Bari Nocerina
Bari Nocerina
Calcio

Festival del goal al San Nicola, il Bari cala il poker alla Nocerina: 4-0

Floriano, Piovanello, Di Cesare e Bollino certificano il risultato dopo un’ottima prestazione. Marfella para il rigore a Simonetti

Prestazione superlativa e risultato rotondo: il Bari fa un sol boccone della Nocerina, piegata con un sonoro 4-0 al San Nicola. I biancorossi di Cornacchini centrano la decima vittoria in campionato e rintuzzano l'assalto in vetta alla classifica della Turris, anch'essa agevolmente vittoriosa sul malmesso Gela. Partita a senso unico fin dal fischio d'inizio, quando Floriano mette le cose in chiaro segnando il vantaggio. Di lì una vera e propria escalation dei padroni di casa con le reti di Piovanello e Di Cesare. Nel mezzo l'unica occasione per la Nocerina, con Simonetti che si fa ipnotizzare da Marfella dagli 11 metri. Nella ripresa il suggello finale è del neo entrato Bollino. Bari che vola a 33 punti, sempre più leader del Girone I di Serie D.

La Partita

93' - Non c'è più tempo al San Nicola: l'arbitro Zucchetti fischia la fine. Bari batte Nocerina 4-0: decidono Floriano, Piovanello, Di Cesare e Bollino


90' - L'arbitro Zucchetti segnala 3' di recupero

87' - C'è anche la Nocerina in campo: Orlando tira da posizione defilata sulla sinistra ma la sua conclusione è fuori misura

85' - Ci prova in ogni modo Simeri, ma nulla da fare: la sua conclusione è deviata in angolo dal solito Salto Lomba

79' - Rete stregata oggi per Simeri: la sua conclusione dopo un contrasto vinto al limite dell'area finisce sul palo

75' - Duro intervento di Ruggiero su Hamlili; giallo. Cambio anche nella Nocerina: fuori Cioffi, dentro Capaccio. Nel Bari escono Di Cesare e Hamlili, dentro Cacioli e Pozzebon

73' - Ci prova ancora Simeri, che vorrebbe aggiungersi al festival del goal. Il suo tiro dopo un bel contropiede però finisce addosso a Feola, bravo anche sulla sul tiro dalla distanza di Bolzoni. Proprio il 36 lascia il posto a Feola; fuori anche Floriano, dentro Liguori. L'ufficio stampa della SSC Bari ha comunicato il dato ufficiale sulle presenze al San Nicola: biglietti venduti 2.877 di cui 498 ospiti. Con i quasi 8.000 abbonati si arriva oltre le 11.000 presenze al San Nicola

70' - Poker del Bari: al tabellino si aggiunge anche Bollino con un gran tiro dalla distanza che non lascia scampo a Feola. 4-0 al San Nicola

67' - Doppia occasione per Simeri di trovare il poker: prima il suo tiro a giro dal centro dell'area finisce di poco largo, poi la sua conclusione di potenza viene ribattuta in angolo a Salto Lomba

65' - Primo cambio anche per Cornacchini: scatta l'ora di Bollino, che rileva Neglia

59' - Ci prova Simonetti per la Nocerina, ma il suo destro dal limite si perde larghissimo. Si tratta dell'ultima azione del 9 molosso, rilevato da Orlando. Viscido manda in campo anche Riccio per De Feo

48' - Simeri dal centro dell'area calcia ma trova la respinta di Feola, seppur difettosa. Sul susseguente tiro di Floriano il portiere rossonero è bravo a mettere in angolo. Sugli sviluppi del corner Di Cesare manca il tap-in da distanza ravvicinata

47' - Mattera atterra Cioffi ai 25 metri; giallo. Sulla punizione susseguente Ruggiero centra la barriera

45' - L'arbitro Zucchetti fischia la ripresa delle ostilità al San Nicola

46' - Basta così per l'arbitro Zucchetti, che fischia la fine del primo tempo. Biancorossi in vantaggio per 3-0: decidono fin qui Floriano, Piovanello e Di Cesare


45' - Salto Lomba ancora provvidenziale, stavolta nel chiudere Simeri in angolo. Sugli sviluppi della successiva azione conclude Piovanello su assist di Neglia, ma il suo mancino è telefonato; para Feola. 1' di recupero

43' - Floriano devastante dalla sinistra: il 7 serve nel mezzo Neglia, ma il suo tiro è ribattuto da Salto Lomba. L'attaccante biancorosso è poco reattivo anche 1' sul suggerimento di Simeri, facendosi rimontare da De Feo

40 ' - Viscido prova a metterci una pezza: fuori Cardone, dentro Vatiero. Nel frattempo è ancora il Bari pericoloso ma il pallonetto di Simeri è troppo alto

38' - Spettacolo del Bari al San Nicola: Di Cesare ruba palla a Simonetti al limite dell'area biancorossa, lo supera con un sombrero, lancia il contropiede e segue l'azione fino in area. Il 6 raccoglie il suggerimento dalla destra di Simeri e a porta vuota insacca il 3-0. Dal settore ospiti si leva uno striscione contro il gemellaggio fra Bari e Salerno; la nord del San Nicola risponde con cori in favore dei fratelli granata

36' - Partita frizzantissima in questo finale di primo tempo: si vede anche la Nocerina con il tiro da lontano di Cardone, ma la palla finisce ben oltre la traversa

35' - Calcio d'angolo da sinistra di Floriano; Turi svetta più alto di tutti la non colpisce bene. Palla larga

33' - Ancora padroni di casa pericolosi con Simeri, che si libera dai 25 metri e scarica un destro potente ma impreciso. Palla di poco alta

31' - Azione in velocità del Bari: Floriano serve l'accorrente Simeri che calcia a giro ma la palla si perde di poco larga. Il gioco era comunque fermo per la posizione irregolare del 9 dei padroni di casa

30' - Cross di Odierna dalla sinistra, la palla prende una traiettoria insidiosa ma Marfella è ancora una volta attento e salva sulla linea

25' - Contatto in area fra Mattera e Cioffi su lancio dalla trequarti, per l'arbitro Zucchetti è rigore ma restano i dubbi. Dal dischetto si presenta Simonetti che calcia debole e a mezz'altezza; Marfella si distende sulla destra e para. Si resta 2-0

17' - Raddoppio del Bari: brillante suggerimento di Floriano che premia il taglio centrale di Piovanello. Saltato ancora Feola, il 17 biancorosso fa 2-0. Solo Bari in campo


14' - Si vede anche la Nocerina; spunto interessante sulla destra di Cardone, che raccoglie un traversone basso dall'altro fronte, la ripropone al centro ma trova pronto Mattera per il disimpegno. Partita vivacissima in avvo

11' - Dopo il goal di Floriano il Bari gestisce bene il possesso, tenendo lontana la Nocerina dalla propria area e provandoci con la velocità dei propri avanti. Si fanno sentire le due tifoserie, tutt'altro che amiche fra loro. Diversi sfottò dei nocerini (giunti in più o meno 300 unità al San Nicola, ma si attende dato ufficiale) all'indirizzo dei baresi, che sostengono la squadra

2' - Subito in vantaggio il Bari: l'arbitro Zucchetti fischia l'avvio della gara e su un contropiede micidiale Floriano (dopo una punizione mal gestita dai rossoneri) si invola verso la porta e batte il portiere nocerino Feola dopo averlo saltato. Esultanza sotto la splendida coreografia allestita dalla Curva Nord

Tutto pronto al San Nicola per l'avvio della gara fra Bari e Nocerina, valevole per il 13mo turno della Serie D 2018/'19, Girone I. Cornacchini conferma le sensazioni della vigilia: si passa al 442 con Neglia e Simeri in attacco per far fronte all'assenza forzata di Brienza. In formazione si rivede anche Hamlili. Fischio d'inizio alle 14:30 agli ordini del signor del signor Luca Zucchetti della sezione di Foligno, coadiuvato dagli assistenti Mattia Regattieri (sez. di Reggio Emilia) e Stefano Galimberti (sez. di Seregno).

Le Formazioni Ufficiali

Bari (4-4-2): Marfella; Turi, Di Cesare, Mattera, Nannini; Piovanello, Hamlili, Bolzoni, Floriano; Neglia, Simeri. A disposizione: Maurantonio, D'Ignazio, Cacioli, Feola, Bollino, Liguori, Aloisi, Langella, Pozzebon. All. Cornacchini

Nocerina (3-5-2): Feola: Vuolo, Salto, Caso; Odierna, Ruggiero, De Feo, Festa, Cardone; Simonetti, Cioffi. Panchina: Novelli, Branchi, Califano, Capaccio, Di Fraia, Iodice, Orlando, Riccio, Vatiero. All. Viscido
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
SSC Bari, grande festa per il Brienza day: «Qui tanto amore. Posso solo ringraziare» SSC Bari, grande festa per il Brienza day: «Qui tanto amore. Posso solo ringraziare» Il capitano spegne la quarantesima candelina: «Se la mia condizione sarà questa continuerò. Il mio sogno ha solo una lettera»
Una vittoria di nervi, il Bari vicino al traguardo. Partito il count down promozione Una vittoria di nervi, il Bari vicino al traguardo. Partito il count down promozione Il successo di rabbia e sofferenza contro il Castrovillari lancia i biancorossi verso il traguardo della C. Cornacchini: «Restiamo sereni»
Bari-Castrovillari 3-1, Cornacchini: «Dobbiamo stare più sereni». Hamlili: «Contento per goal e vittoria» Bari-Castrovillari 3-1, Cornacchini: «Dobbiamo stare più sereni». Hamlili: «Contento per goal e vittoria» Il mister spiega alcune scelte: «Simeri non si è allenato per 10 giorni, ha avuto problemi. Avevo provato anche Neglia prima punta»
Il Bari soffre, spreca ma vince. Battuto il Castrovillari: 3-1 al San Nicola Il Bari soffre, spreca ma vince. Battuto il Castrovillari: 3-1 al San Nicola Vantaggio biancorosso con Hamlili, pareggio di Puntoriere dal dischetto. Nel finale la decidono Liguori e Iadaresta dopo il rigore fallito da Simeri
Bari-Castrovillari, le probabili formazioni. Torna Brienza, in avanti tocca a Simeri Bari-Castrovillari, le probabili formazioni. Torna Brienza, in avanti tocca a Simeri Cornacchini vara di nuovo il 4-2-3-1, con Bianchi a destra e Piovanello sulla linea dei trequartisti
Verso Bari-Castrovillari, Cornacchini: «Spero la sosta non sia un'insidia. Piovanello? Gioca» Verso Bari-Castrovillari, Cornacchini: «Spero la sosta non sia un'insidia. Piovanello? Gioca» Il tecnico: «Futuro? Vincere il campionato. Spero che Brienza ci faccia un bel regalo. Maglia? Mi piace la rossa»
SSC Bari, ecco le nuove maglie. Fra il bianco e il rosso spunta il blu SSC Bari, ecco le nuove maglie. Fra il bianco e il rosso spunta il blu Saranno usate fino a fine stagione, da domani in vendita a 69 euro. De Laurentiis: «Uno sguardo al passato per pensare al futuro»
SSC Bari, giovedì 14 marzo la presentazione delle nuove maglie SSC Bari, giovedì 14 marzo la presentazione delle nuove maglie La società ha indetto un sorteggio per 50 fortunati possessori di Fan card che potranno assistere all'evento
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.