SSC Bari
SSC Bari
Calcio

Catania-Bari, come acquistare i biglietti e le regole da rispettare

Obbligo di green pass, inoltre i tifosi pugliesi sono invitati a trovarsi entro le ore 11:30 presso l’uscita autostradale ‘Catania San Gregorio’

Attiva dalle 9 di questa mattina la prevendita dei tagliandi assistere alla gara Catania-Bari, valevole per la 4a giornata del Girone C, in programma allo stadio 'Angelo Massimino' domenica 19 settembre alle 14:30.

La capienza consentita in zona gialla non può essere superiore al 50% di quella massima autorizzata e il numero massimo di spettatori non può comunque essere superiore a 2.500 per gli spettacoli all'aperto. I biglietti saranno disponibili online, sul sito ticketone.it.

I tagliandi validi per l'accesso al Settore Ospiti saranno in vendita fino alle ore 19 di oggi. Alla luce delle indicazioni dell'Autorità competente, i residenti nella regione Puglia potranno acquistare esclusivamente tagliandi validi per l'accesso al settore ospiti e solo se sottoscrittori del programma di fidelizzazione della SSC Bari (Fan Card).

La Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) dovrà essere obbligatoriamente presentata all'ingresso del luogo dell'evento unitamente al biglietto e a un documento d'identità per il controllo da parte degli addetti preposti. In assenza del Green Pass - Certificazione verde COVID-19 non sarà consentito l'accesso all'evento e non si avrà in alcun modo diritto al rimborso del biglietto.

Inoltre, la riunione del GOS svoltasi questa mattina, tra le indicazioni predisposte, invita i tifosi pugliesi al seguito della squadra a trovarsi entro le ore 11:30 presso l'uscita autostradale 'Catania San Gregorio'. Gli stessi verranno trasferiti al parcheggio ANAS dove potranno lasciare le proprie autovetture per essere poi accompagnati presso l'impianto 'Massimino' con mezzi appositamente a disposizione.
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Virtus Francavilla-Bari 3-0, Mignani: «Responsabilità mia. Primo tempo regalato». Terranova: «Ora si vede il gruppo» Virtus Francavilla-Bari 3-0, Mignani: «Responsabilità mia. Primo tempo regalato». Terranova: «Ora si vede il gruppo» Il mister: «Non crocifiggiamoci, voltiamo pagina». Il difensore: «Loro con più fame, le grandi squadre escono nelle difficoltà»
Tonfo Bari, i biancorossi ne prendono tre in casa della Virtus Francavilla Tonfo Bari, i biancorossi ne prendono tre in casa della Virtus Francavilla Biancazzurri avanti nel primo tempo con Ekuban e Caporale, nella ripresa chiude i conti Ventola
Bari-Virtus Francavilla, ecco chi sono i 23 convocati Bari-Virtus Francavilla, ecco chi sono i 23 convocati Torna Di Gennaro, Marras e Scavone out. La partita in programma oggi pomeriggio alle 17.30
Verso Virtus Francavilla-Bari, D’Errico: «Vogliamo dare continuità. Tifosi? Sono fondamentali» Verso Virtus Francavilla-Bari, D’Errico: «Vogliamo dare continuità. Tifosi? Sono fondamentali» Il centrocampista: «Il mister mi chiede più fase difensiva. Tanti parlano di noi invece di pensare alle loro squadre»
SSC Bari, ecco i mini abbonamenti. Tre partite al San Nicola a prezzo scontato SSC Bari, ecco i mini abbonamenti. Tre partite al San Nicola a prezzo scontato Una settimana per la sottoscrizione. Il costo della curva nord scende sotto i 10 euro
Stanco e sprecone , ma per il Bari un punto guadagnato nel derby. E sugli spalti torna il “priscio” Stanco e sprecone , ma per il Bari un punto guadagnato nel derby. E sugli spalti torna il “priscio” Il pareggio contro il Foggia al San Nicola mantiene viva la striscia utile dei biancorossi, penalizzati da un arbitraggio inadeguato
Bari-Foggia 1-1, Mignani: «Partita equilibrata, punto guadagnato». Maita: «Il rigore? Era netto» Bari-Foggia 1-1, Mignani: «Partita equilibrata, punto guadagnato». Maita: «Il rigore? Era netto» Il mister: «Abbiamo preso goal quando rischiavamo meno». Il centrocampista: «Con questo pubblico ti senti giocatore di A»
Il derby finisce pari e patta, fra Bari e Foggia è 1-1 davanti a 20.431 spettatori Il derby finisce pari e patta, fra Bari e Foggia è 1-1 davanti a 20.431 spettatori Apre Maita nel primo tempo, risponde Ferrari a metà della ripresa. Proteste biancorosse per due rigori non assegnati
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.