosso: «Qui un grande gruppo. Concorrenza? L’importante è raggiungere l’obiettivo collettivo»
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.