bari vibonese
bari vibonese
Calcio

Botta e Antenucci goal, il Bari torna al successo: Vibonese ko 2-0 al San Nicola

I biancorossi ritrovano la vittoria: l'argentino segna nel primo tempo, la chiude il 7 di rigore nel recupero

Il Bari torna al successo, dopo il ko in casa della Juve Stabia. Al San Nicola i biancorossi battono 2-0 la Vibonese fanalino di coda con le reti di Botta nel primo tempo e Antenucci (rigore) all'ultimo secondo di gioco; i galletti salgono a 30 punti rimangono a +4 sul Palermo (2-0 al potenza) Monopoli, che batte 2-0 il Taranto. Domani si attende la risposta del Catanzaro, impegnato in casa della Turris.

Mignani schiera il suo Bari con 4-3-1-2, in cui spicca la presenza dal 1' di Davide Di Gennaro in posizione di regista; panchina per D'Errico, ci sono Maita e Scavone in posizione di mezze ali. In difesa non c'è lo squalificato Gigliotti, e allora spazio a Celiento al fianco di Terranova, con Pucino e Ricci larghi. In attacco tocca alla coppia Antenucci-Cheddira, sostenuti da Botta sulla trequarti. Tutti davanti a Frattali. Mister D'Agostino (squalificato, in panchina va il suo vice Mancino) risponde con il 3-5-2, trascinato in avanti dalla fantasia di Golfo e Persano.

Il Bari fa la partita nel primo tempo, ma solo al 29' riesce a scardinare la difesa ospite: contropiede condotto da Antenucci e concluso da Botta con un preciso tocco sotto di sinistro che batte Mengoni. La Vibonese al 39' risponde con il destro di Basso, disinnescato da Frattali.

Nella ripresa il Bari non riesce a trovare il raddoppio (al 14' Maita si divora un goal che sembrava fatto), e al 25' Frattali salva i biancorossi su Golfo. Al 40' gli ospiti trovano il goal con il neo entrato Ngom, a cui però viene fischiato un fuorigioco. Nel recupero il punto esclamativo del Bari: contropiede di Paponi, fermato da Vergara con il braccio in area. Per l'arbitro Ricci è rigore, che Antenucci trasforma per fissare il risultato finale.


La partita


50' - Il signor Ricci dice che basta così: finisce 2-0 fra Bari e Vibonese, con i goal di Botta (29' pt) e Antenucci (rigore 50' st)

50'- Antenucci è freddissimo dal dischetto e la piazza centralmente per il 2-0

49' - Rigore per il Bari: Vergara ferma con la mano Paponi in area, il signor Ricci non ha dubbi e indica il dischetto. Ammonito il capitano ospite


48' - Marras lancia in contropiede Paponi, che porta palla e si accentra sul destro ma viene chiuso da Risaliti

46' - Pasticciano Frattali e Celiento, alla fine è angolo per la Vibonese. Segnalati 4' di recupero, corner senza esito per la Vibonese

45' - Bomba di Basso su punizione, palla che trova una deviazione in angolo. Corner senza esito

40' - Goal annullato alla Vibonese: calcio d'angolo da destra, svetta Cattaneo che fa da sponda per Ngom, il quale da due passi la mette dentro di testa. L'arbitro Ricci annulla tutto per via di un fuorigioco ravvisato in area biancorossa

39' - Subito pericoloso Ngom, chiuso in angolo da Terranova

38' - Altri cambi: nel Bari escono Botta e Maita, entrano Paponi e De Risio (esordio stagionale per lui). Nella Vibonese fuori Mahrus, dentro Ngom

34' - Maita ferma irregolarmente Senesi, punizione dalla trequarti mancina per la Vibonese. Palla che arriva a Basso, chiuso da Mazzotta con tempismo perfetto

33' - Bella azione del Bari: da Pucino a Marras, che va da Botta il quale appoggia per l'accorrente Antenucci, ma il suo destro finisce alto

31' - Giocata nello stretto di Botta che prova il corridoio centrale per Antenucci, chiude tutto Vergara

27' - Fuori Tumbarello e Fomov, dentro Senesi e La Ragione nella Vibonese

26' - Altri cambi nel Bari: fuori Ricci e Cheddira, dentro Mazzotta e Marras

25' - Tiro di Cattaneo smorzato da Terranova, miracolo di Frattali su Golfo che a botta sicura da due passi trova la risposta pronta del portiere biancorosso in angolo. Corner senza sviluppi

22' - Calano in ritmi nelle fasi centrali della ripresa, si prepara a entrare in campo Mazzotta nel Bari

16' - Cambio nel Bari: fuori Di Gennaro, dentro Mallamo. Sul calcio d'angolo svetta Celiento ma non trova la porta

15' - Altra occasione per il Bari: sfondamento di Maita che va fino in fondo palla al piede ma a colpo sicuro si fa chiudere da Vergara, piazzato sulla linea. Ricci poi viene stoppato in angolo

14' - Bari vicino al goal: palla deliziosa data da Di Gennaro ad Antenucci, anticipato sul più bello da Risaliti che gli concede solo un colpo di testa debole. Para Mengoni

12' - Prova lo spunto Pucino, Ciotti lo chiude in angolo. Corner senza effetti per i padroni di casa

11' - Doppio cambio nella Vibonese: dentro Ciotti e Sorrentino, fuori Persano e Mauceri

10' - Cheddira ci prova dal limite, destro strozzato che finisce fuori

9' - Battuta di Botta, ancora corner per il Bari. Stavolta la difesa calabrese allontana

8' - Solito strapotere fisico di Cheddira, che si libera sulla sinistra e calcia col destro; para Mengoni. Ancora il Bari vicino al goal: percussione centrale di Botta, il suo mancino è deviato in angolo da Risaliti

7' - Di Gennaro ci prova da fuori in precario equilibrio, palla lontanissima dalla porta

6' - Cross di Mauceri da sinistra, Frattali la chiama e la fa sua

1' - Subito pericolosa la Vibonese con Fomov, che fa secco Ricci e prova un mancino improbabile; palla alle stelle, ma sulla sinistra i biancorossi soffrono

1' - Il signor Ricci fischia l'inizio: ripartiti fra Bari e Vibonese con i biancorossi in possesso

48' - Il signor Ricci manda le squadre negli spogliatoi. All'intervallo è Bari 1 Vibonese 0 per effetto del goal di Botta al 29'

47' - Cattaneo prova il tiro ma viene ribattuto da Celiento, poi Pucino perfeziona in angolo. Corner senza esito per la Vibonese

46' - Segnalati 2' di recupero

43' - Controllo sontuoso di Antenucci e cross in mezzo per Terranova che aveva seguito l'azione, si salva la difesa ospite

41' - Basso in ritardo su Botta, ammonito il centrocampista ospite

40' - Occasione Bari: lancio di Pucino, aggancio delizioso di Antenucci che la mette arretrata per Scavone, anticipato sul più bello da Fomov in recupero

39' - Fiammata improvvisa della Vibonese con il bolide dal limite di Basso su cui Frattali mette i pugni per respingere il pericolo

36' - L'ufficio comunicazione della SSC Bari rende noti i dati sugli spettatori: 8504 presenti allo stadio (6460 paganti più 2044 mini abbonamenti), di cui 10 ospiti

33' - Entrataccia di Fomov su Ricci: giallo per l'esterno dei rossoblù. Il terzino sinistro del Bari rimane giù a bordo campo e viene soccorso dallo staff sanitario

31' - Risponde la Vibonese: cambio gioco di Fomov per Persano che prova il mancino ma trova l'opposizione di Celiento

29' - Bari in vantaggio: contropiede perfetto dei biancorossi condotto da Antenucci, che al limite dell'area serve Botta il quale la controlla a seguire e con un tocco sotto mancino batte Mengoni. Bari 1 Vibonese 0 al San Nicola, si alza il grido del tifo biancorosso che da questa partita riabbraccia i gruppi organizzati in curva nord

24' - Il Bari procede con prolungato possesso palla in cerca di un varco nella difesa ospite, che però si chiude ermeticamente. Scontro aereo a centrocampo fra Celiento e Persano, ammonito il difensore biancorosso. L'attaccante calabrese riceve le cure dello staff medico e rientra in campo

21' - Cheddira lotta su un pallone all'altezza della trequarti e lo serve a Maita, che va dentro da Antenucci; il 7 biancorosso era in offside

19' - Cheddira va via di prepotenza in mezzo a un paio di avversari e prova a chiudere il triangolo con Antenucci, provvidenziale la chiusura di Vergara

17' - Botta prova a lanciare in profondità per Cheddira, ma il pallone schizza sul manto erboso del San Nicola e si perde sul fondo. Vibonese aggressiva in questo avvio, Bari che fa passare tutte le sue azioni dai piedi educati di Botta e Di Gennaro

16' - Ricci va al cross da sinistra, Mengoni la fa sua senza problemi

15' - Dall'ufficio comunicazione della SSC Bari rendono noto che Raffaele Bianco non è in distinta a causa di un virus intestinale

13' - Antenucci va via a Mahrus a centrocampo, il difensore ospite lo abbatte. Punizione per il Bari, sulla battuta di Di Gennaro è segnalato un fuorigioco

11' - Punizione calciata col mancino dallo stesso Di Gennaro; palla che non scende e sorvola di pochissimo la traversa

10' - Di Gennaro abbattuto sulla trequarti, sarà punizione per il Bari dal centrodestra

4' - Risposta Bari: transizione offensiva guidata da Antenucci per Cheddira, che apre a sinistra dove c'è Ricci che calcia ma si fa chiudere in angolo dalla difesa ospite. Corner senza esito

3' - Il primo angolo della partita è per la Vibonese. Corner senza esito per i calabresi

1' - Il signor Ricci fischia: partiti fra Bari e Vibonese con gli ospiti in possesso. Bari in completo bianco con risvolti e numerazione in rosso che attaccherà verso la curva nord, Vibonese in maglia rossoblù a strisce verticali, pantaloncini e calzettoni blu, numerazione in bianco

Tutto pronto o quasi al San Nicola, dove alle 17:30 scenderanno in campo Bari e Vibonese, sfida valevole per la 14ma giornata della serie C girone C. Squadre agli ordini del signor Marco Ricci (Firenze), assistito dai signori Giuseppe Trischitta (Messina) e Andrea Torresan (Bassano del Grappa). Quarto uomo il signor Emanuele Frascaro (Firenze). A fare da cornice il ritorno sugli spalti dei gruppi della tifoseria organizzata, che hanno già esposto i loro striscioni dalla curva nord.

Mister Michele Mignani schiera il suo Bari con 4-3-1-2, in cui spicca la presenza dal 1' di Davide Di Gennaro in posizione di regista; panchina per D'Errico, ci sono Maita e Scavone in posizione di mezze ali. In difesa non c'è lo squalificato Gigliotti, e allora spazio a Celiento al fianco di Terranova, con Pucino e Ricci larghi. In attacco tocca alla coppia Antenucci-Cheddira, sostenuti da Botta sulla trequarti. Tutti davanti a Frattali.

Mister D'Agostino (squalificato, in panchina va il suo vice Mancino) risponde con il 3-5-2, trascinato in avanti dalla fantasia di Golfo e Persano.

Le formazioni ufficiali


Bari (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Celiento, Terranova, Ricci; Maita, Di Gennaro, Scavone; Botta; Antenucci (c), Cheddira. A disp.: Polverino, Plitko, Simeri, D'Errico, Citro, De Risio, Lollo, Mazzotta, Belli, Marras, Paponi, Mallamo. All. M. Mignani

Vibonese (3-5-2): Mengoni; Risaliti, Vergara (c), Mahrous; Fomov, Basso, Cattaneo, Tumbarello, Mauceri; Golfo, Persano. A disp.: Marson, Alvaro, Polidori, Gelonese, Grillo, La Ragione, Ngom, Bellini, Ciotti, Senesi, Cigana, Sorrentino. All. G. D'Agostino (squalificato, in panchina il vice Gaetano Mancino)
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Ruben Botta: lesione al menisco del ginocchio sinistro Ruben Botta: lesione al menisco del ginocchio sinistro Necessario intervento chirurgico in artroscopia
Luci e ombre, il 2022 del Bari si apre fra amnesie e vecchie certezze Luci e ombre, il 2022 del Bari si apre fra amnesie e vecchie certezze Il 3-3 con il Catania mette a nudo alcuni problemi ma fa ritrovare anche tanti punti fermi della squadra di Mignani
Bari-Catania 3-3, Mignani: «Tanti errori ma bene la voglia di vincerla». Baldini: «Due punti persi» Bari-Catania 3-3, Mignani: «Tanti errori ma bene la voglia di vincerla». Baldini: «Due punti persi» Il tecnico biancorosso: «Abbiamo creduto alla rimonta, ma mi è mancata tranquillità». Mallamo: «Un punto che ci dà morale»
Pari, errori e spettacolo al San Nicola: fra Bari e Catania finisce 3-3 Pari, errori e spettacolo al San Nicola: fra Bari e Catania finisce 3-3 La doppietta di Antenucci e il goal di Cheddira completano la rimonta sugli etnei, in goal con Moro, Greco e Biondi
Il Bari torna in campo, ecco i convocati contro il Catania Il Bari torna in campo, ecco i convocati contro il Catania Torna a disposizione il capitano Valerio Di Cesare
Verso Bari-Catania: «Riprendiamo da dove abbiamo lasciato. Di Cesare? Può già giocare» Verso Bari-Catania: «Riprendiamo da dove abbiamo lasciato. Di Cesare? Può già giocare» Il tecnico: «Sul mercato valutazioni in corso, ma solo per migliorare la qualità della squadra. Chi non vuole restare lo dica»
Ssc Bari si torna in campo, contro la Paganese scontro alle 14.30 Ssc Bari si torna in campo, contro la Paganese scontro alle 14.30 Modificato l'orario, intanto Semenzato passa alla Viterbese a titolo definitivo
SSC Bari, parla Terranova: «Pronti a ripartire. Febbraio il mese più difficile» SSC Bari, parla Terranova: «Pronti a ripartire. Febbraio il mese più difficile» Il difensore biancorosso: «Ci siamo allenati bene, ma la sosta è un’incognita per tutti. Servirà anche chi ha giocato meno»
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.