bari ternana
bari ternana
Calcio

Figuraccia Bari, la Ternana padrona del big match: 1-3 al San Nicola

Doppietta di Partipilo e rete di Furlan per le fere. Inutile il momentaneo pareggio di Ciofani per i biancorossi, in 10 per il rosso a Perrotta

Sconfitta senza appello per il Bari, che nel big match del San Nicola contro la Ternana esce con le ossa tutte rotte. Finisce 1-3 per le fere di Cristiano Lucarelli, che impartiscono una severa lezione ai galletti, orfani di mister Gaetano Auteri, positivo al Covid-19. Apre le marcature un imprendibile Partipilo, che scatta alle spalle della difesa su suggerimento dell'ottimo Falletti e al 21' batte Frattali. Il Bari soffre (traverse di Vantaggiato e Mammarella dopo l'1-0) ma in qualche modo riesce a pareggiare al 43' con Ciofani, bravo a scaricare in rete il piattone destro su ottimo cross di D'Orazio.

Il Bari, però, sceglie di complicarsi la vita a inizio ripresa: al 2' Frattali e Perrotta la combinano grossissima, lasciando la palla nella disponibilità di Partipilo che tutto solo insacca nella porta vuota. Al 22' del secondo tempo Perrotta completa la sua partita horror facendosi espellere per doppia ammonizione dopo un duro fallo su Paripilo.

A nulla servono gli ingressi di Montalto, Bianco e Lollo (per Simeri, Maita e De Risio), perché la Ternana domina in lungo e in largo e nel finale trova la rete del ko con un altro ex: il devastante Falletti apre per Furlan, che si beve Ciofani in velocità e non lascia speranze a Frattali.

Dopo oltre un anno il Bari perde l'imbattibilità casalinga e vede ridimensionate le sue pretese di promozione diretta a confronto con l'altra grande favorita del girone C.

Fere che salgono a 27 punti e consolidano il primato (con 11 partite giocate), mentre i galletti (10 partite giocate) rimangono a 20 e vengono agganciati dal Teramo, che ha però 9 partite giocate. Nel prossimo turno la Ternana ospiterà proprio il Teramo, mentre il Bari sarà ospite della Casertana.


La partita


50' - Finisce qui: Ternana batte Bari 1-3 al San Nicola. Fere in vantaggio con Partipilo, pareggio di Ciofani allo scadere del primo tempo. A inizio ripresa ancora Partipilo a segno su erroraccio di Frattali e Perrotta, che a metà frazione si fa espellere per doppia ammonizione. Nel finale c'è spazio anche per la rete di Furlan. Fere che salgono a 27 punti (e 11 partite giocate), Bari che rimane a 20 (con 10 partite giocate)

47' - Ancora Ternana vicina al goal: suggerimento dentro di Defendi per Partipilo, palla sull'esterno della rete

45' - Segnalati 4' di recupero

44' - Entra Russo, esce Falletti nella Ternana. Cambi esauriti anche per Lucarelli

43' - Tris della Ternana: break centrale di un devastante Falletti, palla sulla sinistra per Furlan che scavlaca Ciofani e indisturbato scarica un potente tiro alle spalle di Frattali. Bari 1 Ternana 3: Partipilo, Ciofani, Partipilo, Furlan le marcature

42' - Spunto di Partipilo a destra, Semenzato chiude in angolo. Corner senza esito per il Bari

40' - Azione nello stretto della Ternana, arriva il solito Di Cesare a spazzare in angolo su Partipilo. Dopo l'angolo Raicevic pescato in offside

36' - Il Bari colleziona due corner consecutivi, senza esito. Sul ribaltamento di fronte Partipilo sfrutta il vuoto nella difesa del Bari ma si fa chiudere da Frattali; Di Cesare salva in angolo su Raicevic. Dopo il corner Salzano mette in rete, ma era in offside

35' - Eroico Di Cesare, che in scivolata contrasta il tiro dal limite di Falletti e agevola la parata di Frattali

34' - Marras va al cross dal fondo, Citro svirgola malamente e calcia in bocca a Iannarilli

32' - Fuori Vantaggiato e Proietti, dentro Raicevic e Damian nella Ternana. Angolo senza esito per le Fere

31' - Palla persa male da Bianco a metà campo, Falletti innesca Partipilo fermato da Celiento al limite del fallo; palla in angolo. Ammonito Palumbo dalla panchina per proteste

28' - Ultimi cambi nel Bari: fuori D'Orazio e Antenucci, dentro Semenzato e Citro. Bari che si schiera con un 4-2-1-2: Ciofani, Celiento, Di Cesare Semenzato in difesa, Bianco e Lollo in mediana, Marras alle spalle di Citro e Montalto

27' - Spunto di Marras sulla destra, palla in mezzo per Montalto che si avventa in tuffo di testa ma mette largo

23' - Entrano Salzano e Frascatore, fuori Palumbo e Mammarella nella Ternana

22' - Perrotta entra malissimo su Partipilo e si becca il doppio giallo: espulso il difensore del Bari

21' - Cassia cambia il centrocampo: fuori Maita e De Risio, dentro Lollo e Bianco

21' - Clamoroso errore di Antenucci: Marra suggerisce al centro per Ciofani, che la fa pervenire all'altezza del dischetto ad Antenucci, il quale da solo spara altissimo. Ottima occasione sprecata dal Bari

19' - Provvidenziale Frattali su Palumbo imbeccato dal solito Falletti. Ammonito Di Cesare per un fallo precedente

16' - Falletti salta netto Perrotta, che gli va addosso e lo stende: giallo per il difensore del Bari. Falletti a bordo campo per ricevere le cure dello staff sanitario umbro

14' - Rischia Maita, che perde palla davanti alla difesa e atterra Vantaggiato in area. Per l'arbitro Miele non c'è fallo da rigore, ma qualche dubbio resta

12' - Maita va al tiro da fuori sugli sviluppi di un corner: palla deviata ancora in angolo. Azione da fermo senza esito per il Bari

10' - Maita allarga su Marras da calcio fermo, il cross del 10 del Bari è completamente sballato e finisce sul fondo

9' - Primo cambio per il Bari: entra Montalto, esce Simeri

8' - Ci prova D'Orazio col mancino da lontano, Iannarilli di rifugia in angolo. Sugli sviluppi del corner Celiento prova la rovesciata ma spara fuori

5' - Spinge la Ternana: sinistro di Mammarella da fermo, palla di poco a lato

2' - Ternana di nuovo in vantaggio: pasticcio fra Perrotta e Frattali che si contrastano e lasciano lì la palla per Partipilo, che a porta vuota deposita in rete la sua doppietta. Bari 1 Ternana 2 il parziale: doppietta di Partipilo e Ciofani

1' - Squadre di nuovo in campo con gli stessi 22 che hanno iniziato il match. Si riprende con la Ternana in possesso

46' - L'arbitro Miele manda tutti negli spogliatoi senza recupero: 1-1 fra Bari e Ternana all'intervallo, in vantaggio delle reti di Partipilo e Ciofani


45' - Maita da corner trova Marras (il più piccolo di tutti): il suo colpo di testa è alto

44' - Sale il Bari: De Risio recupera palla e arma il sinistro di D'Orazio, che dal limite scalda i guantoni di Iannarilli. L'azione poi sfuma

42' - Pareggio del Bari: apertura di Marras sulla sinistra per la discesa di D'Orazio, che crossa e trova dalla parte opposta Ciofani, bravo a insaccare con il piattone al volo. Bari 1 Ternana 1 il parziale: Ciofani risponde a Partipilo

39' - Dominio Ternana in questa fase: cross da destra di Defendi, D'Orazio in affanno si salva in corner. Sugli sviluppi dell'angolo fallo in attacco nei confronti di Celiento

37' - Ammonito De Risio per duro fallo su Falletti. Punizione dai 30 metri per la Ternana: col sinistro va Mammarella, che scheggia l'incrocio dei pali con una punizione velenosa. Si salva il Bari, che però soffre

36' - Scendono sulla destra Defendi e Partipilo, sul cross chiude Celiento. Sul prosieguo dell'azione Vantaggiato prova l'acrobazia; palla larga

34' - Missile di Falletti dai 25 metri, palla centrale direttamente fra le braccia di Frattali

31' - Schema della Ternana da corner: palla bassa e arretrata, Vantaggiato va col destro ma trova una deviazione di un biancorosso direttamente sull'incrocio. Nuovo angolo senza esito per la Ternana

30' - Va di nuovo al tiro Partipilo, palla deviata in angolo

28' - Buon movimento fra le linee, Simeri però sbaglia il tempo del passaggio

23' - Mammarella entra durissimo su Marras: giallo per il terzino umbro

21' - Ternana in vantaggio: azione manovrata di Furlan sulla destra, imbucata perfetta di Falletti per Partipilo, che scatta alle spalle di Celiento, Perrotta e Di Cesare e dopo un controllo fredda Frattali. Bari 0 Ternana 1 il parziale per effetto della rete dell'ex Partipilo

20'. - Break di D'Orazio sulla sinistra, palla profonda per Antenucci che non controlla bene e prova il mancino; palla larga

18' - Dopo un avvio scoppiettante le squadre iniziano a giocarsela a centrocampo. Bravo Boben a chiudere su Simeri anche usando il fisico

14' - Partipilo prova a incunearsi in area, ma lo ferma sul più bello Perrotta. In precedenza brava la difesa ternana a chiudere su Marras, ispirato da Antenucci in profondità

10' - Contrasto aereo fra Simeri e Boben, il centrale degli umbri cade sulla schiena e rimane a terra. Pronti i soccorsi dello staff medico della Ternana, che permette al difensore di rimettersi in piedi

9' - Buon cross di Mammarella da sinistra, Vantaggiato stoppa ma viene chiuso puntualmente da Celiento

7' - Furlan va in rete ma era in fuorigioco al momento del passaggio di Falletti

6' - Punizione dai 30 metri per la Ternana, cross in mezzo per Boben che cerca la sponda ma trova le mani di Frattali

1' - L'arbitro Miele dà inizio alla partita fra Bari e Ternana con i biancorossi in possesso. Padroni di casa in completo bianco con numerazione e bordature in rosso, ospiti in maglia rossoverde a strisce verticali, pantaloncini neri, calzettoni verdi e numerazione in giallo

Tutto pronto o quasi al San Nicola per Bari-Ternana, il big match dell'undicesima giornata di serie C girone C. Di fronte la prima (la Ternana) con 24 punti e 10 partite giocate, e la seconda (il Bari) con 20 punti e 9 partite giocate. Auteri (che non sarà in panchina per la positività al Covid) se la gioca con il 3-4-1-2, proponendo quattro novità rispetto alla sfida di mercoledì contro il Potenza: fuori Candellone e D'Ursi, in attacco torna Antenucci assistito dal rientrante Simeri (prima da titolare), sulla fascia sinistra spazio a D'Orazio in vece di Semenzato. In difesa torna capitan Di Cesare al centro, con Perrotta confermato a sinistra e Celiento a destra; panchina per Sabbione. In mediana conferme per De Risio e Maita, sulla destra ancora Ciofani; Marras agirà da trequartista con la possibilità di svariare. Per la Ternana di Lucarelli c'è il 4-2-3-1: in attacco Vantaggiato, supportato alle sue spalle da Partipilo, Falletti e Furlan. Sulla fascia destra ci sarà capitan Defendi, uno dei tanti ex di prestigio della gara. Fischio d'inizio alle 17:30, agli ordini del signor Gianpiero Miele di Nola, coadiuvato dagli assistenti Cosimo Cataldo della sezione di Bergamo e Domenico Fontemurato della sezione di Roma 2. Quarto Ufficiale sarà Valerio Maranesi di Ciampino.

Le formazioni ufficiali


Bari (3-4-3): Frattali; Celiento, Di Cesare (c), Perrotta; Ciofani, Maita, De Risio, D'Orazio; Marras, Antenucci, Simeri. A disposizione: Liso, Marfella, Bianco, D'Ursi, Corsinelli, Sabbione, Candellone, Citro, Lollo, Andreoni, Semenzato, Montalto. All. G. Auteri (indisponibile, in panchina il vice Loreno Cassia)

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi (c), Konte, Boben, Mammarella; Proietti, Palumbo; Partipilo, Falletti, Furlan; Vantaggiato. A disposizione: Vitali, Damian, Torromino, Russo, Suagher, Paghera, Raicevic, Peralta, Laverone, Salzano, Diakite, Frascatore. All. C. Lucarelli
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese Il calciatore ha evidenziato lievi alterazioni del tracciato elettrocardiografico
SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» L'esterno biancorosso: «Con il Catanzaro vittoria meritata. A livello personale è un momento positivo»
SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» L'attaccante biancorosso: «Sono qui per piazza, storia e ambizione. La Ternana? Sta facendo bene ma pensiamo a noi»
Antenucci leader, Maita un gigante. Il Bari riparte dalle sue certezze Antenucci leader, Maita un gigante. Il Bari riparte dalle sue certezze I biancorossi domano il Catanzaro e raccolgono una vittoria che dà spinta per lo sprint del girone d’andata
Bari-Catanzaro 1-0, Antenucci: «Dopo ogni sconfitta si gettano le colpe su qualcuno. Ci vuole equilibrio» Bari-Catanzaro 1-0, Antenucci: «Dopo ogni sconfitta si gettano le colpe su qualcuno. Ci vuole equilibrio» Il bomber biancorosso parla da leader: «Qui tutti parlano di noi. Quando vedo e sento certe cose ci rimango male»
Bari-Catanzaro 1-0, Auteri: «Bravi a vincerla da squadra». De Risio: «Continuiamo su questa strada» Bari-Catanzaro 1-0, Auteri: «Bravi a vincerla da squadra». De Risio: «Continuiamo su questa strada» Il mister: «Stiamo dando seguito a quanto fatto domenica scorsa». Calabro: «Peccato non essere riusciti ad andare in profondità»
Antenucci-goal, il Bari torna a vincere al San Nicola. Catanzaro ko: 1-0 Antenucci-goal, il Bari torna a vincere al San Nicola. Catanzaro ko: 1-0 Una rete del bomber nella ripresa decide la sfida a favore dei biancorossi, apparsi in crescita rispetto all'ultimo periodo
Bari-Catanzaro, curiosità e probabili formazioni. Auteri gioca la carta Montalto? Bari-Catanzaro, curiosità e probabili formazioni. Auteri gioca la carta Montalto? Nei precedenti domina il segno X. Per i biancorossi è ballottaggio in mediana fra Bianco e De Risio, sicuri del posto Marras e Antenucci
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.