Karlo Lulic
Karlo Lulic
Calcio

Karlo Lulic si presenta alla piazza di Bari

Il centrocampista croato pronto a prendersi le sue responsabilità per far risalire la china all'undici biancorosso

Karlo Lulic, centrocampista croato appena arrivato a Bari nel mercato invernale, si è presentato questa mattina, 9 gennaio, ai tifosi. Di seguito le risposte fornite ai giornalisti nella conferenza stampa allo Stadio San Nicola.

IL PROSSIMO AVVERSARIO
«Contro la Ternana ho fatto un'ottima partita l'anno scorso. Spero di giocare e di fare una buona prestazione».

LE CONDIZIONI FISICHE
«Mi sento benissimo, mi sono ripreso dal ritiro e sono 5 mesi che mi alleno in gruppo. Ora ho solo bisogno del ritmo partita».

LE SUE ESPERIENZE IN ITALIA
«Ai tempi della Sampdoria ero molto giovane, avevo solo 18 anni, non sapevo la lingua e per me è stato difficile. A Frosinone invece mi sono trovato benissimo sino all'infortunio. Ma ora voglio tornare più forte di prima».

IL RUOLO
«Il mio ruolo preferito è mezzala, ma non ho problemi a giocare da mediano o addirittura trequartista. In Croazia ho fatto anche il quinto in un centrocampo a cinque. Preferisco giocare da mezzala sinistra, ma anche a destra mi adatto. Sono comunque pronto a fare ciò che chiede il mister, anche a giocare in porta, se necessario».

I CONSIGLI DI CHEDDIRA E FRATTALI E L'AMICIZIA CON MAIELLO
«Cheddira e Frattali me ne hanno parlato: so che Bari è una piazza con una società ambiziosa. E quindi sono pronto a caricarmi di questa responsabilità. Dobbiamo essere come una famiglia, perciò speriamo in questo girone di ritorno di salire in classifica e che sin da queste settimane si riesca a tirar fuori qualcosa di importante. Maiello è un mio grande amico e lo ringrazio per quello che ha fatto per far sì che io arrivassi qui a Bari. Col 4-3-3 mi trovo benissimo, mi piace venire a palleggiare e se c'è da attaccare la profondità lo faccio».

IL DIFETTO
«So che devo essere più concreto nelle conclusioni, un po' il mio difetto quello delle realizzazioni».

I TIFOSI BARESI
«Non vedo l'ora di vedere come è il San Nicola dal campo, so dei tifosi caldi. Quanto al numero di maglia, ho scelto il 14 perché mi piace, ma non ha un significato particolare».

AUSPICI PER IL FUTURO
«Ciò che chiedo al futuro è di restare "sano", dopo quello che ho vissuto in questi mesi. E poi mi piacerebbe rivivere qui a Bari ciò che ho vissuto con il Frosinone lo scorso anno».
  • ssc bari
  • Karlo Lulic
Altri contenuti a tema
Pareggia anche lo Spezia: il Bari ancora in corsa per la salvezza diretta Pareggia anche lo Spezia: il Bari ancora in corsa per la salvezza diretta La classifica completa dopo la 34ª giornata
Bari-Pisa 1-1, Giampaolo: «Mancato solo il goal». Maita: «Retrocedere? Sarebbe un fallimento» Bari-Pisa 1-1, Giampaolo: «Mancato solo il goal». Maita: «Retrocedere? Sarebbe un fallimento» Il mister: «Sorpresi dal modulo degli avversari». Il centrocampista: «Portiamo la nave in porto». Aquilani: «Dovevamo chiuderla»
Bari e Pisa non si fanno male, è 1-1 al San Nicola Bari e Pisa non si fanno male, è 1-1 al San Nicola Goal nerazzurro con Calabresi in avvio, pareggio di Puscas su rigore nella ripresa
Bari-Pisa, le probabili formazioni Bari-Pisa, le probabili formazioni Giampaolo ed Aquilani con qualche dubbio
Bari-Pisa, arbitra il leccese Pezzuto Bari-Pisa, arbitra il leccese Pezzuto Il match in programma al San Nicola alle 14.00
La Nord ai calciatori del Bari: «Vogliamo 11 leoni» La Nord ai calciatori del Bari: «Vogliamo 11 leoni» Confronto tra squadra ed ultras al Vittoria Parc Hotel di Palese
Verso Bari-Pisa, sono 25 i convocati di Giampaolo. Torna Kallon Verso Bari-Pisa, sono 25 i convocati di Giampaolo. Torna Kallon Fuori dalla lista gli acciaccati Diaw e Guiebre. A disposizione Di Cesare e Sibilli
SSC Bari, ufficializzato lo staff tecnico di Federico Giampaolo SSC Bari, ufficializzato lo staff tecnico di Federico Giampaolo Nicola Di Leo sarà il vice allenatore. Vito Di Bari collaboratore tecnico
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.