viterbese bari. <span>Foto Ssc Bari</span>
viterbese bari. Foto Ssc Bari
Calcio

Il Bari conferma i goal e ritrova la compattezza, ora dieci giorni di lavoro

Contro la Viterbese i biancorossi hanno colpito al momento giusto e concesso poco. Step importante nel percorso di crescita

Tre goal fatti e zero subiti. Nella vittoria in casa della Viterbese ci sono una piacevole conferma e una positiva novità sul taccuino di Auteri. Il Bari, per la prima volta in campionato, vince e convince, con concretezza e spirito di squadra, pur senza destare impressioni straordinarie.
Finisce 0-3 la trasferta del Rocchi; una partita indirizzata e chiusa già nel primo tempo, contro una squadra che rievocava cattivi ricordi per i 4 punti che prese lo scorso anno al Bari prima di Cornacchini, poi di Vivarini. Il sigillo ce lo mette già al 5' il falco Antenucci, implacabile nel presentare il salatissimo conto alla difesa gialloblu, lenta a entrare in partita. Negli ultimi 10 minuti della prima frazione, poi, i punti esclamativi di capitan Di Cesare (una sentenza sulle palle inattive, anche a quasi 39 anni) e del folletto D'Ursi, spettacolare nella conclusione di destro di prima intenzione su suggerimento di Antenucci (sempre lui).
Nel mezzo il tentativo veemente di riscossa da parte della squadra di Maurizi, che nelle fasi centrali del primo tempo mette pressione al centrocampo Maita-Bianco (comunque bravi nel tenere le posizioni) e alla retroguardia dei biancorossi, che cedono terreno nonostante la difesa alta predicata da Auteri. Il tutto, però, si risolve in un paio di tiri sbilenchi da fuori e in un palo esterno colpito dal velocissimo Tounkara, comunque costretto a una soluzione quasi impossibile dall'ottima marcatura di Celiento.
Insomma, nella partita di Viterbo c'è un po' tutto dello spettro di possibilità offerto dalla C: Bari propositivo e freddo nel far valere il proprio tasso tecnico, bravo a domare gli ardori di un avversario di minore lignaggio ma comunque pericoloso, una ripresa al piccolo trotto senza troppi squilli.
Esame superato per Auteri, dopo le incertezze e i troppi goal subiti nelle precedenti tre partite, che comunque avevano portato due vittorie, un pari e un primo posto in classifica confermato anche a questo giro.
E ora, finalmente, un po' di "riposo", che poi riposo non sarà. Nel prossimo weekend il Bari non scenderà in campo a causa della squalifica del Trapani e avrà così 10 giorni di fila per mettere a punto i meccanismi, come invocava lo stesso Auteri, comunque bravo a uscire tutto intero dal mini tour de force con sei partite in meno di 20 giorni.
Prossima fermata Monopoli, contro un avversario che non gode di buona salute e che, per questo, nel derby potrà essere ancora più pericoloso.
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Paganese-Bari, arbitra Daniele Rutella di Enna Paganese-Bari, arbitra Daniele Rutella di Enna Luca Dicosta di Novara e Francesco Perrelli di Isernia gli assistenti
SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese Il calciatore ha evidenziato lievi alterazioni del tracciato elettrocardiografico
SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» L'esterno biancorosso: «Con il Catanzaro vittoria meritata. A livello personale è un momento positivo»
SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» L'attaccante biancorosso: «Sono qui per piazza, storia e ambizione. La Ternana? Sta facendo bene ma pensiamo a noi»
Antenucci leader, Maita un gigante. Il Bari riparte dalle sue certezze Antenucci leader, Maita un gigante. Il Bari riparte dalle sue certezze I biancorossi domano il Catanzaro e raccolgono una vittoria che dà spinta per lo sprint del girone d’andata
Bari-Catanzaro 1-0, Antenucci: «Dopo ogni sconfitta si gettano le colpe su qualcuno. Ci vuole equilibrio» Bari-Catanzaro 1-0, Antenucci: «Dopo ogni sconfitta si gettano le colpe su qualcuno. Ci vuole equilibrio» Il bomber biancorosso parla da leader: «Qui tutti parlano di noi. Quando vedo e sento certe cose ci rimango male»
Bari-Catanzaro 1-0, Auteri: «Bravi a vincerla da squadra». De Risio: «Continuiamo su questa strada» Bari-Catanzaro 1-0, Auteri: «Bravi a vincerla da squadra». De Risio: «Continuiamo su questa strada» Il mister: «Stiamo dando seguito a quanto fatto domenica scorsa». Calabro: «Peccato non essere riusciti ad andare in profondità»
Antenucci-goal, il Bari torna a vincere al San Nicola. Catanzaro ko: 1-0 Antenucci-goal, il Bari torna a vincere al San Nicola. Catanzaro ko: 1-0 Una rete del bomber nella ripresa decide la sfida a favore dei biancorossi, apparsi in crescita rispetto all'ultimo periodo
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.