La LUM a Casamassima
La LUM a Casamassima
Scuola e Lavoro

Un corso di medicina alla LUM in collaborazione col Miulli, c'è il sì della Regione Puglia

"L’atto odierno conferma la solidità del nostro progetto formativo”, ha dichiarato il prof. Antonello Garzoni, rettore dell’Università

La Giunta regionale ha confermato il parere positivo all'attivazione del Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia presso la Libera Università Mediterranea. Ha anche approvato lo schema di protocollo di intesa tra la Regione Puglia, la LUM e l'Ospedale Miulli per l'attivazione del Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia presso la Libera Università Mediterranea, protocollo valido fino al 31 dicembre del 2040.

Ricordiamo che il 21 dicembre 2020 la Regione Puglia ha espresso parere positivo all'attivazione presso la LUM del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia afferente alla Classe LM-41 a decorrere dall'a.a.2021/2022, avendo valutato le specifiche condizioni dell'offerta formativa nel settore in ambito regionale e la sua interazione con l'assistenza sanitaria.

Contestualmente l'Ospedale Regionale Ecclesiastico Miulli ha confermato la disponibilità ad avviare i procedimenti di clinicizzazione di 17 strutture (di cui 12 con posti letto e 5 senza posti letto, per un totale programmato di 270 p.l.), individuati dall'Università e dall'Ospedale come necessari al fine dell'attivazione del Corso di Laurea e nel rispetto delle disposizioni di cui all'art. 6 del d.lgs. 517/1999.
  • Università
  • Medicina e prevenzione
Altri contenuti a tema
Bari, la richiesta degli universitari: "Vaccini ai fuorisede" Bari, la richiesta degli universitari: "Vaccini ai fuorisede" "Sia predisposta un’organizzazione logistica per permettere agli studenti iscritti presso un’Università pugliese, di vaccinarsi nella città di domicilio universitario”
Il barese Alfredo Marchese nuovo presidente della Fondazione Gise Onlus Il barese Alfredo Marchese nuovo presidente della Fondazione Gise Onlus Importante nomina per il cardiologo al vertice della società scientifica
Bari, se ne va ad 88 anni il professor Riccardo Giorgino Bari, se ne va ad 88 anni il professor Riccardo Giorgino "Il mondo scientifico perde una delle personalità più rappresentative che ha contrassegnato la storia della sanità pugliese e del Policlinico"
Poche donne iscritte ad Informatica, Fisica e Scienze a Bari, arrivano agevolazioni sulle tasse Poche donne iscritte ad Informatica, Fisica e Scienze a Bari, arrivano agevolazioni sulle tasse Il rettore Bronzini: «Vogliamo favorire una più ampia partecipazione delle donne anche ai corsi di studio tradizionalmente "maschili"»
Università di Bari, da domani "graduale ripresa delle attività in presenza" Università di Bari, da domani "graduale ripresa delle attività in presenza" Si prosegue con lezioni a distanza, ma gli esami saranno in modalità mista. Le lauree tornano dal vivo
Bari, addio al sociologo Franco Cassano Bari, addio al sociologo Franco Cassano Aveva 78 anni, famoso per il cosiddetto "nuovo meridionalismo" nel 2013 era stato eletto con il Pd
Bari, un sit-in per chiedere la scarcerazione di Patrick Zaki Bari, un sit-in per chiedere la scarcerazione di Patrick Zaki L'iniziativa di Link Bari per tenere alta l'attenzione sulla vicenda dello studente emiliano rinchiuso in un carcere egiziano da un anno
Università, un protocollo per rendere le città accoglienti e sostenibili Università, un protocollo per rendere le città accoglienti e sostenibili Siglato l'accordo tra Regione, Adisu, università e comuni pugliesi. Leo: "Pieno diritto di cittadinanza agli studenti"
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.