bari bisceglie
bari bisceglie
Calcio

D'Ursi e Antenucci ribaltano il Bisceglie: 2-1. Il Bari chiude al quarto posto

Una rete per tempo e i biancorossi rovesciano l'iniziale vantaggio firmato da Rocco per gli ospiti, in 10 per il rosso a Pedrini

La stagione regolare del Bari finisce con almeno la faccia salva: il Bari batte 2-1 il Bisceglie in rimonta al San Nicola e - con 63 punti - si assicura il quarto posto al termine del campionato. Non è, però, stata una passeggiata di salute contro la penultima del girone C: i biancorossi la vincono in rimonta grazie alle reti di D'Ursi e Antenucci (la prima su azione dopo un girone intero) che ribaltano il vantaggio iniziale di Rocco per il Bisceglie, che gioca quasi tutta la ripresa con un uomo in meno.

Auteri sceglie il 3-4-3 ma opera qualche cambio, a cominciare dalla porta: fra i pali tocca a Marfella al posto di Frattali. In difesa spazio a trio Sabbione-Di Cesare-Perrotta, con Ciofani e Rolando sulle fasce. In mediana agiranno De Risio e Maita, mentre in attacco il riferimento centrale sarà Cianci, coadiuvato da Antenucci e D'Ursi, al netto della squalifica di Marras. Partirà ancora dalla panchina Celiento.

Classico 4-4-2 per il Bisceglie di mister Bucaro, che manda in campo l'ex biancorosso Romizi, con Rocco e Sartore a guidare l'attacco. Solo panchina per Altobello, altra vecchia conoscenza del Bari.

L'avvio è shock per il Bari: già al 5' il Bisceglie va avanti con Rocco, che raccoglie il cross da destra di Pedrini (mismatch in velocità imbarazzante per Perrotta) e batte Marfella da due passi. La risposta dei biancorossi è affidata a Cianci, che al 16' raccoglie un cross da sinistra di Antenucci ma spara di poco fuori il suo mancino al volo. È, però, il Bisceglie ad andare vicino al raddoppio, prima con Zagaria (tiro fuori al 22') poi con Pedrini e Romizi, che al 30' ci provano da fuori senza trovare la stoccata vincente. Sul finire del primo tempo, però, il Bari trova la giocata del pareggio: al 42' Ciofani premia lo scatto di Antenucci, il cui cross è preda di D'Ursi che si libera della marcatura e batte il portiere Spurio di destro.

A inizio ripresa è ancora D'Ursi a farsi pericoloso: dopo 30'' riceve da Antenucci e da distanza favorevole spara altissimo. Al 14', però, la sliding door della partita: Pedrini trattiene Rolando e si becca il secondo giallo, lasciando il Bisceglie in 10 uomini. A questo punto Auteri ci crede e gioca la carta Mercurio al posto di D'Ursi, ma il Bari deve aspettare il 38' per trovare il colpo del ko: Cianci scambia con Bianco (entrato insieme a Lollo per De Risio e Ciofani) ma si fa chiudere da Bassano, il quale rinvia sul destro di Antenucci che incrocia e fa 2-1 da dentro l'area. È di fatto il sipario sul match: al fischio finale del signor Monaldi il Bari può "festeggiare" il raggiungimento dell'obiettivo minimo, dopo essersi irraggiungibile tanto dal Catania quanto dalla Juve Stabia. I biancorossi torneranno in campo il 12 maggio per il secondo turno preliminare dei playoff, quando inizierà una nuova avventura, ma ancora piena di incognite.


La partita


50' - Il signor Monaldi dice che basta così: Bari batte Bisceglie 2-1 in rimonta. Reti di Rocco (5' del primo tempo), D'Ursi (42' del primo tempo) e Antenucci (38' della ripresa). Il Bari chiude al quarto posto la stagione regolare

46' - Punizione tagliata di Romizi da sinistra, palla che incontra una deviazione e impegna Marfella in una respinta non semplice. Se la cava il Bari

45' - Segnalati 4' di recupero

43' - Protestano gli ospiti per un presunto fallo di mano in area di Sabbione. Per l'arbitro è tutto regolare

41' - Ripartenza del Bari, Candellone chiuso in angolo. Corner senza esito per il Bari

39' - Fuori Cianci e Rolando, dentro Candellone e Semenzato nel Bari

38' - Bari in vantaggio con Antenucci: dopo il bello scambio fra Cianci e Bianco, il 7 raccoglie la respinta della difesa biscegliese e lascia partire un destro imparabile per Sartori. Bari 2 Bisceglie 1 per effetto delle reti di Rocco, D'Ursi e Antenucci

37' - Sugli sviluppi del corner ci prova Antenucci al volo dal limite, palla alta

36' - Perrotta cerca Cianci, chiude tutto Bassano in angolo. Nel Bisceglie entra Musso, fuori Sartore

34' - Doppio cambio nel Bari: fuori Ciofani e De Risio, dentro Lollo e Bianco

33' - De Risio ci prova da fuori sul suggerimento arretrato di Mercurio: palla altissima. Ammonito il portiere ospite Spurio per proteste

32' - Tazza chiude in angolo su Rolando. Corner senza esito per il Bari

31' - Cross sbilenco di Makota da destra, palla che sorvola la traversa. Sul ribaltamento di fronte Mercurio prova il cross basso da sinistra, Spurio si accartoccia e la fa sua

29' - Primo cambio anche per il Bari: fuori D'Ursi, dentro Mercurio

27' - Bello scambio di prima fra Cianci e Antenucci che si allarga e mette in mezzo, ma sul suo cross non c'è nessuno appostato in area

23' - Doppio ambio nel Bisceglie: fuori Zagaria e Rocco, dentro Ibrahim e Makota

21' - Bari vicino al goal: break centrale di D'Ursi che serve Antenucci sul filo del fuorigioco, ma il destro incrociato con l'esterno del 7 si perde di poco a lato

19' - Cross basso di Ciofani da destra, De Marino svirgola e alza un campanile che mette in difficoltà Spurio. Si salva il Bisceglie

18' - Punizione mancina di Zagaria, palla altissima

17' - Giallo a Sabbione per fallo su Rocco all'altezza della trequarti

16' - Altra punizione di De Risio, stavolta da destra: ancora palla addosso a Spurio

15' - Punizione da sinistra di De Risio, respinge Spurio con i pugni

14' - Rolando va via a Pedrini che lo trattiene: doppia ammonizione e rosso per il difensore ospite che lascia il Bisceglie in dieci

11' - Mischione nell'area del Bari, il biscegliese De Marino non riesce a trovare la deviazione vincente e la difesa biancorossa si salva. Sugli sviluppi dell'azione ammonito Zagaria per fallo tattico

10' - Ammonito Marfella per aver travolto Sartore in uscita

9' - Partita confusionaria in questa fase, il Bari sbaglia diversi appoggi facili a centrocampo

4' - Cross di Ciofani da destra, Spurio la fa sua

30'' - Bari vicinissimo al goal con D'Ursi, che riceve da Antenucci e da posizione favorevole spara altissimo

1' - L'arbitro Monaldi fischia l'inizio del secondo tempo, ripartiti fra Bari e Bisceglie con gli ospiti in possesso. Bari che nella ripresa attaccherà verso la curva nord. Ripresa che inizia in ritardo per attendere la contemporaneità fra tutti i campi

45' - Mansour respinge in angolo il cross di Ciofani, ma l'arbitro fischia la fine del primo tempo senza recupero. Bari 1 Bisceglie 1 il parziale, reti di Rocco al 5' e D'Ursi al 42'. I biancorossi protestano per un rigore non concesso dopo un tocco di mano in area da parte di Bassano prima del goal di D'Ursi


44' - Maita ci prova dal limite, palla alta

42' - Pareggio del Bari: palla lavorata sulla destra da Ciofani che la gioca profonda per Antenucci, il cui cross basso è buono per D'Ursi che controlla e libera il destro vincente alle spalle di Spurio. Bari 1 Bisceglie 1 il parziale

40' - Ci prova D'Ursi con una girata dal limite, palla alle stelle

39' - Cross da sinistra di Rolando, palla troppo su Spurio che la blocca con facilità

38' - Cross da angolo di De Risio, sponda aerea di D'Ursi messa fuori dalla difesa

36' - Botta di Cianci dai 20 metri, palla fuori

34' - Occasione per Cianci, murato al limite dalla difesa nerazzurrostellata

32' - D'Ursi anticipato dalla difesa ospite, che mette in angolo. Corner senza esito

30' - Doppia occasione per il Bisceglie: ci prova Pedrini dal limite, Marfella non trattiene e la difesa del Bari libera sui piedi di Romizi, che da fuori calcia di destro e manda di poco al lato

29' - Ci prova Perrotta da lontanissimo, Spurio si distende e devia

28' - Buon cross di Rolando da sinistra, sponda aerea di Cianci per Antenucci che però perde il tempo per la conclusione mancina

27' - Ammonito Pedrini per gioco falloso

23' - Ammonito D'Ursi per fallo su Pedrini

22' - Altra occasione per il Bisceglie: tiro dal limite di Zagaria, palla fuori di pochissimo

21' - Buon cross da sinistra di Rolando, D'Ursi non arriva in tempo per la deviazione aerea

19' - Sugli sviluppi del corner di De Risio la palla finisce sulla testa di Perrotta, che da buona posizione mette di poco largo

18' - Altro corner per il Bari

16' - Bari pericoloso: cross di Antenucci per il sinistro al volo di Cianci, palla fuori di poco

13' - Pericoloso il Bari con un cross da destra di Ciofani su cui interviene Antenucci di testa, il portiere biscegliese Spurio esce male ma la difesa ospite riesce a liberare

12' - Il Bari prova a reagire ma il suo sterile possesso si infrange sulla organizzata difesa del Bisceglie

5' - Bisceglie in vantaggio: Pedrini si beve Perrotta e arriva sul fondo da destra, palla bassa in mezzo per Rocco che da due passi batte Marfella. Bari 0 Bisceglie 1 il parziale al San Nicola

4' - Ancora angolo per il Bari. Sugli sviluppo del corner il tiro di Di Cesare è alto

50'' - Primo corner per il Bari, la difesa biscegliese si rifugia in angolo su cross di Maita. Corner senza sviluppi per un fallo in attacco commesso da Di Cesare

1' - L'arbitro Monaldi fischia l'inizio: partiti fra Bari e Bisceglie con i padroni di casa in possesso e che attaccano verso la curva sud. Biancorossi in completo bianco con bordatura e numerazione in rosso, Bisceglie in maglia nerazzurra con pantaloncini neri, calzettoni azzurri e numerazione in bianco

Tutto pronto o quasi al San Nicola per la sfida fra Bari e Bisceglie, valevole per l'ultima giornata del campionato regolare di serie C girone C. I biancorossi di Auteri vanno a caccia dei tre punti per blindare il quarto posto e proiettarsi con un po' di fiducia in più verso i playoff, mentre i nerazzurrostellati di Bucaro cercano una vittoria per garantirsi il miglior posizionamento in vista dei playout.

Auteri conferma il 3-4-3 ma opera qualche cambio, a cominciare dalla porta: fra i pali tocca a Marfella al posto di Frattali. In difesa c'è spazio per il trio Sabbione-Di Cesare-Perrotta, con Ciofani e Rolando sulle fasce. In mediana agiranno De Risio e Maita, mentre in attacco il riferimento centrale sarà Cianci, coadiuvato da Antenucci e D'Ursi, al netto della squalifica di Marras. Partirà ancora dalla panchina Celiento.

Classico 4-4-2 per il Bisceglie di mister Bucaro, che manda in campo l'ex biancorosso Romizi, con Rocco e Sartore a guidare l'attacco. Solo panchina per Altobello, altra vecchia conoscenza del Bari.

Fischio d'inizio alle 20:30, agli ordini del signor Marco Monaldi di Macerata, assistito da Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto e Tiziana Trasciatti di Foligno. Quarto ufficiale sarà il signor Claudio Petrella di Viterbo.

Le formazioni ufficiali


Bari (3-4-3): Marfella; Di Cesare (c), Sabbione, Perrotta; Ciofani, Maita, De Risio, Rolando; Antenucci, Cianci, D'Ursi. A disposizione: Frattali, Fiory, Bianco, Dargenio, Candellone, Celiento, Minelli, Lollo, Semenzato, Mercurio, Mane. All. G. Auteri

Bisceglie (4-4-2): Spurio; Gilli, Tazza, De Marino, Bassano; Mansour, Zagaria, Romizi, Pedrini; Rocco, Sartore. A disposizione: Russo, Barletta, Giron, Cittadino, Ibrhaim, Makota, Ferrante, Musso, Casella, Maimone, Goffredo, Altobello. All. G. Bucaro
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Playoff serie C, sarà derby Bari-Foggia al secondo turno Playoff serie C, sarà derby Bari-Foggia al secondo turno Gli uomini di Marchionni fanno il colpaccio: 1-3 in casa del Catania
Il Bari salva la faccia, per i playoff resta viva la speranza Il Bari salva la faccia, per i playoff resta viva la speranza Il derby vinto con il Bisceglie assicura il quarto posto ai biancorossi, chiamati a risollevarsi negli spareggi promozione
Ultimo turno della stagione regolare per il Bari, i convocati per la sfida con il Bisceglie Ultimo turno della stagione regolare per il Bari, i convocati per la sfida con il Bisceglie Torna disponibile Raffaele Bianco dopo il problema muscolare patito poco prima della sfida contro l'Avellino
Verso Bari-Bisceglie, Auteri: «Gruppo sta bene, ho fiducia. In avanti D’Ursi-Cianci-Antenucci» Verso Bari-Bisceglie, Auteri: «Gruppo sta bene, ho fiducia. In avanti D’Ursi-Cianci-Antenucci» Il tecnico: «Lungi da me criticare l’operato di Carrera. Per i playoff cambieremo qualcosa, risorse vanno valorizzate»
Striscione minatorio contro il Bari, De Laurentiis: «Ringrazio per i numerosi attestati di solidarietà» Striscione minatorio contro il Bari, De Laurentiis: «Ringrazio per i numerosi attestati di solidarietà» «Tutto questo affetto è il nostro maggior stimolo per cercare di venire fuori dal momento difficile che stiamo attraversando e prepararci al meglio alla fase playoff»
SSC Bari, testa di maiale mozzata e minacce SSC Bari, testa di maiale mozzata e minacce Uno striscione intimidatorio è comparso stamattina al San Nicola
Un Bari “gattopardesco”, tutto cambia ma i risultati restano uguali Un Bari “gattopardesco”, tutto cambia ma i risultati restano uguali L’esordio dell’Auteri bis non porta neanche l’effetto scossa in una squadra inadeguata e completamente sfiduciata
Bari umiliato dalla Turris, i corallini passeggiano sui biancorossi: 3-0 al Liguori Bari umiliato dalla Turris, i corallini passeggiano sui biancorossi: 3-0 al Liguori Inizia malissimo l'avventura di Auteri bis. Campani in goal con D'Ignazio, Loreto e Alma
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.