feralpisalo bari. <span>Foto ssc bari</span>
feralpisalo bari. Foto ssc bari
Calcio

Playoff serie C, il primo round va alla FeralpiSalò. Bari al tappeto: 1-0 in riva al Garda

Tulli decide l'andata. Per i lombardi traversa di Scarsella, biancorossi fermi al palo con D’Ursi. Mercoledì il ritorno al San Nicola

Il primo round va alla FeralpiSalò. La squadra gardesana si impone per 1-0 sul Bari nell'andata della sfida valida per il primo turno nazionale dei playoff di serie C. A decidere la sfida è la rete a inizio ripresa di Tulli, che manda al tappeto un Bari troppo timido, lontano parente della squadra spavalda e - a tratti - divertente che quattro giorni fa aveva battuto il Foggia al San Nicola. Secondo round in programma mercoledì 26 maggio al San Nicola, quando i biancorossi saranno chiamati a vincere (con qualsiasi risultato) per passare il turno.

Auteri conferma lo stesso undici di mercoledì scorso contro il Foggia. A guidare in avanti il 3-4-3 biancorosso ci sono Marras-Antenucci-D'Ursi, con Maita e De Risio a centrocampo, Semenzato a destra e Rolando a sinistra. In difesa, davanti a Frattali, tocca ancora a Ciofani-Sabbione-Di Cesare. FeralpiSalò che risponde con il 4-3-3 di Pavanel, guidato in avanti da Tulli-Guerra-D'Orazio.

La prima occasione è del Bari, che da angolo va al tiro con Sabbione, la cui conclusione al volo è ribattuta da Scarsella. Dopo questo iniziale sussulto, però, il Bari sparisce pian piano dalla partita, incartandosi in fase di impostazione e di costruzione dal basso. La FeralpiSalò pressa e lascia poco margine di ragionamento ai biancorossi: al 12' D'Orazio va via sulla destra e mette in mezzo un bel pallone arretrato per Scarsella, che calcia di destro ma trova un super riflesso di Frattali a dirgli di no. Portiere biancorosso ancora protagonista al 16', quando toglie dall'incrocio la staffilata di Carraro dalla distanza. La risposta del Bari è tutta in un colpo di testa (37') scentrato di D'Ursi su cross di Antenucci dalla destra. L'ultimo brivido della prima frazione scorre ancora sulla schiena del Bari, al 42': stop di petto sbagliato da Sabbione, ne approfitta Guidetti che si invola verso l'area ma viene chiuso dall'intervento provvidenziale di capitan Di Cesare.

Nella ripresa non ci sono cambi nei 22 in campo, e soprattutto non ci sono cambi nello spartito della gara: FeralpiSalò in pressione, Bari in bambola. Al 56' lombardi in vantaggio con Tulli, che controlla sull'out di sinistra e si accentra sul destro, salta Ciofani e lascia partire un tiro a giro irraggiungibile per Frattali. Passano 3' e i "leoni del Garda" vanno vicini al raddoppio con Scarsella, che servito da destra dal cross basso di D'Orazio centra la traversa con un destro di prima. Al 63' la prima vera azione del Bari: contropiede di D'Ursi che si accentra sul destro ma trova l'opposizione di De Lucia, palla che arriva a Marras, il cui destro viene ribattuto da Carraro. Di qui la sfida si infiamma: passano pochi secondi e la FeralpiSalò chiede un rigore per un leggero intervento in area di Rolando e Di Cesare su D'Orazio. Il Bari non ci sta e al 66' pareggia almeno il conto dei legni: assist di Antenucci, palla al centro per D'Ursi che con l'esterno centra il palo.

Auteri prova a dare la scossa rivoluzionando lo schieramento del suo Bari: fuori D'Ursi, De Risio e gli evanescenti Rolando e Semenzato, dentro Cianci, De Risio, Sarzi e Andreoni. Nella FeralpiSalò esce Tulli ed entra Ceccarelli, che al suo primo pallone (73') chiama Frattali a una parata per rimediare a un suo precedente errore di piedi. Nel finale la partita si fa tambureggiante: Bianco chiude su Miracoli (entrato per D'Orazio) e rilancia l'azione, Maita apre per Sarzi che da buona posizione spara fuori col mancino.

Di fatto è l'ultimo sussulto della partita; nel finale c'è tempo solo per le ammonizioni a Marras e Cianci. Fra tre giorni sarà la sfida della verità: per passare il turno ci sarà bisogno di un Bari completamente diverso da quello visto sulle sponde del Garda.


La partita


96' - L'arbitro Marini dice che basta così: FeralpiSalò batte Bari 1-0 nell'andata del primo turno nazionale dei playoff si serie C. Decide la rete di Tulli al 56'. Mercoledì 26 maggio il ritorno al San Nicola

94' - Cross di Marras da destra, Cianci fa fallo su De Lucia e viene ammonito

94' - Di Cesare ci prova dai 23 metri, para a terra De Lucia

92' - Marras abbatte Bergonzi e si prende il giallo

90' - Segnalati 5' di recupero. Legati chiude su Cianci in angolo. Corner che non produce effetti per il Bari

89' - Andreoni guadagna un corner, il quarto per il Bari. Angolo senza esito

88' - Antenucci prova un lob dalla distanza per sorprendere De Lucia, palla fuori di metri

83' - Occasione Bari: sponda di Cianci per Antenucci, che scivola nel momento di calciare a giro. Palla fuori

81' - Fuori Guerra, dentro Giani per la FeralpiSalò

78' - Break di Guerra a centrocampo, palla al centro per Miracoli chiuso sul più bello da Bianco. Ribaltamento di fronte: Maita apre a sinistra per Sarzi Puttini, che apre troppo col mancino e la spedisce fuori. Ora partita senza soste, ritmi indiavolati al Turina di Salò

77' - Dentro Miracoli, fuori D'Orazio per la FeralpiSalò di Pavanel

75' - Altro cambio per il Bari: fuori De Risio, dentro Bianco. Rimane già Scarsella, soccorso dai sanitari della FeralpiSalò. Si rialza il centrocampista lombardo

73' - Errore di Frattali, che rinvia sui piedi di Ceccarelli; il 10 lombardo si accentra sul mancino, ma il portiere del Bari si fa perdonare mandando in corner. Angolo senza esito per i gardesani

70' - Cambi anche per la FeralpiSalò: dentro Ceccarelli, fuori l'autore del goal Tulli

68' - Triplo cambio per Auteri: fuori D'Ursi, Semenzato e Rolando, dentro Cianci, Sarzi e Andreoni

66' - Angolo senza esito per i gardesani. Altro contropiede fulmineo del Bari: Antenucci va via a sinistra, palla al centro per D'Ursi che d'esterno centra il palo. Pari nel computo dei legni fra le due squadre

64' - Sul ribaltamento di fronte Tulli chiede il rigore per un presunto contatto in area con Rolando e Di Cesare; l'arbitro lascia proseguire e la palla arriva a Scarsella, chiuso in angolo da Ciofani. Ammonito per proteste Pavanel, il tecnico della FeralpiSalò

64' - Vicinissimo al pareggio il Bari: contropiede di D'Ursi che si accentra sul destro ma trova l'opposizione di De Lucia, palla che arriva a Marras, il cui destro viene ribattuto da Carraro

63' - D'Orazio chiudo da Di Cesare in angolo. Azione di corner che sfuma per i "leoni del Garda"

60' - FeralpiSalò vicinissima al raddoppio: D'Orazio scende sulla destra indisturbato, palla bassa in mezzo per Scarsella che lascia partire un destro che stampa la traversa a Frattali battuto

59' - Il Bari prova a rispondere con la punizione di De Risio, ribattuta con il corpo da D'Orazio

56' - FeralpiSalò in vantaggio con Tulli, che controlla sull'out di sinistra e si accentra sul destro, salta Ciofani e lascia partire un rito a giro irraggiungibile per Frattali. FeralpiSalò 1 Bari 0 il parziale

54' - Ancora FeralpiSalò pericolosa: cross tesissimo da destra di D'Orazio per Guerra, che si libera della marcatura di Sabbione ma per questione di centimetri non trova di testa la deviazione vincente

53' - D'Orazio calcia da lontanissimo; palla alta

51' - Palla persa dal Bari a centrocampo, ribalta l'azione la FeralpiSalò con D'Orazio che premia lo scatto di Guidetti, chiuso sul fondo da Di Cesare in angolo. Corner senza esito per i lombardi

45' - Il signor Marini fischia l'inizio della ripresa con la FeralpiSalò in possesso. Non ci sono cambi

46' - Doppio fischio del signor Marini, che manda le squadre al riposo senza recupero. Alla fine del primo tempo è 0-0 fra FeralpiSalò e Bari


42' - Erroraccio di Sabbione che sbaglia uno stop di petto e si fa soffiare palla da Guidetti sulla trequarti, per sua fortuna c'è Di Cesare pronto a rimediare e a subire il fallo dal centrocampista di casa. Ammonito Guidetti

39' - Marras premia l'inserimento in area di Semenzato, il cui pallone di ritorno per Marras però finisce sul fondo

38' - Di Cesare chiude in angolo su D'Orazio. Sugli sviluppi del corner Bacchetti salta più alto di tutti, ma di testa mette fuori

37' - Occasione Bari: è bravo Antenucci ad andar via a Brogni sulla destra, il suo cross in mezzo è buono per la testa di D'Ursi, che però si coordina male e spara fuori

36' - Scarsella prova l'imbucata per D'Orazio; palla troppo lunga che finisce sul fondo

32' - Brutto intervento in scivolata sulle caviglie di un avversario da parte di De Risio, che è il primo ammonito della gara. Punizione dalla trequarti per la FeralpiSalò, sventa la difesa del Bari

31' - Pericolosa ancora la squadra di casa: Tulli va via a Semenzato sulla sinistra e mette in mezzo, dove D'Orazio non trova la deviazione aerea per questione di millimetri. Alla fine se la cava la difesa del Bari

28' - Legati chiude in scivolata su Antenucci, che è l'ultimo a toccare. Rimessa per i gardesani

26' - Sugli sviluppi del corner Di Cesare abbatte Bacchetti; fallo in attacco

25' - D'Ursi guadagna un calcio d'angolo su errore di valutazione della difesa gardesana

22' - Tulli ci prova da fuori, palla abbondantemente larga

18' - Marras va via a Brogni sulla destra, ma il suo cross si perde nel vuoto; non c'è nessuna maglia biancorossa in mezzo

17' - Da azione d'angolo, Frattali blocca la conclusione di Scarsella. Molto meglio la FeralpiSalò in questo avvio, Bari in grande difficoltà nella fase di impostazione

16' - Ancora protagonista Frattali, che vola per togliere dall'incrocio il destro dalla distanza di Carraro e mettere in angolo

12' - Super parata di Frattali su Scarsella, imbeccato dall'assist arretrato di D'Orazio dalla destra. Il portiere del Bari devia in angolo con un grande colpo di reni il destro del centrocampista gardesano dall'altezza del dischetto del rigore. Corner senza esito per la FeralpiSalò

10' - D'Ursi non riesce a chiudere un triangolo con Antenucci al limite, palla che arriva a De Risio il cui destro da fuori viene ribattuto con il corpo da Scarsella

6' - Risposta della FeralpiSalò: tiro-cross di D'Orazio da destra, sulla palla si avventa Guerra che però era in offside

5' - Calcio d'angolo per il Bari è il primo della partita. Sulla battuta di Marras è Sabbione a colpire al volo, ma Scersella fa muro e respinge la conclusione del difensore biancorosso

1' - L'arbitro Marini fischia l'inizio: partiti fra FeralpiSalò con gli ospiti in possesso. Bari in completo rosso con inserti e numerazione in bianco, FeralpiSalò in completo blu con inserti verdi e numerazione in bianco

Tutto pronto o quasi allo stadio Lino Turina di Salò per la sfida di andata fra FeralpiSalò e Bari, valevole per il primo turno nazionale dei playoff di serie C.

Auteri se la gioca con il suo migliore undici, confermando gli stessi uomini che mercoledì scorso hanno sconfitto 3-1 il Foggia al San Nicola. In avanti spazio ancora al trio Marras-Antenucci-D'Ursi, con Semenzato (preferito ad Andreoni) e Rolando larghi sulle fasce nel 3-4-3 di partenza. Nel mezzo tocca ancora alla coppia Maita-De Risio, così come dietro ci sono solo conferme: Frattali in porta, Ciofani-Sabbione-Di Cesare a comporre la difesa a tre. In accordo con la società biancorossa, Marco Perrotta ha lasciato nel pomeriggio la sede del ritiro bresciano e fare rientro in Puglia in seguito a importanti questioni familiari.

Mister Pavanel risponde schierando la FeralpiSalò con il 4-3-3, guidato da Tulli-Guerra-D'Orazio in avanti. In porta l'ex Bari De Lucia.

Fischio d'inizio alle 17:30, agli ordini del signor Nicolò Marini di Trieste, assistito dai signori Francesco Santi di Prato ed Emanuele Bocca di Caserta;. quarto ufficiale il signor Luca Angelucci di Foligno.

Le formazioni ufficiali


FeralpiSalò (4-3-3): De Lucia; Bergonzi, Legati (c), Bacchetti, Brogni; Guidetti, Carraro, Scarsella; Tulli, Guerra, D'Orazio. A disposizione: Liverani, Giani, Iotti, Petrucci, Miracoli, Ceccarelli, Morosini, Pinardi, Hergheligiu, Farabegoli, Gavioli, Rizzo. All. M. Pavanel

Bari (3-4-3): Frattali, Ciofani, Sabbione, Di Cesare (c), Semenzato, Maita, De Risio, Rolando, Marras, Antenucci, D'Ursi. A disposizione: Marfella, Fiory, Bianco, Cianci, Sarzi, Candellone, Celiento, Lollo, Andreoni, Mercurio, Mane. All. G. Auteri
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
SSC Bari, aumentano i positivi. In totale sono 11 SSC Bari, aumentano i positivi. In totale sono 11 Dieci presenti in ritiro più uno rimasto a casa, l'ultimo comunicato risulta vaccinato
SSC Bari, De Laurentiis: «Casi Covid monitorati ogni giorno. Multiproprietà? Aspettiamo decisione Figc» SSC Bari, De Laurentiis: «Casi Covid monitorati ogni giorno. Multiproprietà? Aspettiamo decisione Figc» Parla il presidente: «Polito è un leader, con Mignani c’è sintonia. Nelle prossime settimane via alla campagna abbonamenti»
SSC Bari, 7 giocatori in ritiro positivi al Coronavirus SSC Bari, 7 giocatori in ritiro positivi al Coronavirus Il Club ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo, annullata la prima amichevole
La “guerra” della Figc alle multiproprietà, il futuro della SSC Bari a un bivio? La “guerra” della Figc alle multiproprietà, il futuro della SSC Bari a un bivio? L’obbligo di cessione creerebbe un caso di giurisprudenza. Unica certezza: alla FilmAuro conviene costruire una squadra da B
SSC Bari, acquistato il difensore Belli dal Pisa SSC Bari, acquistato il difensore Belli dal Pisa Nell'operazione è stato ceduto Filippo Berra alla squadra toscana
SSC Bari, arriva l'attaccante Walid Cheddira SSC Bari, arriva l'attaccante Walid Cheddira Sarà a disposizione di mister Mignani sin dal ritrovo della truppa biancorossa nella sede del ritiro di Lodrone di Storo
SSC Bari, Di Cesare: «Mi piacciono le strade difficili. L’anno scorso un fallimento, ora vietato sbagliare» SSC Bari, Di Cesare: «Mi piacciono le strade difficili. L’anno scorso un fallimento, ora vietato sbagliare» Il capitano dopo il rinnovo: «Di me e Antenucci non si può dire nulla sulla presenza in spogliatoio. Pressione? Chi non la vuole scelga altre piazze»
SSC Bari, Di Cesare ancora in biancorosso: contratto rinnovato fino al 2022 SSC Bari, Di Cesare ancora in biancorosso: contratto rinnovato fino al 2022 Ufficiale: ceduto Neglia alla Reggiana a titolo definitivo. Annunciato lo staff di Mignani, il 18 si parte per Lodrone
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.