ass Petruzzelli accoglie atleti Waterpolo Bari a Palazzo di Citt
ass Petruzzelli accoglie atleti Waterpolo Bari a Palazzo di Citt
Altri sport

La Waterpolo Bari si presenta, e domani prima di campionato

Lo scontro casalingo sarà contro la squadra capitolina della Babel Sport Roma

Una stagione tutta da vivere con l'obiettivo di migliorare il risultato dello sorso anno che ha visto i ragazzi allenati da Paolo Baiardini approdare alla griglia play off promozione. La Waterpolo Bari, rosa, staff e dirigenza, si è presentata al completo questa sera alla città, nella sala Consiliare del Comune, alla vigilia della prima di campionato nazionale di serie B di pallanuoto, che inizia per il girone 3 domani sabato 2 dicembre alle 15, con la sfida casalinga (si gioca nella Piscina comunale di Santa Maria Capua Vetere, per l'indisponibilità dell'impianto dello Stadio del Nuoto, in via di ristrutturazione), contro la squadra capitolina della Babel Sport Roma. Lo ha fatto alla presenza dell'assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli, che ha fatto gli onori di casa assieme al presidente regionale della Federazione italiana Nuoto, Nicola Pantaleo. I ragazzi, tutti baresi, capitanati da Gigi Foglio, accompagnati dal presidente della Waterpolo Bari Emanuele Merlini, dal direttore sportivo Giovanni Tau, dal tecnico Andrea Carmineo e dall'allenatore Paolo Baiardini (l'allenatore romano fa parte dello staff della Nazionale), hanno mostrato le loro ambizioni. Quelle di crescita innanzitutto, essendo la squadra formata per lo più da giovanissimi, gli stessi che nel 2022 si sono laureati Campioni d'Italia Under 18. Tra loro anche i componenti delle giovanili seguiti da Daniele Di Pasquale, ex capitano delle calottine biancorosse e protagonista dell'ultima promozione in A, che per questa nuova stagione è tornato ad allenarsi con la prima squadra, rappresentando un rinforzo di rilievo per provare a fare il salto di qualità.
"Lo sport è tutto bello – ha dichiarato l'assessore Petruzzelli- ma alcune discipline danno il senso della fatica e la pallanuoto è una di queste. Si vede subito se un ragazzo ha giocato a pallanuoto, te ne accorgi dalla struttura del fisico, atletico come pochi. Questa presentazione – ha aggiunto - avviene ormai a lavori ultimati della copertura della vasca da 35 metri dello Stadio del Nuoto. I lavori sono finiti, è rimasta solo una cupulina aperta per tirar fuori gli ultimi mezzi della ditta che ha eseguito i lavori. La copertura è fatta con guaina chiara per riflettere raggi del sole e un particolare sistema di coibentazione per ridurre il calore. In bocca al lupo alla squadra, le saremo accanto. Come Comune ci siamo, anche quest'anno abbiamo messo a disposizione contributi delle società sportive per provare a dare sostegno a realtà belle e virtuose come quella della Waterpolo".
Alle parole di Petruzzelli hanno fatto seguito quelle del presindete Merlini. "Nonostante le difficoltà dovute all'assenza di sponsor di rilievo e all'indisponibilità, speriamo ancora per poco, dello Stadio del Nuoto – ha spiegato Merlini – siamo qui a raccontare di un progetto a medio lungo termine, fatto di valori sportivi e tecnici, rappresentati da questi ragazzi, che compongono una delle formazioni più giovani del torneo ma allo stesso tempo una delle più temibili. L'ambizione è quella del salto di categoria, ma non sarà affatto semplice. Se ci sarà l'occasione di tornare in A non ci tireremo indietro, sperando che la città possa accompagnarci in questo percorso di crescita. Ma è proprio questo fattore la nostra reale vittoria, l'ipoteca per il futuro, aver lavorato sui giovani e aver alimentato le loro speranze e il loro domani, grazie alla competenza di un allenatore di grande livello ed esperienza, come Baiardini, e a uno staff tecnico all'altezza, sempre disponibile per favorire questo percorso, che si avvale anche di una psicologa di valore come Alessandra Suma".
In vista dell'esordio della stagione, Merlini aggiunge: "Auguro innanzitutto a tutti e ai nostri ragazzi di divertirsi, di vivere lo sport come un valore aggiunto della loro esistenza, di essere coerenti con i valori che quotidianamente ci proponiamo. A loro va il mio in bocca al lupo, così come all'allenatore, che ringrazio per il suo grande lavoro, e a tutti i tecnici dello staff che lo seguono. Un ringraziamento va all'assessore Petruzzelli, per noi sempre punto di riferimento, che siamo certi resti un nostro interlocutore affinché le cose vadano per il verso giusto".
Baiardini ha affrontato la questione tecnica. "Abbiamo iniziato la preparazione il 9 ottobre – ha spiegato – e siamo riusciti a pianificare queste otto settimane di lavoro al meglio. Siamo riusciti a fare amichevoli e tornei.Vedo sempre molto da lavoro da fare ma siamo ai dettagli, alle limature che verranno con il tempo e con la quotidianità delle partite. Sono soddisfatto del lavoro che stanno facendo i ragazzi e che dovremo continuare a fare. Anche quest'anno avremo tre partite e poi una pausa e sarà difficile gestire questo lungo periodo di festività. Ci presentiamo con l'umiltà che caratterizza questo gruppo di ragazzi ma con la voglia e la consapevolezza di confermare e magari migliorare quello che di buono è stato già fatto. Non sarà facile perché quest'anno ai ragazzi verrà chiesta un prova di maturità importante. Sarò infatti con la Nazionale per Europei e Mondiali fuori per un periodo di tempo importante. Stiamo lavorando per questo con la società e il capitano Gianluigi Foglio. Il campionato – aggiunge Baiardini - si presenta bello equilibrato, di qualità ed avvincente. Non conosciamo bene le altre squadre del girone 3 dove siamo inseriti, ma sono sicuro che nessuna vorrà essere da meno rispetto alle altre. Le due abbruzzesi hanno preso rinforzi e allenatori di caratura internazionale. Ci sono due neopromosse che vorranno dimostrare di non essere lì a caso. Una romana che è passata dal girone 2. Le ultime quattro laziali le conosciamo dallo scorso campionato e si sono rafforzate ulteriormente. Poi ci siamo noi – conclude - con la faccia tosta di andare a dire la nostra ovunque, sperando di poter gioire in casa prima o poi. Ad oggi giocheremo ancora a Santa Maria Capua Vetere le partite casalinghe".
  • Waterpolo Bari
Altri contenuti a tema
Vittoria per la Waterpolo Bari, girone d'andata chiuso al primo posto Vittoria per la Waterpolo Bari, girone d'andata chiuso al primo posto Sconfigge nettamente (11 a 7) ad Anzio il fanalino di coda Aquademia e si conferma in testa al girone 3
Waterpolo Bari, pareggio 9 a 9 contro VillaYork Waterpolo Bari, pareggio 9 a 9 contro VillaYork Occasione sprecata nell'ottava giornata della serie B nazionale di pallanuoto
La Waterpolo Bari travolge in trasferta Libertas Roma Eur La Waterpolo Bari travolge in trasferta Libertas Roma Eur La compagine cittadina si porta a un solo punto dalla capolista Pescara, attesa in casa sabato per lo scontro al vertice
Finisce in un pareggio la prima partita casalinga dell'anno della Waterpolo Bari Finisce in un pareggio la prima partita casalinga dell'anno della Waterpolo Bari Risultato di 8 a 8 contro Rn Roma Vis Nova ma resta comunque al secondo posto del girone 3 della serie B
Waterpolo Bari chiude in bellezza il 2023, vittoria contro Aquademia Pescara Waterpolo Bari chiude in bellezza il 2023, vittoria contro Aquademia Pescara Le calottine biancorosse torneranno a rituffarsi in vasca per la ripresa del campionato sabato 13 gennaio alle 18, al Foro Italico
Seconda vittoria per Waterpolo Bari, sconfitta 6 a 5 l'Asd Roma 2020 Seconda vittoria per Waterpolo Bari, sconfitta 6 a 5 l'Asd Roma 2020 Punteggio pieno dopo due giornate della serie B nazionale di pallanuoto
Waterpolo Bari pronta a un nuovo campionato in B si presenta a Palazzo di città Waterpolo Bari pronta a un nuovo campionato in B si presenta a Palazzo di città Domani venerdì 1 dicembre (ore 17) nella sala Consiliare ci saranno l'allenatore e tutti i ragazzi
Waterpolo Bari, Daniele Di Pasquale nello staff tecnico: sarà giocatore e responsabile dei giovani Waterpolo Bari, Daniele Di Pasquale nello staff tecnico: sarà giocatore e responsabile dei giovani Conferma per Paolo Baiardini e Gianluigi Foglio alla guida della squadra di pallanuoto nel campionato di B2
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.