Komen
Komen
Eventi e cultura

Successo a Bari per la veleggiata Komen, circa 200 i partecipanti

L'evento si è tenuto ieri al Circolo della Vela a sostegno della sensibilizzazione alla prevenzione e cura del tumore al seno

Quarantacinque imbarcazioni con circa 200 partecipanti hanno preso parte alla veleggiata organizzata dal Circolo della Vela Bari a sostegno della Susan G. Komen che da anni si occupa di sensibilizzazione alla prevenzione e alla cura del tumore al seno. La partenza della veleggiata è avvenuta alle 11 al largo del Molo S. Antonio con un percorso costiero tra boe disposto lungo la costa Sud del lungomare di Bari sino all'altezza di Torre Quetta per un totale di circa 8 miglia. Il vento che ha accompagnato i regatanti è aumentato dai 5 agli 8 nodi circa nel corso della prova, con direzione prevalente da maestrale.

Al termine della regata i vincitori sono "Extravagance" di Giuseppe Pannarale (Cus Bari) che ha tagliato il traguardo per prima ed è stata premiato dal presidente del CV Bari Titta De Tommasi, timonata da Ondina Padellaro nel raggruppamento Alpha che vince il premio come prima timoniera a tagliare il traguardo, consegnatole da Rosanna Pedote del comitato Susan G. Komen di Bari. In categoria Bravo a premiare "Faust X2" di Michelangelo Bonvino - Plana Sailing (CN Bari) primo classificato con Francesca Berardi al timone è stato il preside Gentile dell'istituto nautico Caracciolo di Bari; prima in categoria Charlie è risultata "Ganzuria V" di Claudio Dabbicco (CN Bari) con Paola Cortese al timone, premiata da Vito Laforgia presidente del CN Bari. Nel raggruppamento Delta è stata "Polyann" di Attilio Guarini (Cus Bari), portabandiera dell'Università degli Studi Bari, a conquistare il primo posto, premiata da Lorenzo Calabrese del CV Bari. Tra gli Echo a classificarsi prima è stata "Morgan" di Andrea Giuliano del CV Molfetta, premiata da Rossella Tomasino. Infine, nella categoria Foxtrot la prima classificata è stata Luduan Reloaded di Giovanni Sylos Labini (CV Bari) premiata da Angelica Modarelli.

L'imbarcazione con il 100% di donne a bordo è risultata Linda con Roberta Scarano, Rosanna Pedote e Elisabetta Forza a bordo, premiate dalla presidente del Comitato regionale pugliese Susan G. Komen, Linda Catucci. Con il 91.66% di donne a bordo, Hemingway di Cataldo Labriola con Letizia Labriola al timone ha ricevuto il premio come imbarcazione con la maggior percentuale di donne a bordo, consegnato da Valeria Di Cagno, istruttrice del Circolo della Vela Bari. A Maria Marotta, che per la prima volta ha partecipato alla veleggiata Komen è andato uno dei due riconoscimenti speciali donati quest'anno al Circolo della Vela Bari dall'Unione Nazionale Veterani dello Sport - Sezione Francesco Di Martino di Bari. Il secondo premio speciale dell'UNVS è stato assegnato invece all'iscritta più giovane, Aurora Grazioso. A consegnarli per conto dell'associazione Carmela Glorioso e Pino Cazzorla che si sono detti lieti di esser presenti pronti a proseguire questa esperienza con il Circolo della Vela Bari e di poter così ricordare quanti continuano a diffondere i valori della grande famiglia sportiva.

"Siamo molto soddisfatti della riuscita di questa veleggiata e della formula di collaborazione iniziata con Cus Bari e Circolo Nautico che hanno allestito i gazebi per le iscrizioni anche nei loro circoli, consentendoci di raggiungere questi risultati – ha detto il direttore nautico Gigi Bergamasco - Un ringraziamento speciale anche a tutti i nostri marinai, istruttori e personale della casa che si sono dedicati con passione all'organizzazione di questo importante appuntamento".

"Non è la prima volta che il nostro Circolo organizza questa veleggiata di sostegno per la Komen - ha commentato il presidente del CVBari Titta De Tommasi - Siamo convinti che questa collaborazione potrà continuare ancora a lungo nel segno della prevenzione e lotta al tumore al seno".

Un riconoscimento da parte della Komen è stato consegnato al presidente del CV Bari da Linda Catucci, presidente del comitato pugliese Susan G. Komen Italia, accompagnandolo con queste parole: "Un grazie di cuore da parte nostra a tutti coloro che hanno contribuito a sostenere questa bellissima iniziativa di grande valore sociale e al Circolo della Vela Bari che ormai da anni è al nostro fianco con questa veleggiata di solidarietà. Continuate a sostenerci perché grazie a tutti voi possiamo portare avanti i numerosi progetti dedicati alle Donne. Stiamo già lavorando per la prossima edizione che con grande probabilità si terrà a maggio".
  • Vela
Altri contenuti a tema
Race for the Cure, a Bari ci sarà anche la veleggiata di sensibilizzazione alla prevenzione Race for the Cure, a Bari ci sarà anche la veleggiata di sensibilizzazione alla prevenzione Appuntamento al Circolo della Vela domenica mattina, partenza alle ore 11
Regata nazionale 29er a Bari, sotto la pioggia primo posto assoluto e Under 19 per Alfonso Palumbo e Domenico Palumbo Regata nazionale 29er a Bari, sotto la pioggia primo posto assoluto e Under 19 per Alfonso Palumbo e Domenico Palumbo La nostra città trasformata nella culla della vela acrobatica giovanile con ventisei equipaggi provenienti da 15 Circoli di tutta Italia
Bari, al Circolo della Vela la regata nazionale 29er Bari, al Circolo della Vela la regata nazionale 29er Appuntamento dall'8 al 10 ottobre, sono ventisette gli equipaggi iscritti
Circolo della Vela Bari: buoni risultati degli atleti Ilca a mondiali e europei Circolo della Vela Bari: buoni risultati degli atleti Ilca a mondiali e europei Prossimo obiettivo il campionato italiano a Cagliari a settembre
Circolo Vela Bari, "Euz II" di Francesco Lanera campione d'Italia Platu25 Circolo Vela Bari, "Euz II" di Francesco Lanera campione d'Italia Platu25 Si tratta dell'11° titolo per l'equipaggio pugliese impegnato nelle prove di Sciacca dal 14 al 18 luglio
Bari, Italia Cup di vela, Alessandro Maravalle primo tra gli U19 Bari, Italia Cup di vela, Alessandro Maravalle primo tra gli U19 L'atleta del Circolo della Vela porta a casa anche il secondo posto in classifica overall
Bari in finale all'America's Cup con Fabrizio Lisco Bari in finale all'America's Cup con Fabrizio Lisco Fa parte del team di Luna Rossa, dal 6 marzo la finale contro i defender neozelandesi di Emirates Team New Zeland
Bari, il circolo della vela punta alle Olimpiadi con Simone Ferrarese Bari, il circolo della vela punta alle Olimpiadi con Simone Ferrarese È l'unico pugliese in gara, le qualificazioni si terranno dal 23 al 28 marzo a Lanzarote
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.