Giovanni Cornacchini
Giovanni Cornacchini
Calcio

Bari-Bitonto 0-1, Cornacchini: «Devo essere più sveglio nel leggere certe situazioni»

Il mister fa autocritica: «Non siamo abituati a tre partite in sette giorni. Floriano? Non dovevo schierarlo»

Sconfitta amara per il Bari nel derby contro il Bitonto, che grazie all'1-0 firmato dall'ex Picci estromette i biancorossi dalla Coppa Italia Serie D. Mesto è il volto di mister Giovanni Cornacchini nel post gara, occasione buona per fare un po' di sana autocritica. «Il goal di Picci era scritto - commenta l'allenatore del Galletto. Il dispiacere più grosso è avere perso Floriano, anche se è presto per fare una diagnosi. Mi prendo la responsabilità di questa sconfitta; devo essere più sveglio nelle letture di situazioni come quelle legate agli infortuni. Siamo partiti tardi, non eravamo pronti per due competizioni. Sono molto dispiaciuto; tornassi indietro non rifarei quel cambio perché si fa fatica a recuperare il mercoledì dopo aver giocato la domenica, per altro con un gran caldo. Nel complesso, però, mi sembra che la squadra non abbia fatto male; abbiamo avuto diverse occasioni non concretizzate. Loro hanno avuto solo l'occasione del goal, dove abbiamo dormito. Ci tenevamo alla Coppa perché sarebbe stata la competizione migliore per dare ai ragazzi un po' di minutaggio, e comunque perdere non fa mai piacere».

Tanto turn-over per il Bari in vista della sfida di domenica contro la Cittanovese. Cornacchini si concentra anche su qualche valutazione in merito alle prestazioni dei singoli. «Brienza è uscito con la schiena dolorante. Può giocare ovunque, anche se sono dell'idea che più passano gli anni più bisogna arretrare il proprio raggio d'azione; partendo dall'inizio può avere più difficoltà. Aloisi, Piovanello e Nannini hanno fatto bene, ma nel complesso la squadra tutta ha giocato discretamente. È servito come test: io sono un grande osservatore e ho capito tante cose. Di Cesare ha disputato bene tutta la gara; con Mattera si assomigliano molto e volevo vederli insieme, così come ero curioso di vedere Liguori. Pozzebon ha sbagliato un goal ma mi interessava di più capire come lavorava per la squadra. Il portiere Silaulys è stato molto bravo; in quel ruolo abbiamo due '99 che ci danno sicurezza».

«Abbiamo giocato con 5 under; vederli in allenamento è diverso dal vederli in partita - conclude il mister. Il turn over non è stato eccessivo; avevo paura che succedesse quello che è successo a Floriano. Tre partite in una settimana non ci siamo abituati».
  • ssc bari
  • giovanni cornacchini
Altri contenuti a tema
SSC Bari, ufficializzato lo staff tecnico di Federico Giampaolo SSC Bari, ufficializzato lo staff tecnico di Federico Giampaolo Nicola Di Leo sarà il vice allenatore. Vito Di Bari collaboratore tecnico
SSC Bari, esonerato anche Iachini. In panchina va Giampaolo SSC Bari, esonerato anche Iachini. In panchina va Giampaolo Quarto cambio di allenatore. Squadra affidata al tecnico della primavera
Il Bari sbaglia, il Como no. Sul ponte sventola bandiera bianca Il Bari sbaglia, il Como no. Sul ponte sventola bandiera bianca I biancorossi inchiodati all'errore di Puscas. Ora il baratro è una realtà
La Ternana passa a Cremona, pareggio del Cosenza. Bari vicino alla C diretta La Ternana passa a Cremona, pareggio del Cosenza. Bari vicino alla C diretta I biancorossi dopo 33 partite sono quartultimi
Como-Bari 2-1, Iachini: «Condannati dagli episodi. La squadra sta dando tutto» Como-Bari 2-1, Iachini: «Condannati dagli episodi. La squadra sta dando tutto» Il mister nel post gara: «La chiave della partita il goal che abbiamo sbagliato nel primo tempo»
Il Bari ancora ko, al Sinigaglia è 2-1 per il Como Il Bari ancora ko, al Sinigaglia è 2-1 per il Como Reti di Gabrielloni nel primo tempo e di Da Cunha nella ripresa. Inutile goal di Puscas al 90'
Como-Bari, Iachini ne convoca 25 Como-Bari, Iachini ne convoca 25 Tornano a disposizione Matino e Nasti. Diaw c'è, ma è in condizioni precarie
Iachini: «Dobbiamo reagire, non dobbiamo mollare di un centimetro» Iachini: «Dobbiamo reagire, non dobbiamo mollare di un centimetro» Conferenza stampa del tecnico del Bari a 48 ore dalla sfida di Como
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.