Una scuola post Covid
Una scuola post Covid
Attualità

Scuole chiuse ad Acquaviva delle Fonti, il sindaco: «Troppi positivi»

I casi nella cittadina sono 226, 1 ogni 91 abitanti: «Facciamo uno sforzo, cerchiamo di attenerci rigorosamente alle misure di prevenzione»

L'aumento dei casi ad Acquaviva delle Fonti ha portato il sindaco Davide Carlucci a prendere delle decisioni "drastiche", tra queste la scelta di chiudere le scuole di ogni ordine e grado fino al prossimo 3 dicembre.

Ad oggi i casi nelle cittadina in provincia di Bari sono 226, di cui 9 risultano ricoverati. In rapporto alla popolazione, si tratta quindi di 1 caso ogni 91 abitanti. Tra le città dell'area situazione peggiore solo ad Altamura (1 ogni 50), Gravina (1 ogni 62) e Corato (1 ogni 85).

«Alla luce del consistente incremento di casi di Coronavirus che riguarda la nostra città - sottolinea il sindaco Davide Carlucci - che registra un'incidenza di contagi più elevata della media dei Comuni circostanti, il Coordinamento operativo comunale di protezione civile, presieduto dal sottoscritto, ha convenuto di: sospendere il mercato dell'abbigliamento mercoledì e contingentare quello della frutta; inibire la possibilità di stazionare nei luoghi pubblici di aggregazione per tutto il giorno, vietando l'accesso anche per il transito di piazza Vittorio Emanuele e piazza Garibaldi e sospendere la frequenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado, comprese le materne, fino al 3 dicembre. Ci raccomandiamo con tutti, e in particolare con gli anziani, di non uscire se non per motivi strettamente necessari. Facciamo uno sforzo, cerchiamo di attenerci rigorosamente alle misure di prevenzione adesso per poter ripartire con più serenità a dicembre».
  • Scuola
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Bollettino Covid, in Puglia 401 positivi e 32 decessi Bollettino Covid, in Puglia 401 positivi e 32 decessi I tamponi analizzati sono stati 3949
Noicattaro, assembranti davanti ai bar: scattano le sanzioni Noicattaro, assembranti davanti ai bar: scattano le sanzioni Polizia locale e carabinieri hanno multato alcuni cittadini durante un controllo
Covid, controlli della Polizia a Bari: 20 sanzioni Covid, controlli della Polizia a Bari: 20 sanzioni Sono state oltre 50 le persone identificate nella zona del centro
Bari, il cinema chiuso diventa rifugio per senzatetto Bari, il cinema chiuso diventa rifugio per senzatetto Succede in pieno centro, le rientranze delle porte del Multicinema Galleria sono ora giacigli improvvisati
Screening anti-Covid nelle scuole di Triggiano, 9 positivi su 1.863 tamponi Screening anti-Covid nelle scuole di Triggiano, 9 positivi su 1.863 tamponi Il sindaco Antonio Donatelli: «Grazie a questa azione di monitoraggio abbiamo evitato che il contagio si potesse diffondere ulteriormente nella nostra cittadina»
Bollettino Covid, in Puglia 954 nuovi positivi. Sono circa il 10% dei tamponi fatti Bollettino Covid, in Puglia 954 nuovi positivi. Sono circa il 10% dei tamponi fatti Sono 8.623 i test effettuati, mentre i decessi di oggi sono 14 di cui 6 in provincia di Bari dove si contano un terzo dei nuovi casi
Coronavirus, in Puglia altri 1.023 casi. I ricoverati sono il 2,5% del totale Coronavirus, in Puglia altri 1.023 casi. I ricoverati sono il 2,5% del totale Effettuati 10.333 test. I decessi sono 11 di cui 7 in provincia di Bari, dove si registrano un terzo dei positivi di oggi
Scuola in Puglia, tutti contro la didattica a scelta anche alle superiori Scuola in Puglia, tutti contro la didattica a scelta anche alle superiori Le scuole secondarie di secondo grado dall'1 febbraio rientrano al 50% in presenza, ma l'ordinanza lascia la possibilità di optare per la DDI
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.