michele caradonna polizia locale
michele caradonna polizia locale
Vita di città

Sicurezza e viabilità davanti alle scuole, Caradonna chiede audizione di Galasso e Palumbo

Tra le proposte: la chiusura del tratto stradale in entrata e uscita degli studenti, dossi anti velocità e più agenti della polizia locale

"Un incontro in cui politica e funzionari del Comune trovino una soluzione condivisa per evitare altri incidenti e garantire l'incolumità degli studenti".
Lo ha chiesto il consigliere comunale durante una seduta della Commissione ribadendo la necessità di convocare l'assessore ai Lavori pubblici Galasso, il direttore della Ripartizione Viabilità e il comandante della Polizia locale Palumbo. Tra le proposte:
• la chiusura del tratto stradale durante l'entrata e l'uscita degli studenti (nelle zone più pericolose)
• l'istallazione dei dossi anti-velocità
• l'implementazione degli agenti di Polizia Locale

"In ballo c'è - spiega Caradonna - la sicurezza dei nostri bambini e delle famiglie che ogni giorno, davanti alle scuole, devono fare i conti con la precarietà della viabilità. Evitiamo altri rimpalli e perdite di tempo e troviamo una soluzione condivisa per le nostre scuole. Il disagio c'è e va eliminato. La responsabilità è nostra, siamo noi gli amministratori".
Laddove la situazione è più pericolosa Caradonna propone la chiusura del tratto stradale durante l'entrata e l'uscita degli studenti nelle zone più pericolose oppure l'istallazione dei dossi anti-velocità, come già fatto per via Sparano o ancora la presenza maggiore e costante degli agenti di Polizia Locale.
"Già in un caso – conclude Caradonna – quello della scuola Carrante, abbiamo assistito a un incidente e nel caso della scuola Merloni addirittura le strisce pedonali erano state ripristinate solo a metà carreggiata. La condizione di pericolo è costante, serve più attenzione e soluzioni concrete efficaci ed efficienti".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
"Coltiviamocinsieme", ecco l'orto degli alunni della scuola Lombardi di Bari "Coltiviamocinsieme", ecco l'orto degli alunni della scuola Lombardi di Bari Il progetto è stato realizzato dai ragazzi seguiti dai docenti in collaborazione con Confagricoltura Bari-Bat
Tutti contro Bussetti, l'assessore Romano: «Basta con la propaganda, aspettiamo i fatti» Tutti contro Bussetti, l'assessore Romano: «Basta con la propaganda, aspettiamo i fatti» Il ministro in un video girato ad Afragola sostiene che al sud non servono fondi ma: «impegno, lavoro e sacrificio»
Scuola Corridoni, al via i percorsi educativi del Rotary Club Bari Ovest Scuola Corridoni, al via i percorsi educativi del Rotary Club Bari Ovest Decaro: «Questa azione educativa si propone di affiancare i docenti nell'educare i bambini alla vita e scoprire le loro inclinazioni e aspirazioni»
Bari, limousine a scuola per il compleanno ed è subito polemica Bari, limousine a scuola per il compleanno ed è subito polemica Via social scorre l'indignazione delle mamme che hanno anche scritto alla dirigente della primaria di Parchitello
"Esci il cane", la Crusca e una fake news a metà "Esci il cane", la Crusca e una fake news a metà Il web si scatena e l'Accademia fa un passo indietro citando una risposta del 2016
Opuscoli sull'educazione sessuale a scuola, Carrieri e Caradonna contro Decaro Opuscoli sull'educazione sessuale a scuola, Carrieri e Caradonna contro Decaro I consiglieri crtiticano l'amministrazione per la spesa fatta e per i messaggi inadeguati del progetto
Palestra della scuola media Montalcini pronta entro l'estate Palestra della scuola media Montalcini pronta entro l'estate Sopralluogo dell'assessore Romano sul cantiere: «Intervento molto atteso dalla comunità scolastica e dagli alunni»
Maturità 2019 a Bari, arriva la doppia prova di latino e greco al Classico Maturità 2019 a Bari, arriva la doppia prova di latino e greco al Classico Matematica e fisica per lo scientifico, annunciate in anticipo dal ministro Bussetti ecco tutte le novità
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.