Ferrotramviaria
Ferrotramviaria
Territorio

Trasporti a Bari, i dipendenti Ferrotramviaria incrociano le braccia per 4 ore

Astensione dal lavoro prevista per il prossimo 24 luglio dalle 20 alle 24 in occasione dello sciopero nazionale

Elezioni Regionali 2020
I dipendenti di Ferrotramviaria a Bari aderiscono allo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale previsto per mercoledì 24 luglio. Dopo Amtab ed Fse anche la ferrovia del nord barese comunica le modalità con cui i lavoratori protesteranno.

«Le segreterie nazionali FILT CGIL, FIT CISL, UILT UIL, FAISA CISAL e UGL AUTOFERROTRANVIERI hanno proclamato uno sciopero nazionale di 4 ore, il prossimo mercoledì 24 luglio 2019 - si può leggere nella nota dell'azienda - L'astensione dal lavoro riguarderà anche il personale delle aziende di Trasporto Pubblico Locale operanti sul territorio delle province di Bari e Bat ed è prevista, nel caso di Ferrotramviaria, dalle 20 alle 24. Pertanto, il programma delle corse potrebbe subire cancellazioni o variazioni. Informazioni chiamando il numero 080/5299111 (poi tasto 1), operativo tutti i giorni, festivi compresi, dalle 5 alle 24».
  • Sindacati
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Ritorno a scuola in presenza, c'è il protocollo di sicurezza firmato da Ministero e sindacati Ritorno a scuola in presenza, c'è il protocollo di sicurezza firmato da Ministero e sindacati Orari scaglionati per ingressi e uscite e percorsi separati. Segnaletica sul distanziamento e sanificazione costante degli spazi. Critiche le opposizioni
Rientrato allarme bomba a Bari centrale, ripresa la circolazione di Ferrotramviaria Rientrato allarme bomba a Bari centrale, ripresa la circolazione di Ferrotramviaria La polizia ferroviaria ha eseguito i controlli del caso e alle 18:34 ha dato l'ok al ripristino delle normali attività
Allarme bomba alla stazione di Bari centrale, sospesa la circolazione di Ferrotramviaria Allarme bomba alla stazione di Bari centrale, sospesa la circolazione di Ferrotramviaria Sul posto sono intervenuti gli artificieri e la polfer per setacciare la zona alla ricerca di eventuali ordigni
L'Auchan di Bari-Modugno passa a Maiora, la notizia ai sindacati via Facebook L'Auchan di Bari-Modugno passa a Maiora, la notizia ai sindacati via Facebook Via libera dall'Antitrust. A rivelarlo è la deputata pugliese del Movimento 5 stelle Francesca Anna Ruggiero
Crisi Scarpe&Scarpe in Puglia, l'azienda: «Obiettivo tutelare numero massimo di lavoratori» Crisi Scarpe&Scarpe in Puglia, l'azienda: «Obiettivo tutelare numero massimo di lavoratori» I dipendenti dei negozi presenti a Casamassima e Molfetta in ansia dopo la notizia della possibile chiusura di diversi store
Taglio dell'orario di lavoro del 18% per gli addetti alle pulizie, sit-in all'IKEA di Bari Taglio dell'orario di lavoro del 18% per gli addetti alle pulizie, sit-in all'IKEA di Bari Filcams Cgil: «La società ha assunto una immotivata ed irremovibile decisione di procedere alla riduzione del 18%»
Scarpe&Scarpe chiude 16 punti vendita, ansia per i negozi in Puglia Scarpe&Scarpe chiude 16 punti vendita, ansia per i negozi in Puglia Non è stato comunicato quali saranno ad abbassare la saracinesca, coinvolti 120 dipendenti che rischiano il licenziamento
Ritardo nei pagamenti dei dipendenti della Fiera: «Stiamo risolvendo» Ritardo nei pagamenti dei dipendenti della Fiera: «Stiamo risolvendo» Il presidente della Camera di Commercio, Ambrosi: «Il Covid ha contagiato tutta l'economia e noi non siamo stati esenti»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.