antenucci viterbese bari. <span>Foto Ssc Bari</span>
antenucci viterbese bari. Foto Ssc Bari
Calcio

Il Bari va sul velluto: Antenucci-Di Cesare-D'Ursi, Viterbese battuta 0-3

Biancorossi subito a segno con il loro bomber, poi i punti esclamativi sul finire del primo tempo. Laziali pericolosi solo con Tounkara

Il Bari torna a far valere la regola del "3" fuori casa, ma stavolta con molti meno patemi rispetto alle uscite precedenti. I biancorossi passeggiano al Rocchi di Viterbo, rifilando un secco 0-3 alla Viterbese Castrense, nella prima uscita veramente convincente di questo campionato. La squadra di Auteri la chiude già nella prima frazione, andando a segno tre volte. Il Bari trova subito il vantaggio con Antenucci, che al 5' approfitta di uno svarione della difesa rossoblù e batte il portiere Daga. La compagine allenata da Maurizi prende coraggio nella parte centrale del primo tempo, ma non riesce ad andare oltre un palo esterno colpito da Tounkara, comunque ben coperto da Celiento. Ospiti che, scampato il pericolo, trovano i due colpi per il definitivo "ko": prima Di Cesare traduce in rete di testa un bel cross di D'Orazio da sinistra (35'), poi D'Ursi scarica dal limite un potente destro in rete dopo il suggerimento di Antenucci, proprio sul finire di frazione. Secondo tempo, invece, molto meno ricco di contenuti tecnici: nel Bari si vede in campo il nuovo arrivo Montalto, che però ha poche occasioni visti i ritmi blandi. Con questi 3 punti il Bari sale a quota 10, confermandosi al primo posto (5 goal subiti e 10 fatti in quattro giornate) nel girone C di serie C. Per la squadra di Auteri ora c'è un periodo di riposo: non si giocherà domenica con il Trapani (estromesso dal campionato), ma si tornerà in campo il 21 ottobre nell'infrasettimanale, che metterà i biancorossi di fronte al Monopoli per un insidioso derby, ancora fuori casa.


La partita


94' - Per l'arbitro Vigile può bastare così: fischio finale al Rocchi. Viterbese 0 Bari 3 il finale, per effetto delle reti (tutte nel primo tempo) di Antenucci (5'), Di Cesare (35') e D'Ursi (45'). Vittoria sul velluto per il Bari, che sale a 10 punti in classifica e si conferma capolista; per la squadra di Auteri 10 goal segnati e 5 subiti in quattro partite.

92' - Punizione per la Viterbese, Falbo non ci arriva

91' - Segnalati 3' di recupero

90' - Daga svirgola sul retropassaggio di Urso e regala un angolo al Bari. Corner senza esito per i biancorossi

87' - Rossi ci prova su punizione, palla che finisce lontanissima. Nella Viterbese fuori Salandria e Tounkara, entrano Menghi e Cappelluzzo. Cambi esauriti anche per Maurizi

83' - Ci prova Tounkara, chiuso in angolo dalla difesa del Bari. Corner senza esito per la Viterbese

77' - Altro giro di cambi per il Bari: dentro Minelli e Semenzato al posto di capitan Di Cesare e D'Orazio. Biancorossi che terminano le sostituzioni

71' - Terzo cambio per Auteri: fuori Antenucci, dentro Lollo nel Bari

69' - La Viterbese protesta per un contatto sospetto in area, ma per l'arbitro è tutto buono. Palla che finisce in angolo, senza esito, con Frattali che controlla la conclusione velleitaria di Rossi

68' - Ritmi molto più bassi in questa prima parte di ripresa rispetto a quanto visto nel primo tempo. Bari che appare in controllo del match, Viterbese che si schiera con un offensivo 4-2-4

65' - Duro contrasto fra Sabbione e Rossi; giallo per il difensore del Bari

62' - Tounkara falcia Antenucci e si prende il giallo. Triplo cambio nella Viterbese: escono De Santis, Bensaja e Bezziccheri, entrano Menghi, Ferrani, De Falco per mister Maurizi

57' - Primi cambi per Auteri: entrano Montalto e Candellone, fuori Marras e D'Ursi

56' - Pasticcia Sabbione, che cede con troppa forza il pallone a Frattali, il quale non controlla e lascia sfilare oltre la linea; angolo regalato alla Viterbese, ma senza esito per i gialloblù

54' - D'Ursi scatta con un attimo di anticipo sul lancio lungo da fermo di Maita, posizione di offside segnalata dal collaboratore dell'arbitro Vigile

52' - Mbende commette un duro fallo in ritardo su Marras, giallo per il difensore dei gialloblù

49' - Salandria batte corto per Bensaja, che da fuori arma il destro ma calcia lontanissimo dalla porta difesa da Frattali. Portiere del Bari che stoppa la conclusione ravvicinata di Tounkara, segnalato però in offside dal guardalinee

48' - Celiento atterra Rossi a pochi passi dal vertice sinistro dell'area di rigore; giallo e punizione pericolosa per la Viterbese

45' - Squadre di nuovo in campo, il Bari calcia il primo pallone di questa ripresa agli ordini del signor Vigile di Cosenza

47' - Due di recupero: l'arbitro Vigile manda le squadre al riposo. Viterbese Castrense 0 Bari 3 il parziale: biancorossi subito a segno con Antenucci (5'), poi la reazione dei laziali che colpiscono il palo con Tounkara al 35' di gioco. La squadra di Auteri però si riorganizza e colpisce in rapida successione, prima con Di Cesare (39' da azione d'angolo) e poi con D'Ursi (45') ispirato dall'ottimo Antenucci

45' - Il Bari triplica con D'Ursi: Antenucci trova con un passaggio illuminante il numero 11, che anticipa Bianchi e di prima dal limite beffa con un destro potente il portiere Daga, colto fuori posizione. Viterbese 0 Bari 3 il parziale per effetto delle reti di Antenucci, Di Cesare e D'Ursi


44' - D'Orazio entra in ritardo su Bezzicheri a metà campo e si prende il giallo

39' - Raddoppio Bari con capitan Di Cesare: calcio d'angolo battuto corto, palla a D'Orazio che crossa da sinistra in mezzo, dove sbuca la testa del capitano che deposita alle spalle di Daga. Viterbese 0 Bari 2 il parziale per effetto delle reti siglate da Antenucci e Di Cesare

38' - Grande chiusura di Sabbione su Tounkara, che però era in fuorigioco al momento del lancio di Mbende. Sugli sviluppi del rilancio Marras viene pescato direttamente da Frattali alle spalle della difesa; il tentativo di pallonetto del 10 biancorosso viene deviato con le mani dal portiere Daga, quando però era fuori dall'area. Per l'arbitro è solo angolo

36' - Rossi si gira e calcia da fuori; palla sui cartelloni pubblicitari

35' - Pericolosissima la Viterbese: Tounkara resiste alla marcatura di Celiento, si libera e da posizione molto defilata lascia partire un gran destro che si stampa sulla faccia esterna del palo. Padroni di casa che stanno alzando il ritmo

34' - Punizione da metà campo di Salandria che pesca Mbende, il cui colpo di testa è debole e finisce docile fra le braccia di Frattali

33' - Di Cesare stende Bensaja a centrocampo e si becca un giallo

30' - Frattali rimane a terra dopo un intervento basso in presa. Il portiere biancorosso si rialza immediatamente

28' - Lancio profondo di bianco per Marras, che manca di poco l'aggancio in area

26' - Provvidenziale Bianco nell'area del Bari: il mediano chiude su Falbo, lento a raccogliere l'ottimo suggerimento di Tounkara

25' - Marras raccoglie una respinta della difesa viterbese sugli sviluppi di una punizione ma calcia in curva

23' - Di nuovo pericoloso il Bari: Marras si libera della marcatura dei due centrali della Viterbese, si gira dal limite e calcia il suo mancino di poco fuori

22' - Maita atterra Rossi e concede punizione dalla trequarti destra alla Viterbese. Sugli sviluppi del calcio da fermo la palla arriva comoda a Frattali, che rilancia

21' - Urso fa tutto da solo sulla sinistra, salta Ciofani e dal limite calcia, trovando la respinta provvidenziale di Sabbione

20' - Pericolo per la Viterbese: il portiere Daga manca la presa e mette in moto D'Ursi, che però sul lancio era in offside

18' - Punizione senza esito per il Bari

17' - Rimessa laterale lunghissima di Falbo, che da destra va direttamente in area; palla a Mbende che con il mancino spara lontanissimo. Sul ribaltamento di fronte Marras spizza per D'Ursi, che viene trattenuto da De Santis; ammonito il difensore laziale

16' - Punizione battuta rapida da Salandria per Falbo, che mette in mezzo un buon cross spazzato in acrobazia da Sabbione

14' - Si chiude bene il Bari, che non lascia molti sbocchi offensivi alla Viterbese. Intento duro scontro fra Tounkara e Di Cesare, con il capitano del Bari che rimane a terra dopo un colpo alla schiena e viene soccorso dallo staff sanitario della SSC Bari

10' - Bari in controllo dopo aver trovato il goal; calcio d'angolo battuto corto ma D'Orazio commette fallo e concede punizione in difesa alla Viterbese

5' - Bari in vantaggio con Antenucci: cross da destra di Ciofani sugli sviluppi di una punizione da centrocampo, Mbende cicca l'intervento e lascia la palla sui piedi di Antenucci, che dal vertice destro dell'area piccola incrocia e non lascia scampo a Daga. Viterbese Castrense 0 Bari 1 il parziale al Rocchi

1' - L'arbitro Vigile dà il via alla sfida: partiti fra Viterbese e Bari con i laziali in possesso. Padroni di casa in completo blu con banda centrale e numerazioni in giallo, completo bianco con bordature e numerazione in rosso per gli ospiti


Tutto pronto al "Rocchi" di Viterbo per la sfida fra Viterbese Castrense e Bari, valevole per la quarta giornata della serie C girone C. Fischio d'inizio alle 15, agli ordini del signor Mario Vigile di Cosenza, coadiuvato da Francesco Santi della sezione di Prato e Dario Garzelli della sezione di Livorno. Quarto ufficiale sarà Eduart Pashuku della sezione di Albano Laziale.

Le formazioni ufficiali


Bari (3-4-3): Frattali; Celiento, Sabbione, Di Cesare (c); Ciofani, Maita, Bianco, D'Orazio, Marras, Antenucci, D'Ursi. A disposizione: Liso, Marfella, Perrotta, Corsinelli, Candellone, Citro, Minelli, Lollo, Semenzato, Montalto. All. Auteri

Viterbese (3-5-2): Daga; Bianchi, De Santis, Mbende; Falbo, Bezziccheri, Bensaja, Salandria, Urso; Tounkara, Rossi. A disposizione: Besea, Borsellini, Cappelluzzo, De Falco, Ricci, Ferrani, Macrì, Maraolo, Menghi E., Menghi M., Scalera, Sibilia. All. Maurizi
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Paganese-Bari, Auteri ne convoca ventiquattro. C'è Marras Paganese-Bari, Auteri ne convoca ventiquattro. C'è Marras L'unico assente è Minelli, alle prese con i problemi post-Covid
Verso Paganese-Bari, Auteri: «Concentrati sul presente. Questo gruppo ha grandi motivazioni» Verso Paganese-Bari, Auteri: «Concentrati sul presente. Questo gruppo ha grandi motivazioni» Il tecnico alla vigilia: «Media punti alta sia per noi che per la Ternana. Nessuno ha bisogno del "peperoncino sul culo". Marras ha recuperato»
SSC Bari, Bianco: «Con le prestazioni arrivano i risultati. Serve continuità» SSC Bari, Bianco: «Con le prestazioni arrivano i risultati. Serve continuità» Il centrocampista biancorosso: «Guai a cullarsi. Domenica ci aspetta un altro esame importante»
Giornata della disabilità, il progetto "Quarta categoria" vince il premio Uefa. Anche Bari protagonista Giornata della disabilità, il progetto "Quarta categoria" vince il premio Uefa. Anche Bari protagonista La nostra città è rappresentata dalla Asd Vinci con noi, rappresentata dalla presidente Stefania Agata D’Elia
Paganese-Bari, arbitra Daniele Rutella di Enna Paganese-Bari, arbitra Daniele Rutella di Enna Luca Dicosta di Novara e Francesco Perrelli di Isernia gli assistenti
SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese Il calciatore ha evidenziato lievi alterazioni del tracciato elettrocardiografico
SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» L'esterno biancorosso: «Con il Catanzaro vittoria meritata. A livello personale è un momento positivo»
SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» L'attaccante biancorosso: «Sono qui per piazza, storia e ambizione. La Ternana? Sta facendo bene ma pensiamo a noi»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.