michele caradonna polizia locale
michele caradonna polizia locale
Vita di città

Sicurezza e viabilità davanti alle scuole, Caradonna chiede audizione di Galasso e Palumbo

Tra le proposte: la chiusura del tratto stradale in entrata e uscita degli studenti, dossi anti velocità e più agenti della polizia locale

"Un incontro in cui politica e funzionari del Comune trovino una soluzione condivisa per evitare altri incidenti e garantire l'incolumità degli studenti".
Lo ha chiesto il consigliere comunale durante una seduta della Commissione ribadendo la necessità di convocare l'assessore ai Lavori pubblici Galasso, il direttore della Ripartizione Viabilità e il comandante della Polizia locale Palumbo. Tra le proposte:
• la chiusura del tratto stradale durante l'entrata e l'uscita degli studenti (nelle zone più pericolose)
• l'istallazione dei dossi anti-velocità
• l'implementazione degli agenti di Polizia Locale

"In ballo c'è - spiega Caradonna - la sicurezza dei nostri bambini e delle famiglie che ogni giorno, davanti alle scuole, devono fare i conti con la precarietà della viabilità. Evitiamo altri rimpalli e perdite di tempo e troviamo una soluzione condivisa per le nostre scuole. Il disagio c'è e va eliminato. La responsabilità è nostra, siamo noi gli amministratori".
Laddove la situazione è più pericolosa Caradonna propone la chiusura del tratto stradale durante l'entrata e l'uscita degli studenti nelle zone più pericolose oppure l'istallazione dei dossi anti-velocità, come già fatto per via Sparano o ancora la presenza maggiore e costante degli agenti di Polizia Locale.
"Già in un caso – conclude Caradonna – quello della scuola Carrante, abbiamo assistito a un incidente e nel caso della scuola Merloni addirittura le strisce pedonali erano state ripristinate solo a metà carreggiata. La condizione di pericolo è costante, serve più attenzione e soluzioni concrete efficaci ed efficienti".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Libri di testo gratuiti, al via le domande online in Puglia Libri di testo gratuiti, al via le domande online in Puglia La Regione ha anticipato i tempi, ecco chi può fare domanda e come presentarla
Telecamere nelle scuole, entro fine giugno completati i lavori in cinque istituti Telecamere nelle scuole, entro fine giugno completati i lavori in cinque istituti Il progetto finanziato dal Ministero degli Interni riguarderà Flacco, Socrate, Vivante, Marconi e Salvemini
Edilizia scolastica, la Regione Puglia finanzia altri 70 progetti Edilizia scolastica, la Regione Puglia finanzia altri 70 progetti I fondi stanziati sono pari a circa 50 milioni di euro, previste anche le costruzioni di nuovi impianti sportivi per i ragazzi
Maturità, gli studenti del liceo Flacco cantano "Notte prima degli esami" Maturità, gli studenti del liceo Flacco cantano "Notte prima degli esami" Ieri sera sulla scalinata della scuola l'esibizione in vista della prima prova scritta. Gli auguri di Emiliano e Decaro
Maturità 2019, partito l'esame. C'è Ungaretti per l'analisi del testo Maturità 2019, partito l'esame. C'è Ungaretti per l'analisi del testo Leonardo Sciascia e Corrado Stajano sono fra gli altri autori presenti. Per il tema di attualità Bartali e il generale Dalla Chiesa
La "Notte prima degli esami" è arrivata La "Notte prima degli esami" è arrivata L'indimenticabile giorno per i maturandi domani alle prese con la prima prova
Bari, al via le iscrizioni per il trasporto scolastico Bari, al via le iscrizioni per il trasporto scolastico Tutte le informazioni e la modalità in cui effettuare la richiesta per il 2019/2020
Al Giulio Cesare arrivano le rampe per disabili acquistate con gli stipendi tagliati dei 5 stelle Al Giulio Cesare arrivano le rampe per disabili acquistate con gli stipendi tagliati dei 5 stelle Laricchia: «Risultato di una politica che rinuncia ai suoi privilegi e dell'impegno dei docenti nel realizzare i progetti»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.