bari teramo
bari teramo
Calcio

Il Bari impatta all'esordio al San Nicola: Celiento risponde a Bombagi. Col Teramo è 1-1

Ospiti subito avanti, pareggio dei biancorossi prima della metà della ripresa. Occasioni clamorose fallite da Antenucci e Marras

Finisce con il segno X l'esordio al San Nicola del Bari nel campionato di serie C girone C stagione 2020/2021. I biancorossi impattano con il Teramo per 1-1: ospiti subito avanti al 2' con Bombagi, che approfitta di una serie di errori in uscita del Bari e batte un Frattali non perfetto. Galletti che arrivano al pareggio al 19' della ripresa con Celiento, servito da Marras sugli sviluppi di una punizione battuta velocemente da Maita. Per il Bari due importanti occasioni, entrambe su errori clamorosi della difesa ospite: nel primo tempo Antenucci si fa ipnotizzare dal portiere Lewandowski dopo un pasticcio di Diakite, nella ripresa Marras ci prova in mezza rovesciata dal limite dell'area piccola, sparando alto dopo il buco della coppia Piacentini-Tentardini. Con questo pareggio entrambe le squadre rimangono imbattute, salendo a 4 punti in classifica.


La partita


50' - L'arbitro Bitonti dice che basta così: fra Bari e Teramo finisce 1-1, come nella passata stagione. Teramo in vantaggio al 2' con Bombagi, pareggio di Celiento al 19' della ripresa. Entrambe le squadre salgono a 4 punti in classifica

49' - Occasione per il Bari: cross di Antenucci per Lollo, che prova a trovare Marras ma interviene Lewandowski

45' - Segnalati 4' di recupero

44' - Lancio troppo lungo di Lollo per Marras, che era libero a sinistra

42' - Proteste vibranti di Ciofani, giallo per il terzino del Bari

40' - Percussione sulla sinistra da parte del neo entrato Di Francesco, palla al centro per Mungo anticipato sul più bello da Di Cesare

39' - Trattenuta su Antenucci, ammonito Viero per il Teramo

36' - Palla lunga per Mungo, che non aggancia in area. Fuori Ilari, dentro Viero nel Teramo

34' - Doppio cambio nel Bari: entrano Semenzato e De Risio, fuori D'Ursi e Maita. Si passa al 4-2-3-1 con Antenucci alle spalle di Candellone

32' - Su respinta della difesa Maita prova il destro di prima; palla ancora ribattuta

29' - Ammonito Lollo per un duro intervento su Santoro

28' - Fuori Pinzauto dentro Mungo nel Teramo di Paci

26' - Buco incredibile di Piacentini e Tentardini, palla a Marras che prova con la mezza rovesciata di sinistro dal limite dell'area piccola ma spara alto sulla traversa. Occasione clamorosa fallita dal Bari, si resta 1-1 al San Nicola

23' - Scambio veloce fra Ciofani e D'Ursi, che arrivato al limite lascia partire il destro. Palla fuori alla sinistra di Lewandowski

18' - Pareggio del Bari: Maita batte una punizione a sorpresa per Marras, che la stoppa e crossa per Celiento, che da zero metri fa 1-1

17' - Fuori Costa Ferreira dentro Di Francesco nel Teramo. Auteri richiama Bianco e manda in campo Candellone. Si passa al 4-2-4 per il Bari. Giallo per Bombagi nel Teramo

16' - D'Ursi punta Lasik, che lo chiude in angolo. Sugli sviluppi del corner ci prova Celiento in acrobazia su sponda di Sabbione, palla alta di poco

15' - Buon pallone verticale di Lollo per Antenucci, anticipato però da Diakite

9' - Ilari stende Bianco e si becca il giallo

8' - Cross di Marras teso, Lewandowski è bravo ad anticipare Antenucci e a spazzare di pugno

5' - Marras va via a Tentardini che lo mette giù. Punizione da destra per il Bari, una specie di corner corto. Sulla battuta di Marras ci arriva Sabbione che però non trova l'impatto vincente. Para Lewandowski

2' - Ci prova Bombagi da lontanissimo, palla alta

1' - Squadre di nuovo in campo, nel Bari fa il suo esordio Lollo al posto di Corsinelli. Auteri passa al 4-3-3 con Celiento, Di Cesare, Sabbione e Ciofani in difesa. Bianco-Maita-Lollo in mezzo, Antenucci centrale con Marras e D'Ursi larghi

45' - Non c'è recupero, l'arbitro Bitonti manda le squadre negli spogliatoi. All'intervallo è Bari 0 Teramo 1 per effetto del goal di Bombagi al 2' di gioco


43' - Erroraccio di Diakite che regala palla ad Antenucci, bloccato nel suo tiro di prima da Lewandowski in uscita bassa. Angolo senza esito per il Bari

41' - Non trovando spazi per lo sfondamento, Ciofani ci prova da fuori; ribatte le difesa abruzzese

39' - Bari che non riesce a sfondare sulla trequarti, collezionando solo un paio di angoli senza esito. Intanto si scalda Lorenzo Lollo; il nuovo centrocampista del Bari potrebbe fare il suo esordio in biancorosso già a inizio ripresa

31' - Costa Ferreira si incunea in area pericolosamente, ma il suo cross è spazzato da Sabbione

25' - Grande parata di Lewandowski, che si salva in angolo sul colpo di testa a sorpresa di Antenucci, ispirato dal cross teso di capitan Di Cesare. Sugli sviluppi del corner si inserisce Sabbione ma non inquadra lo specchio della porta di testa

21' - Scambio stretto al limite dell'area barese, va al tiro Santoro che però non impensierisce Frattali

19' - Spinge ora il Bari: cross basso e tagliato di Corsinelli alle spalle della difesa per Marras, che dal centrosinistra lascia partire un mancino che si perde largo

18' - Prova a fare tutto da solo Antenucci, che va al tiro dal limite senza impensierire Lewandowski, favorito dalla deviazione di un compagno che smorza la potenza della conclusione

17' - Cross di Maita da fermo, stacca Sabbione che impegna Lewandowski in una parata a terra. L'assistente, però, aveva fermato tutto per fuorigioco del 17 bianorosso

15' - Bari che prova a riorganizzare le idee dopo la doccia fredda del goal subito al 2', il Teramo si chiude con diligenza e prova a ripartire

10' - Occasione per il Bari: palla che filtra dalla sinistra per Marras, chiuso in spaccata da Piacentini un attimo prima dell'ingresso in area

7' - Buon cross di Marras da destra, Antenucci ci prova con una spettacolare rovesciata ma colpisce sulla schiena un difensore teramano

6' - Intervento da tergo di Santoro su Antenucci a metà campo, c'è fallo ma non ammonizione

2' - Subito Teramo in vantaggio: Bari che pasticcia in uscita, Bombagi recupera e dalla trequarti lascia partire un destro che sbatte sul palo e si infila in rete. Non incolpevole Frattali. Bari 0 Teramo 1 il parziale, Bombagi il marcatore

1' - L'arbitro Paolo Bitonti dà inizio alla sfida: partiti fra Bari e Teramo al San Nicola. Padroni di casa in completo rosso con bordature e numerazione in rosso, completo nero con inseriti rossi e numerazione in bianco per gli ospiti


Tutto pronto o quasi al San Nicola per Bari-Teramo, sfida valida per la seconda giornata della serie C girone C che coincide con l'esordio interno dei biancorossi in questo campionato. Fischio d'inizio alle 15, con le due squadre agli ordini del signor Paolo Bitonti di Bologna, coadiuvato da Pietro Lattanzi della sezione di Milano e Luca Valletta della sezione di Napoli. Quarto ufficiale sarà Cristian Robilotta di Sala Consilina.

Le formazioni ufficiali


Bari (3-4-3): Frattali; Celiento, Di Cesare, Sabbione; Ciofani, Maita, Bianco, Corsinelli; Marras, Antenucci, D'Ursi. A disposizione: Marfella, Liso, Esposito, Perrotta, Minelli, De Risio, Lollo, Andreoni, Semenzato, Candellone. All. Auteri

Teramo (4-2-3-1): Lewandowski; Lasik, Piacentini, Diakitè, Tentardini; Santoro, Arrigoni; Ilari, Bombagi, Costa Ferreira; Pinzauti. A disposizione: Valentini, Iotti, Trasciani, Di Francesco, Celentano, Mungo, Viero, Birligea. All. Paci
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Paganese-Bari, Auteri ne convoca ventiquattro. C'è Marras Paganese-Bari, Auteri ne convoca ventiquattro. C'è Marras L'unico assente è Minelli, alle prese con i problemi post-Covid
Verso Paganese-Bari, Auteri: «Concentrati sul presente. Questo gruppo ha grandi motivazioni» Verso Paganese-Bari, Auteri: «Concentrati sul presente. Questo gruppo ha grandi motivazioni» Il tecnico alla vigilia: «Media punti alta sia per noi che per la Ternana. Nessuno ha bisogno del "peperoncino sul culo". Marras ha recuperato»
SSC Bari, Bianco: «Con le prestazioni arrivano i risultati. Serve continuità» SSC Bari, Bianco: «Con le prestazioni arrivano i risultati. Serve continuità» Il centrocampista biancorosso: «Guai a cullarsi. Domenica ci aspetta un altro esame importante»
Giornata della disabilità, il progetto "Quarta categoria" vince il premio Uefa. Anche Bari protagonista Giornata della disabilità, il progetto "Quarta categoria" vince il premio Uefa. Anche Bari protagonista La nostra città è rappresentata dalla Asd Vinci con noi, rappresentata dalla presidente Stefania Agata D’Elia
Paganese-Bari, arbitra Daniele Rutella di Enna Paganese-Bari, arbitra Daniele Rutella di Enna Luca Dicosta di Novara e Francesco Perrelli di Isernia gli assistenti
SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese Il calciatore ha evidenziato lievi alterazioni del tracciato elettrocardiografico
SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» L'esterno biancorosso: «Con il Catanzaro vittoria meritata. A livello personale è un momento positivo»
SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» L'attaccante biancorosso: «Sono qui per piazza, storia e ambizione. La Ternana? Sta facendo bene ma pensiamo a noi»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.