La foto postata da Gabriella Genisi
La foto postata da Gabriella Genisi
Attualità

Turisti a Bari in cerca dei luoghi di Lolita, che intanto sbarca all'estero

Stasera e domani Rai Italia farà arrivare il commissario barese prima in America e Africa e poi in Australia e Asia

Prosegue il successo di Lolita Lobosco, personaggio nato dalla penna di Gabriella Genisi, interpretato in tv da Luisa Ranieri in una fiction Rai.

Nonostante i primi commenti dei baresi non siano stati lusinghieri, quando Rai Uno trasmise la prima puntata, il commissario in gonnella made in Bari continua a cavalcare l'onda di un successo che per il momento non sembra finire. Portando con sé anche aspetti positivi per la città di Bari, con i turisti in giro per la città alla ricerca dei "luoghi di Lolita", soprattutto a Bari Vecchia.

«Questa foto (quella di copertina, ndr) me l'ha appena inviata Antonio Decaro, sindaco di Bari, nonché sindaco più amato d'Italia - scrive Gabriella Genisi su Facebook - A sua volta l'ha ricevuta dal sacrestano della Cattedrale con il seguente messaggio: "Chiedono anche il palazzo della casa di Lolita Lobosco quindi la fiction ha fatto conoscere la nostra città in tutta Italia." Bari come Vigata».

E stasera e domani continuano le repliche delle puntate della fiction, ma stavolta Rai Italia le propone ad un pubblico particolare. Lolita, infatti, esce dai confini e sbarca oggi in America e in Africa (New York / Toronto, 19.30 - Buenos Aires / San Paolo, 20.30 - Johannesburg, 20.30) e domani, martedì 20 Luglio in Australia e in Asia (Sydney, 19.15 e Pechino, 17.15).
  • Libri e letteratura
  • rai
  • Televisione
Altri contenuti a tema
Annunciata a Polignano la cinquina dei finalisti della VI edizione di “Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi” Annunciata a Polignano la cinquina dei finalisti della VI edizione di “Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi” Il 17 settembre la premiazione del vincitore in occasione de ‘I Dialoghi di Trani’
Grande successo per "Lungomare dei Libri", il programma dell'ultima giornata Grande successo per "Lungomare dei Libri", il programma dell'ultima giornata Da ieri animate anche le caratteristiche casette bianche che compongono la grande libreria a cielo aperto sulla Muraglia barese
"Lungomare di libri" e la mostra "Steve McCurry. Leggere": a Bari tornano i grandi eventi "Lungomare di libri" e la mostra "Steve McCurry. Leggere": a Bari tornano i grandi eventi In allestimento 25 stand che ospiteranno le librerie del territorio. In programma anche eventi collaterali curati dal Salone Internazionale del Libro di Torino
Patrick McGrath, il ministro Speranza e il vincitore del Premio Strega. Ecco la XX edizione di "Il Libro Possibile" Patrick McGrath, il ministro Speranza e il vincitore del Premio Strega. Ecco la XX edizione di "Il Libro Possibile" Il festival si estende ed oltre a Polignano (dal 7 al 10 luglio ) si svolgerà a Vieste (nelle giornate del 22, 23, 29 e 30 luglio), tutti gli ospiti in programma
Mola di Bari, i "Ritentacoli" tornano protagonisti a "Reazione a Catena" Mola di Bari, i "Ritentacoli" tornano protagonisti a "Reazione a Catena" I tre molesi parteciperanno ad un torneo per i campioni della trasmissione Rai
Bari e Lolita tornano in tv, quattro prime serate su RaiPremium Bari e Lolita tornano in tv, quattro prime serate su RaiPremium Lunedì 7 giugno alle 21.20 il primo episodio della serie, “La circonferenza delle arance”
Bari, in città arriva il “Lungomare di libri” e una mostra di Steve McCurry Bari, in città arriva il “Lungomare di libri” e una mostra di Steve McCurry L'assessore Pierucci: "Finalmente siamo nelle condizioni di riprendere la programmazione degli appuntamenti culturali"
Abbonamenti illegali a Netflix, DAZN e Sky, 45 indagati uno in provincia di Bari Abbonamenti illegali a Netflix, DAZN e Sky, 45 indagati uno in provincia di Bari Oscurati un milione e mezzo di utenti e azzerato l'80% del flusso illegale IPTV in Italia
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.