Uno scuolabus
Uno scuolabus
Scuola e Lavoro

Trasporto scolastico, il ministro De Micheli da Bari: «Apertura all'80% e implementazione mezzi»

Decaro: «In programma investimenti per l'acquisto di pullman da 18 metri con corsie preferenziali come in altre parti d'Europa»

Si avvicina la riapertura delle scuole, prevista per il 14 settembre come data ufficiale italiana e in Puglia per il 24 settembre. Sull'organizzazione del trasporto scolastico e del trasporto pubblico locale è intervenuta Paola De Micheli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, che da Bari dice: «Abbiamo due tipologie di trasporti. La prima riguarda gli scuolabus gestiti da comuni e province, trasporto dedicato esclusivamente agli studenti. Tutte le mattine l'autista sa dove e quando andare per portare i ragazzi a scuola. Su quelle linee guida c'era stato un accordo precedente, confermato dalla conferenza unificata: riempimento all'80 percento, con prescrizioni di distanziamento in salita, tempo massimo di 15 minuti in caso di riempimento superiore all'80 percento, aerazione naturale il più possibile per prevenire i contagi, obbligo di mascherina sopra i 6 anni. Per il trasporto pubblico locale è previsto riempimento all'80 percento, privilegiando i posti a sedere rispetto a quelli in piedi. Ci sarà necessità di implementare i mezzi, soprattutto su gomma; con il decreto 111 abbiamo autorizzato le regioni a utilizzare una parte del 400 milioni del "DL agosto" per fare l'implementazione. Quelle risorse verranno riconosciute con la legge di bilancio».

Sul trasporto pubblico in vista della riapertura della scuola, Decaro aggiunge: «Abbiamo aumentato il parco mezzi grazie a degli investimenti che ha fatto la Regione nei mesi scorsi. Sono 23 i nuovi autobus ibridi che ci permettono di incrementare le percorrenze chilometriche per rispettare la riduzione della capacità all'80 percento per mantenere un minimo di distanziamento. Però gli investimenti da fare sul trasporto pubblico urbano sono tanti; stiamo pensando a una rete di autobus da 18 metri con corsie preferenziali, come accade in altre parti d'Europa, che sono le attività preliminari per le reti metropolitane. Contemporaneamente, dobbiamo aumentare il servizio, aumentare le percorrenze chilometriche per raggiungere i livelli di altre città che hanno la stessa dimensione di Bari e lo stesso numero di abitanti di Bari; penso a Firenze a Bologna».
  • Antonio Decaro
  • Trasporto pubblico
  • trasporto scolastico
Altri contenuti a tema
Anci, Decaro incontra ministra Bonetti: "Finanziare al più presto attività dei centri estivi” Anci, Decaro incontra ministra Bonetti: "Finanziare al più presto attività dei centri estivi” Il sindaco di Bari: "Necessario offrire un’occasione di socializzare, stare insieme, fare sport e imparare, ai ragazzi che hanno sofferto questo anno di pandemia"
Assembramenti in città, Decaro: "Tutti siamo stanchi ma resistiamo per qualche altra settimana" Assembramenti in città, Decaro: "Tutti siamo stanchi ma resistiamo per qualche altra settimana" Nella giornata di ieri sono state sanzionate 14 persone
Bari, il mercato coperto di Japigia è quasi pronto. Decaro: "Restituiamo dignità agli operatori" Bari, il mercato coperto di Japigia è quasi pronto. Decaro: "Restituiamo dignità agli operatori" Mancano soltanto i collaudi e il quartiere potrà finalmente disporre di una nuova area mercatale
Covid a Bari, Decaro: "Situazione seria negli ospedali, ho paura come non ne ho mai avuta" Covid a Bari, Decaro: "Situazione seria negli ospedali, ho paura come non ne ho mai avuta" L'appello del primo cittadino: "Facciamo attenzione ai nostri ragazzi perché purtroppo i dati dei contagi questa volta riguardano persone sempre più giovani"
Questione Parco della Giustizia, Decaro scrive al premier Draghi: "Subito un commissario per accelerare" Questione Parco della Giustizia, Decaro scrive al premier Draghi: "Subito un commissario per accelerare" Il sindaco di Bari in una lettera al presidente del Consiglio: "La funzione giudiziaria merita una sede di lavoro che rappresenti un simbolo di legalità all’altezza dell’attività svolta dalla magistratura"
Bari, incremento esponenziale dei casi Covid. Negozi chiusi alle 19 Bari, incremento esponenziale dei casi Covid. Negozi chiusi alle 19 L'ordinanza firmata dal sindaco Decaro sarà valida da domani al 28 marzo
Covid, Decaro: "Restrizioni e vaccini unica soluzione per evitare il collasso del Paese" Covid, Decaro: "Restrizioni e vaccini unica soluzione per evitare il collasso del Paese" Il primo cittadino e presidente Anci sulla campagna vaccinale: "Dobbiamo accelerare e lo dobbiamo fare ora"
Bari, il sindaco Decaro: «Probabile che ci siano strette per Pasqua» Bari, il sindaco Decaro: «Probabile che ci siano strette per Pasqua» Lo ha dichiarato oggi a "Un Giorno da Pecora", Governo e Cts al lavoro per modifiche al Dpcm
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.