bisceglie bari. <span>Foto ssc bari</span>
bisceglie bari. Foto ssc bari
Calcio

Troppo Bari per il Bisceglie, biancorossi padroni del derby. Al Ventura finisce 0-3

Di Cesare nella ripresa si aggiunge alla doppietta siglata da Antenucci nel primo tempo, permettendo ai galletti di ritrovare il successo esterno

Il primo derby nel calcio professionistico fra Bisceglie e Bari segna il ritorno alla vittoria in trasferta dei biancorossi, che mancava dal successo contro il Picerno di fine settembre. Partita senza storia quella del Gustavo Ventura, dove il Bari, che per l'occasione passa al 4-3-1-2, si impone con un netto 0-3 ai danni della squadra di Pochesci. Biancorossi di Vivarini subito in vantaggio con il rigore di Antenucci, il quale raddoppia poco dopo la mezz'ora servito da Hamlili. Capitan Di Cesare intorno all'ora di gioco chiude i conti con un bel colpo di testa su angolo di Schiavone. Bari che regge il passo di Reggina, Ternana e Monopoli (tutte vittoriose) e sorpassa momentaneamente il Potenza, che però sarà impegnato domani in casa dell'Avellino nel posticipo della 14ma giornata. Per il Bisceglie è notte fonda: i nerazzurro-stellati restano al terzultimo posto, ancora a digiuno di successi interni.

La Partita


95' - Sul tiro di Schiavone respinto dalla barriera il signor Tremolada dice che può bastare così: il Bari batte 0-3 il Bisceglie al Ventura in un derby praticamente senza storia. Doppietta di Antenucci nel primo tempo e colpo di testa di capitan Di Cesare nella ripresa per fissare il finale

94' - Chiude in avanti il Bari: Awua apre per Corsinelli, il cui cross viene respinto dalla difesa. Alla fine è Ferrari a guadagnarsi una punizione dal limite

93' - Sabbione stende Gatto e si becca il giallo

90' - Segnalato un recupero di 4'

88' - Problemi fisici per Ebagua, che alza bandiera bianca ed esce dal campo. Cambi finiti per il Bisceglie, che chiuderà in dieci

86' - Ultimo cambio per il Bari: fuori Bianco, dentro Awua

84' - Punizione da sinistra, stacca Abonckelet; palla a lato

81' - Finale di partita con pochi sussulti, la stanchezza domina fra le due squadre. Corsinelli sfida Hristov in velocità, ma il suo cross è facile preda di Casadei

78' - Sugli sviluppi di azione da corner ci prova Ferrante dal limite, palla fuori di poco

77' - Ebagua serve Zibert in area, contrato da Sabbione in angolo. Fuori Antenucci e Di Cesare, dentro Ferrari e Costa. Escono i due autori dei tre goal fin qui realizzati

76' - Torna in campo capitan Di Cesare

73' - Problemi muscolari per Di Cesare dopo un contatto con Longo. Intervengono i sanitari del Bari

68' - Ci prova il Bisceglie su punizione, palla che arriva a Mastrippolito murato dalla difesa. Sulla ribattuta calcia dalla distanza Turi, palla fuori

65' - Fuori Piccinni, dentro Mastrippolito nel Bisceglie

63' - Primi cambi per Vivarini: fuori Hamlili e Terrani, dentro Floriano e Corsinelli. Il tecnico del Bari approfitta del vantaggio largo per fare qualche esperimento

59' - Fuori Camporeale, dentro Ferrante nel Bisceglie

58' - Triplica il Bari: sul calcio d'angolo susseguente calciato da Schiavone è capitan Di Cesare a svettare più in alto di tutti e a battere Casadei di testa

57' - Si abbassano i ritmi in queste fasi del secondo tempo. Palla verticale di Antenucci per Simeri, anticipato sul più bello da Piccinni

50'- Punizione dalla trequarti di Camporeale, Gatto stacca in area ma completamente fuori equilibrio. Palla fuori

48' - Prova a farsi pericoloso Berra, chiuso da Piccinni in angolo. Corner che si risolve con un fallo in attacco da parte di Di Cesare

45' - Squadre di nuovo in campo sul punteggio di Bisceglie 0-Bari 2. L'arbitro fischia l'inizio del secondo tempo del derby pugliese, con il Bari in possesso di palla. Nel Bisceglie fuori Diallo e dentro Cardamone

47' - L'arbitro Paride Tremolada dice che basta così: alla fine del primo tempo è Bisceglie 0-Bari 2, con doppietta di Antenucci. Bomber biancorosso in rete prima su rigore e poi su assist di Hamlili


45' - Segnalati 2' di recupero

44' - Cambio nel Bisceglie, prima ancora che finisca il primo tempo. Il difensore Zigrossi esce per infortunio, sostituito dall'ex Giulio Ebagua. Sarà 4-3-3 per Pochesci, che arretra Turi e Diallo in difesa e manda Ebagua al centro dell'attacco fra Gatto e Longo

41' - Raddoppio Bari ancora con Antenucci: l'attaccante molisano apre e chiude il triangolo con Hamlili e scarica il destro alle spalle di Casadei. Bisceglie 0-Bari 2 il parziale

38' - Aggressivo Longo, che costringe Perrotta a sbagliare il disimpegno rifugiandosi in fallo laterale. Sul prosieguo dell'azione Zibert calcia malissimo da posizione favorevole

36' - Terrani va via ad Abonckelet, poi viene rimontato da Turi al momento di concludere dal limite. Il trequartista biancorosso resta a terra ma si rialza prontamente

34' - Stavolta è il Bari a protestare: su suggerimento di Hamlili va giù Antenucci dopo un contatto veniale con Piccinni. Fa proseguire l'arbitro

32' - Proteste del Bisceglie: calcia Camporeale e poi richiede a gran voce un fallo di mano in area di Sabbione. L'arbitro Tremolada fa proseguire

30' - Simeri va via di forza a Zigrossi, calcia di sinistro e sfiora il raddoppio. Palla che si perde poco a lato dell'incrocio dei pali

29' - Si vede il Bisceglie: Hristov mette in moto Gatto che però calcia altissimo in precarie condizioni di equilibrio

27' - Terrani innesca Schiavone, il suo cross in mezzo è buono per Simeri che però, contrastato da Zigrossi, la tocca di mano

22' - Ci prova ancora Antenucci, vicino al raddoppio. La sua conclusione da 30 metri finisce di poco a lato della porta difesa da Casadei

21' - Freddissimo Antenucci dal dischetto: potente e preciso il destro rasoterra del centravanti del Bari, Casadei intuisce sulla sua destra ma non ci arriva. Bisceglie 0-Bari 1 il parziale, Antenucci su rigore

19' - Rigore per il Bari: Camporeale travolge Schiavone sugli sviluppi di un corner, per il signor Tremolada non ci sono dubbi


18' - Hamlili prova a innescare Schiavone dal limite dell'area, Turi spazza di testa poi Diallo chiude su Terrani

13' - Ci prova Hamlili, ma la sua conclusione dai 20 metri è smorzata da una selva di gambe biscegliesi

9' - Subisce un colpo involontario Di Cesare, che soccorso dallo staff medico del Bari è pronto a rientrare

6' - Fasi di studio in questo avvio. Dalle prime battute appare Schiavone in posizione di mezzala sinistra, con Bianco davanti alla difesa e Hamlili sul centrodestra

1' - Il signor Tremolada dà il via alla partita fra Bisceglie e Bari. Padroni di casa in maglia nerazzurra con calzoncini e calzettoni neri e numerazione in oro, ospiti in completo rosso con risvolti e numerazione in bianco. Piove sul Gustavo Ventura; prima del fischio d'inizio gli oltre 500 tifosi del Bari presenti a Bisceglie hanno esposto uno striscione per ricordare i tre vigili del fuoco morti ad Asti in settimana


Tutto pronto o quasi al Ventura di Bisceglie per il derby della quattordicesima giornata della serie C girone C. Il Bisceglie di Pochesci ospita il Bari di Vivarini, in un confronto inedito fra i professionisti. Il tecnico dei galletti se la gioca cambiando modulo, considerate anche le condizioni non eccellenti di Costa, che ha avuto problemi fisici durante la settimana. Vivarini passa così dal 3-5-2 al 4-3-1-2, rigettando nella mischia Hamlili e Bianco a centrocampo, con Schiavone (preferito ad Awua) vertice basso del rombo e Terrani alle spalle dei Antenucci e Simeri. In difesa Perrotta agirà da terzino sinistro. Nel Bisceglie si accomoda in panchina l'ex Ebagua, mentre è regolarmente in difesa nel 3-5-2 iniziale Nicola Turi, l'anno scorso con il Bari in serie D. Fischio d'inizio alle 17:30, agli ordini del signor Paride Tremolada di Monza.

Le formazioni ufficiali


Bari (4-3-1-2): Frattali; Berra, Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Hamlili, Bianco, Schiavone; Terrani; Antenucci, Simeri. A disposizione: Marfella, Liso, Costa, Esposito, Floriano, Neglia, Awua, Corsinelli, Kupisz, Folorunsho, Ferrari, Cascione. All. Vivarini

Bisceglie (3-5-2): Casadei; Hristov, Zigrossi, Piccinni; Turi, Abonckelet, Zibert, Camporeale, Diallo; Gatto, Longo. A disposizione: Borghetto, Tarantino, Mastrippolito, Dellino, Montero, Rafetraiaina, Ebagua, Cardamone, Spedaliere, Murolo, Ferrante, Manicone. All. Pochesci
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Paganese-Bari 0-1, Vivarini: «Siamo andati oltre le difficoltà». Bianco: «Vittoria importantissima» Paganese-Bari 0-1, Vivarini: «Siamo andati oltre le difficoltà». Bianco: «Vittoria importantissima» Il tecnico nel post gara: «Caso Rieti? Avvilente ma dobbiamo andare avanti». Schiavone: «Da mezzala gioco bene, mi manca il goal»
Il Bari fa sua la lotta nel fango. Antenucci stende la Paganese: 0-1 Il Bari fa sua la lotta nel fango. Antenucci stende la Paganese: 0-1 Una rete nella ripresa del bomber biancorosso permette a Vivarini e ai suoi di vincere una partita complicata su un terreno al limite
Paganese-Bari, le probabili formazioni. Vivarini conferma il 4-3-1-2, dubbio a sinistra Paganese-Bari, le probabili formazioni. Vivarini conferma il 4-3-1-2, dubbio a sinistra Per la maglia di terzino sembra favorito Perrotta su Costa. A centrocampo recupera Scavone ma sarà ancora Hamlili il titolare
Paganese-Bari, Vivarini ne porta ventiquattro. Torna Scavone Paganese-Bari, Vivarini ne porta ventiquattro. Torna Scavone Dalla lista dei convocati resta fuori solo D'Ursi, il cui rientro è previsto per la prossima settimana
Verso Paganese-Bari, Vivarini: «Sarà 4-3-1-2. Mie frasi sulla Reggina male interpretate» Verso Paganese-Bari, Vivarini: «Sarà 4-3-1-2. Mie frasi sulla Reggina male interpretate» Il mister smorza le polemiche della settimana: «Estrapolate poche parole da un discorso più ampio. Adesso dobbiamo lavorare e avere continuità»
SSC Bari, il giovane portiere Turi convocato in nazionale per il torneo under15 SSC Bari, il giovane portiere Turi convocato in nazionale per il torneo under15 Il promettente prodotto del settore giovanile biancorosso sarà l'unico calciatore proveniente dalla Lega pro a volare in Portogallo
SSC Bari, parla Bianco: «Nuovo modulo? Il tempo ci dirà se è la strada giusta» SSC Bari, parla Bianco: «Nuovo modulo? Il tempo ci dirà se è la strada giusta» Il centrocampista biancorosso: «Domenica a Pagani altra trasferta difficile. Dobbiamo puntare a essere padroni del campo»
Paganese-Bari, arbitra Andrea Colombo di Como Paganese-Bari, arbitra Andrea Colombo di Como Il fischietto lombardo sarà coadiuvato da Santi Francesco di Prato e Pragliola Federico di Terni.
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.