gaetano auteri. <span>Foto ssc bari</span>
gaetano auteri. Foto ssc bari
Calcio

Francavilla-Bari 2-3, Auteri: «Commesse delle puerilità». D'Orazio: «Contento per goal e assist»

Il mister nel post gara: «Non abbiamo avuto paura, ma c'è ancora da crescere». Il terzino: «Non si può sbagliare, staremo più attenti»

Bel gioco all'inizio, sofferenza durante, vittoria alla fine: il Bari strappa tre punti all'esordio nel campionato di serie C 2020/2021, battendo 2-3 la Virtus Francavilla sul terreno del Giovanni Paolo II, dopo essere passata sullo 0-3 nella prima mezz'ora.

Mister Gaetano Auteri analizza così la partita: «Non sono stati trenta minuti non perfetti, perché ancora dobbiamo crescere - le sue parole raccolte dalla radio ufficiale della SSC Bari. Abbiamo concesso qualche situazione gratuita e con qualche errore di troppo abbiamo dato coraggio agli avversari. Il primo goal lo abbiamo preso sugli sviluppi di un piazzato, a coprire la barriera c'era Marras, che è scivolato e non è un calciatore abituato a difendere e a chiudere le traiettorie. Abbiamo commesso delle "puerilità", ma non è subentrata paura. Siamo gli inizi, dobbiamo crescere; abbiamo fatto una prestazione giusta, dopo abbiamo messo in campo quello che abbiamo: la faccia sporca che ci ha permesso di chiuderci bene e ripartire. È una vittoria che dobbiamo prendere, ma non mi sono illuso anche sullo 0-3 e con occasioni per fare altri goal».

Protagonista con un goal e un assist il nuovo arrivato Tommaso D'Orazio, che alla radio ufficiale della SSC Bari dice: «Cerchiamo di applicarci e di seguire la linea che ci dà il mister in settimana, cerchiamo di applicare al meglio possibile tutte le trame - le parole dell'esterno sinistro. Il gruppo si sta conoscendo, ci stanno gli errori. Da qui al prosieguo del campionato non succederà più; non si può sbagliare e staremo molto più attenti a non commettere errori. L'esordio con goal e assist che hanno dato un contributo alla vittoria: sono felice per un gruppo fantastico, in cui mi sono trovato benissimo. Peccato essere dovuto uscire per un problemino nel primo tempo, spero di recuperare al più presto».
  • ssc bari
  • Gaetano Auteri
Altri contenuti a tema
SSC Bari, Lollo: «Sto trovando la giusta condizione. Senza tifosi è tutto diverso» SSC Bari, Lollo: «Sto trovando la giusta condizione. Senza tifosi è tutto diverso» Il centrocampista biancorosso: «A Foggia senza pubblico potrebbe essere un vantaggio per noi»
SSC Bari, Marras: «Con noi gli avversari danno qualcosa in più. Foggia? Bella sfida» SSC Bari, Marras: «Con noi gli avversari danno qualcosa in più. Foggia? Bella sfida» L'attaccante biancorosso: «Goal è importante ma in carriera ho fatto più assist. Idea di calcio del mister una garanzia»
Foggia-Bari, arbitra Marcenaro di Genova Foggia-Bari, arbitra Marcenaro di Genova Niedda e D'Elia di Orzieri saranno gli assistenti
Il Bari viene fuori alla distanza, secondo tempo di livello per tre punti d'oro Il Bari viene fuori alla distanza, secondo tempo di livello per tre punti d'oro Biancorossi bravi a rimontare il vantaggio del Catania con una ripresa in cui si è visto il meglio della gestione Auteri
Il Bari cala il poker di rimonta: Catania battuto 4-1 al San Nicola Il Bari cala il poker di rimonta: Catania battuto 4-1 al San Nicola Nel posticipo decidono le autoreti di Ciofani e Claiton, il super goal di capitan Di Cesare e le marcature di Montalto e Citro
Covid-19, casi positivi registrati nella Primavera della SSC Bari Covid-19, casi positivi registrati nella Primavera della SSC Bari I soggetti contagiati, tutti asintomatici, sono in isolamento domiciliare
Bari-Catania, curiosità e probabili formazioni. Auteri lancia Lollo e Perrotta Bari-Catania, curiosità e probabili formazioni. Auteri lancia Lollo e Perrotta Rossazzurri in vantaggio nei precedenti, ma in casa comandano i biancorossi. Marras ritorna titolare
Bari-Catania, Auteri ne convoca ventiquattro. C'è Bianco, out De Risio Bari-Catania, Auteri ne convoca ventiquattro. C'è Bianco, out De Risio Non sarà della partita lo squalificato Sabbione. Tornano Andreoni e Simeri, prima volta per Fiory
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.