Ferrotramviaria
Ferrotramviaria
Territorio

Trasporti a Bari, i dipendenti Ferrotramviaria incrociano le braccia per 4 ore

Astensione dal lavoro prevista per il prossimo 24 luglio dalle 20 alle 24 in occasione dello sciopero nazionale

I dipendenti di Ferrotramviaria a Bari aderiscono allo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale previsto per mercoledì 24 luglio. Dopo Amtab ed Fse anche la ferrovia del nord barese comunica le modalità con cui i lavoratori protesteranno.

«Le segreterie nazionali FILT CGIL, FIT CISL, UILT UIL, FAISA CISAL e UGL AUTOFERROTRANVIERI hanno proclamato uno sciopero nazionale di 4 ore, il prossimo mercoledì 24 luglio 2019 - si può leggere nella nota dell'azienda - L'astensione dal lavoro riguarderà anche il personale delle aziende di Trasporto Pubblico Locale operanti sul territorio delle province di Bari e Bat ed è prevista, nel caso di Ferrotramviaria, dalle 20 alle 24. Pertanto, il programma delle corse potrebbe subire cancellazioni o variazioni. Informazioni chiamando il numero 080/5299111 (poi tasto 1), operativo tutti i giorni, festivi compresi, dalle 5 alle 24».
  • Sindacati
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Lavoratori delle pulizie del Maugeri a rischio, sit-in il giorno dell'inaugurazione a Bari Lavoratori delle pulizie del Maugeri a rischio, sit-in il giorno dell'inaugurazione a Bari La società subentrante dell'appalto non garantisce l'occupazione, i sindacati ribadiscono la necessità di un confronto
Bosch di Bari, l'addio al diesel dell'Europa licenzia 650 dipendenti Bosch di Bari, l'addio al diesel dell'Europa licenzia 650 dipendenti L'azienda in una riunione in Germania ha confermato i tagli in tutte le sue filiali, domani si sciopera
Pulizia nelle scuole, sit-in davanti all’Ufficio Scolastico Regionale di Bari Pulizia nelle scuole, sit-in davanti all’Ufficio Scolastico Regionale di Bari Sindacati e dipendenti chiedono certezze, in 800 rischiano di oerdere il posto se non dovesse esserci l'internalizzazione
Lavoratori edili in piazza a Bari: «Noi non ci fermiamo» Lavoratori edili in piazza a Bari: «Noi non ci fermiamo» La manifestazione si è svolta a otto mesi dallo sciopero generale contemporaneamente in 100 piazze italiane
Bosch di Bari, in seicento a rischio e il 28 novembre sarà sciopero Bosch di Bari, in seicento a rischio e il 28 novembre sarà sciopero Pochi giorni fa approvato un ordine del giorno alla Camera presentato da Galantino per tenere alta l'attenzione sulla situazione
Conad-Auchan, 3 mila gli esuberi, dubbi sul futuro di Casamassima e Modugno Conad-Auchan, 3 mila gli esuberi, dubbi sul futuro di Casamassima e Modugno Dall'incontro al Ministero emergono i numeri della crisi, anche l'ipermercato alle porte di Bari è in sospeso
Vertenza Auchan-Conad, lavoratori di Modugno e Casamassima in sciopero Vertenza Auchan-Conad, lavoratori di Modugno e Casamassima in sciopero Miccoli (Filcams Cgil): «Situazione non chiara, gruppo acquirente non garantisce stabilità occupazionale e gestione univoca»
Agenti di polizia in sit-in a Bari: «Il Governo non ha mantenuto le promesse» Agenti di polizia in sit-in a Bari: «Il Governo non ha mantenuto le promesse» Chiedono maggiori risorse in termini di equipaggiamento e revisione delle normative a loro tutela
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.