bari monterosi
bari monterosi
Calcio

Il Bari cala il poker. Di Cesare, Cheddira e i rigori di Antenucci e Simeri: 4-0 al Monterosi

Prima vittoria per i biancorossi di mister Mignani, che regolano al San Nicola la matricola laziale

Il Bari di Mister Michele Mignani centra la sua prima vittoria, e lo fa con un convincente 4-0 al Monterosi Tuscia, matricola in Lega pro. Nel match valido per il secondo turno della serie C girone C, i biancorossi regolano la formazione laziale di mister D'Antoni con una prestazione che lascia intravedere l'ampio potenziale di questa squadra. A decidere la contesa sono le reti di capitan Di Cesare a fine primo tempo e di Cheddira a inizio ripresa, prima dei due rigori trasformati da Antenucci e Simeri. Un poker con cui il Bari sale a 4 punti, nel lotto delle squadre alle spalle del Monopoli, primo a punteggio pieno dopo due partite.

Mignani sceglie il suo 4-3-1-2, ma con diverse novità rispetto alla formazione che lunedì scorso aveva pareggiato 1-1 sul campo del Potenza. In difesa fa il suo esordio Terranova (che rileva Sabbione, andato al Pordenone) al fianco di capitan Di Cesare, con Belli e Mazzotta larghi sulle corsie laterali. A centrocampo c'è Bianco in posizione di playmaker, assistito da Maita e D'Errico ai suoi lati. Sulla trequarti debutta da titolare l'argentino Botta (che rileva Scavone), alle spalle della coppia d'attacco composta da Antenucci e Cheddira, preferito a Simeri. Vanno in panchina gli ultimi arrivi Di Gennaro, Gigliotti, Pucino, Mallamo, Ricci e Paponi. Mister D'Antoni risponde schierando il suo Monterosi con il 3-5-2, comandato in avanti da Caon e Costantino, vecchia conoscenza dei biancorossi.

L'avvio è di marca biancorossa: il Bari prova a far gioco ma non trova la chiave per scardinare l'attenta difesa ospite. Al 10' Belli mette in mezzo un buon cross per D'Errico, il cui colpo di testa è addomesticato in due tempi dal portiere Marcianò. Al 14' l'occasione migliore con Antenucci che lavora un buon pallone sulla trequarti e serve Cheddira sulla destra, ma il cross dell'attaccante barese è di poco fuori misura per D'Errico, appostato sul secondo palo. Il Bari si affida all'inventiva di Botta, che cerca la giocata sulla trequarti ma trova poca assistenza dai suoi compagni di reparto. Il Monterosi, dalla sua, si fa vedere con delle ripartenze veloci: al 21' Parlati spedisce di poco alto un destro su punizione, mentre al 27' Costantino sfugge alla marcatura dei difensori biancorossi e prova un pallonetto che si perde sul fondo. Al 35' è ancora Costantino a rendersi pericoloso, ma i suoi tiri in area vengono murati da Terranova prima e Di Cesare poi. A decidere il primo tempo è, però, un calcio piazzato: al 42' Maita batte un angolo al centro dove sbuca il piattone destro di capitan Di Cesare che batte Marcianò.

Sbloccato il risultato, nella ripresa per il Bari è tutto più semplice. Al 12', sugli sviluppi di un corner, D'Errico con il mancino pesca in posizione regolare Cheddira, che stoppa col destro e di sinistro spara sotto l'incrocio. D'Antoni prova a correre ai ripari togliendo Parlati per Buglio, ma è proprio il nuovo entrato all'11' a stendere D'Errico in area dopo un contropiede condotto da Botta. L'arbitro Galipò assegna il rigore, che al 12' Antenucci trasforma con freddezza. Acquisito il risultato, Mignani ne approfitta per mandare in campo anche Celiento, Scavone, Marras, Simeri e Di Gennaro. E al 37' è proprio Scavone a guadagnare un altro rigore, dopo l'intervento in ritardo di Mbende. Dal dischetto si presenta Simeri che trasforma senza problemi. Il finale è buono per qualche coro dei 3.878 presenti al San Nicola; al fischio finale è festa per i biancorossi, che fra sette giorni saranno di scena a Picerno.


La partita


49' - Il signor Galipò dice che può bastare così: Bari batte Monterosi 4-0 grazie alle reti di Di Cesare (42' pt), Cheddira (9' st), Antenucci rig. (12' st) e Simeri rig. (37' st)

47' - Si alza un coro convinto da parte dei 3878 presenti al San Nicola

45' - Il signor Galipò assegna 3' di recupero

44' - Di Paolantonio prova un destro a giro; para Frattali senza difficoltà

43' - Di Paolantonio guadagna un angolo per il Monterosi. Corner senza effetto

37' - Sul dischetto va Simeri, che con un destro rasoterra all'angolino in basso a sinistra batte il portiere Marcianò. Bari 4 Monterosi 0: Di Cesare, Cheddira, Antenucci (rigore) e Simeri (rigore) in rete

37' - Altro rigore per il Bari: Mbende interviene in ritardo su Scavone e lo atterra, l'arbitro indica il dischetto


35' - Dentro Luciani e Di Paolantonio per Adamo e Franchini. Nel Bari fuori Botta e D'Errico (applauditissimi), dentro Simeri e Scavone

31' - Buona palla di Belli per lo scatto di Marras, che cerca Cheddira ma sbaglia di poco la misura

30' - Di Gennaro prova subito un lancio; palla di poco lunga per Cheddira

28' - Doppio cambio per il Bari: fuori Antenucci e Bianco, dentro Marras e il nuovo arrivo Di Gennaro (accolto dagli applausi dei presenti al San Nicola). Fascia di capitano che passa sul braccio di Frattali

27' - Ancora scambio nello stretto fra Botta e D'Errico, chiude in qualche modo la difesa ospite

23' - Tartaglia chiude in angolo su D'Errico. Corner senza esito per il Bari

22' - Sostituzioni anche per il Monterosi: mister D'Antoni tira fuori Piroli e Caon per mandare dentro Tartaglia e Verde

21' - Cambio per il Bari: fuori Di Cesare (applaudito dal pubblico), dentro Celiento

19' - Costantino apre a sinistra per il tiro di Adamo, che spedisce altissimo

17' - Discesa di Belli a sinistra, palla in mezzo per Cheddira che prova l'avvitamento aereo ma colpisce male. Palla sul fondo

16' - Sul cross dalla bandierina di Buono svetta Cheddira e libera l'area

15' - Frattali bravo a mettere in angolo sulla girata di Caon

12' - Freddissimo dal dischetto Antenucci, che incrocia con il destro a mezza altezza e rende vano il tuffo di Marcianò. Bari 3 Monterosi 0, a segno Di Cesare, Cheddira a Antenucci su rigore

11' - Rigore per il Bari: azione di Botta che allarga a sinistra per D'Errico, travolto in scivolata da Buglio. Per il signor Galipò non ci sono dubbi: penalty e giallo per il calciatore laziale


10' - Cambio nel Monterosi: fuori Parlati, dentro Buglio

9' - Raddoppio del Bari: sugli sviluppi di un corner la palla arriva a D'Errico, che con un morbido assist serve Cheddira in posizione regolare, controllo con il destro e mancino sotto l'angolo. Bari 2 Monterosi 0, reti di Valerio Di Cesare e Walid Cheddira

8' - Punizione tagliata da sinistra di Maita, palla fra le braccia di Marcianò

6' - Botta danza sul pallone e serve Antenucci in area; il 7 guadagna un corner. Sugli sviluppi dell'angolo è Terranova a colpire di testa; palla larga

4' - Azione insistita di D'Errico, che a sinistra va via a Franchini e mette in mezzo, dove Mbende fa buona guardia e si rifugia in angolo. Corner di Botta respinto dalla difesa laziale

3' - Maita rimane giù dopo uno scontro con un avversario. Soccorso dallo staff medico della SSC Bari, il centrocampista biancorosso si rialza e riprende il suo posto in campo

2' - Si vede il Bari in avvio ripresa: palla lavorata da Botta che scarica al limite per Antenucci, il cui mancino è facile preda di Marcianò

1' - L'arbitro Galipò fischia l'inizio della ripresa con il Monterosi in possesso. Ripartiti al San Nicola

47' - Il signor Galipò fischia due volte e manda le squadre negli spogliatoi. Alla fine del primo tempo è Bari 1 Monterosi 0 per effetto della rete di capitan Di Cesare al 42'


45' - Segnalato 1' di recupero

44' - Risponde il Monterosi con l'inserimento di Caon, chiuso in angolo da Mazzotta e Terranova. Corner senza esito per il Monterosi

42' - Bari in vantaggio: corner perfetto da destra di Maita, palla al centro per Di Cesare che con un piattone destro al volo infila la porta di Marcianò. Bari 1 Monterosi 0, rete di Valerio Di Cesare

41' - Bari pericoloso: cross di Antenucci, Mbende allontana in qualche modo sul piede di Cheddira, il quale la dà indietro per D'Errico che però perde il tempo giusto per calciare. Sugli sviluppi dell'azione il Bari guadagna un corner

40' - Antenucci prova a premiare l'inserimento di D'Errico, che però accusa un evidente ritardo di condizione fisica. Palla che sfila in rimessa dal fondo

38' - L'ufficio comunicazione della SSC Bari rende noti i dati sugli spettatori: 3878 biglietti emessi, di cui nessuno per il settore ospiti

37' - Cross di Maita da angolo, Marcianò la fa sua

35' - Ancora pericoloso il Monterosi in ripartenza: scatto di Adamo a destra, palla in mezzo per Costantino che viene murato prima da Terranova, poi da Di Cesare. Ancora pericolo scampato per i biancorossi

32' - Sugli sviluppi del corner il solissimo Mbende salta con un tempo di ritardo e sfiora soltanto il pallone di testa; si salva il Bari in questa circostanza

31' - Spunto di Tonetto a sinistra, Terranova interviene e alza un campanile che Mazzotta mette in angolo

30' - Botta proca a scavalcare la barriera con il suo mancino su punizione, ma la palla sbatte sul muro eretto dalla difesa laziale. Sugli sviluppi Antenucci prova a girarsi con il sinistro dai 25 metri, ma la palla è facile per Marcianò

28' - Ottimo spunto centrale di Cheddira, che sguscia via a Mbende il quale lo abbatte al limite dell'area. Ammonito il difensore ospite, punizione da una zolla interessantissima per il Bari

27' - Terzo corner battuto da Botta, mischione in area su cui si salva la difesa del Monterosi. Gli ospiti ripartono veloci con Costantino, che accelera e semina un paio di avversari; il suo tentativo in pallonetto finisce alto. Il Monterosi si rende spesso pericoloso in contropiede

26' - Primo corner respinto ancora in angolo. Sul secondo corner di Botta è Caon a mettere di nuovo in angolo

25' - Ancora ispiratissimo Botta, che con un mancino morbido cerca Cheddira in area; arriva Adamo che di testa salva in angolo

24' - Buono va in mezzo, ma la palla sfila senza trovare deviazioni

23' - Cross di D'Errico da sinistra, Marcianò respinge di pungo. Sul ribaltamento dell'azione Di Cesare fa fallo tattico su Caon e si prende il giallo. Punizione da destra per il Monterosi

21' - Calcio piazzato di cui si incarica Parlati, ma il suo destro a giro finisce di pochissimo alto sulla traversa della porta difesa da Frattali

20' - Ammonito Bianco per un fallo sulla trequarti offensiva del Monterosi. Punizione interessante per i laziali

18' - Punizione tesa di Maita per la testa di Cheddira, che prova un complicato avvitamento. Palla che scivola sul fondo

17' - Entrata dura di Tonetto su Botta all'altezza della trequarti sull'out di destra; per l'arbitro c'è il fallo ma non l'ammonizione

15' - Buono atterra Cheddira a centrocampo e diventa il primo ammonito della gara

14' - Occasione divorata dal Bari: pallone lavorato bene da Antenucci che dal limite va dentro per Cheddira, il quale si allarga a destra e mette in mezzo per D'Errico un pallone leggermente fuori misura. Il 14 non arriva sul secondo palo, ghiotta chance che sfuma

10' - Risposta del Bari: buon cross da destra di Belli per la testa di D'Errico, che indirizza verso la porta ma trova la parata in due tempi di Marcianò

8' - Pericoloso il Monterosi: cross teso da destra di Adamo, Belli si rifugia in angolo. Sugli sviluppi del corner è Piroli a provare la girata, ma la palla finisce alta

6' - Prima giocata di Botta a centrocampo, lo ferma Buono con un fallo di mano

3' - Il primo corner della partita è per il Bari, a conquistarlo è D'Errico. Sulla battuta di Maita è lo stesso D'Errico a calciare dal limite, ma la palla finisce alle stelle

1' - Accenna una protesta il Bari per un presunto contatto irregolare fra Cheddira e Piroli in area ospite, ma per l'arbitro non c'è nulla

1' - L'arbitro Galipò fischia l'inizio: partiti fra Bari e Monterosi con i padroni di casa in possesso. Bari che attacca da sinistra a destra guardando la partita dalla tribuna ovest, in completo bianco con bordature e numerazione in rosso. Completo nero con numerazione in bianco per il Monterosi

Tutto pronto o quasi allo stadio San Nicola per la sfida fra Bari e Monterosi Tuscia, valevole per la seconda giornata del girone C di serie C. Esordio casalingo in campionato per i biancorossi, che affrontano una delle "cenerentole" di questo torneo per trovare la prima vittoria dell'era Mignani, all'indomani della chiusura del calciomercato estivo. Fischio d'inizio alle 17:30, agli ordini del signor Simone Galipò di Firenze, assistito dai signori Lorenzo Poma di Trapani e Giuseppe Trischitta di Messina. Quarto ufficiale il signor Mario Cascone di Nocera Inferiore.

Mignani si affida al suo 4-3-1-2, ma con diverse novità rispetto alla formazione che lunedì scorso aveva pareggiato 1-1 sul campo del Potenza. In difesa fa il suo esordio Terranova (che rileva Sabbione, andato al Pordenone) al fianco di capitan Di Cesare, con Belli e Mazzotta larghi sulle corsie laterali. A centrocampo c'è Bianco in posizione di playmaker, assistito da Maita e D'Errico ai suoi lati. Sulla trequarti debutta da titolare l'argentino Botta (che rileva Scavone), alle spalle della coppia d'attacco composta da Antenucci e Cheddira, preferito a Simeri. Vanno in panchina gli ultimi arrivi Di Gennaro, Gigliotti, Pucino, Mallamo, Ricci e Paponi.

Mister D'Antoni risponde schierando il suo Monterosi con il 3-5-2, comandato in avanti da Caon e Costantino, vecchia conoscenza dei biancorossi.

Le formazioni ufficiali


Bari (4-3-1-2): Frattali; Belli, Terranova, Di Cesare (c), Mazzotta; Maita, Bianco, D'Errico; Botta; Cheddira, Antenucci. A disposizione: Polverino, Gigliotti, Celiento, Simeri, Lollo, Di Gennaro, Pucino, Scavone, Marras, Ricci, Paponi, Mallamo. All.M. Mignani

Monterosi Tuscia (3-5-2): Marcianò; Piroli, Mbende, Rocchi; Adamo, Franchini, Buono, Parlati, Tonetto; Costantino, Caon. A disposizione: Borghetto, Cancellieri, Borri, Polito, Ferri Miarini, Luciani, Verde, Tartaglia, Nasini, Sdaigui, Di Paolantonio, Buglio. All. D. D'Antoni
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Virtus Francavilla-Bari 3-0, Mignani: «Responsabilità mia. Primo tempo regalato». Terranova: «Ora si vede il gruppo» Virtus Francavilla-Bari 3-0, Mignani: «Responsabilità mia. Primo tempo regalato». Terranova: «Ora si vede il gruppo» Il mister: «Non crocifiggiamoci, voltiamo pagina». Il difensore: «Loro con più fame, le grandi squadre escono nelle difficoltà»
Tonfo Bari, i biancorossi ne prendono tre in casa della Virtus Francavilla Tonfo Bari, i biancorossi ne prendono tre in casa della Virtus Francavilla Biancazzurri avanti nel primo tempo con Ekuban e Caporale, nella ripresa chiude i conti Ventola
Bari-Virtus Francavilla, ecco chi sono i 23 convocati Bari-Virtus Francavilla, ecco chi sono i 23 convocati Torna Di Gennaro, Marras e Scavone out. La partita in programma oggi pomeriggio alle 17.30
Verso Virtus Francavilla-Bari, D’Errico: «Vogliamo dare continuità. Tifosi? Sono fondamentali» Verso Virtus Francavilla-Bari, D’Errico: «Vogliamo dare continuità. Tifosi? Sono fondamentali» Il centrocampista: «Il mister mi chiede più fase difensiva. Tanti parlano di noi invece di pensare alle loro squadre»
SSC Bari, ecco i mini abbonamenti. Tre partite al San Nicola a prezzo scontato SSC Bari, ecco i mini abbonamenti. Tre partite al San Nicola a prezzo scontato Una settimana per la sottoscrizione. Il costo della curva nord scende sotto i 10 euro
Stanco e sprecone , ma per il Bari un punto guadagnato nel derby. E sugli spalti torna il “priscio” Stanco e sprecone , ma per il Bari un punto guadagnato nel derby. E sugli spalti torna il “priscio” Il pareggio contro il Foggia al San Nicola mantiene viva la striscia utile dei biancorossi, penalizzati da un arbitraggio inadeguato
Bari-Foggia 1-1, Mignani: «Partita equilibrata, punto guadagnato». Maita: «Il rigore? Era netto» Bari-Foggia 1-1, Mignani: «Partita equilibrata, punto guadagnato». Maita: «Il rigore? Era netto» Il mister: «Abbiamo preso goal quando rischiavamo meno». Il centrocampista: «Con questo pubblico ti senti giocatore di A»
Il derby finisce pari e patta, fra Bari e Foggia è 1-1 davanti a 20.431 spettatori Il derby finisce pari e patta, fra Bari e Foggia è 1-1 davanti a 20.431 spettatori Apre Maita nel primo tempo, risponde Ferrari a metà della ripresa. Proteste biancorosse per due rigori non assegnati
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.