Una scuola post Covid
Una scuola post Covid
Attualità

Scuola in Puglia, il Tar ha deciso. Si continua con la DaD a richiesta

Respinto il ricorso della Regione, la nuova ordinanza resta valida fino al prossimo 3 dicembre

Il Tar di Bari ha deciso, la scuola in Puglia resta in presenza con la possibilità per le famiglie di optare per la DaD. L'ultima ordinanza della Regione Puglia, la 413, che ha sostituito la precedente, resta quindi in vigore fino al prossimo 3 dicembre, esattamente come il Dpcm. Di fatto il ricorso, presentato da alcuni genitori contro l'ordinanza della Regione, rappresentati dagli avvocati Savino Tatoli e Michele Perrone, è stato dichiarato improcedibile essendo venuti meno i motivi di interesse dello stesso ricorso.

La richiesta di Michele Emiliano di essere sentito è stata rigettata, in quanto i giudici hanno ritenuto l'ultima ordinanza emessa quella da tenere in considerazione, mentre la precedente, quella con data 27 ottobre con la quale le scuole di ogni ordine e grado in Puglia venivano chiuse, viene considerata non più valida.
  • Scuola
  • Tar Puglia
Altri contenuti a tema
Scuole aperte ma con DDI a richiesta, nella notte arriva l'ordinanza fotocopia in Puglia Scuole aperte ma con DDI a richiesta, nella notte arriva l'ordinanza fotocopia in Puglia Le nuove disposizioni identiche a quelle adottate finora nelle scuole pugliesi, le famiglie devono scegliere se far frequentare o no i figli
Scuola in Puglia, pronta nuova ordinanza. Resta la DaD a scelta Scuola in Puglia, pronta nuova ordinanza. Resta la DaD a scelta Se verrà confermata la bozza del Dpcm presentata alle Regioni Emiliano pronto a confermare quanto fatto finora pronto
Disabilità e scuola in Puglia, con il Covid aumentano i problemi Disabilità e scuola in Puglia, con il Covid aumentano i problemi Cronica la mancanza di insegnanti di sostegno, che per un terzo non sono specializzati. E le diverse ordinanze Emiliano degli scorsi mesi non hanno aiutato
Scuola, Emiliano: «In Puglia tutti mi chiedono Dad fino al 7 gennaio» Scuola, Emiliano: «In Puglia tutti mi chiedono Dad fino al 7 gennaio» Domani scade l'ordinanza regionale che disciplina la didattica mista per elementari e medie
Aumentano i contagi a Noicattaro, chiuse le scuole fino al 12 dicembre Aumentano i contagi a Noicattaro, chiuse le scuole fino al 12 dicembre Il sindaco Raimondo Innamorato: «Decisione presa insieme ai due dirigenti degli istituti cittadini»
Il Tar respinge sospensione dell'ordinanza, scuole chiuse ad Acquaviva (Bari) Il Tar respinge sospensione dell'ordinanza, scuole chiuse ad Acquaviva (Bari) Udienza il 17 dicembre. Il sindaco Carlucci: «Per quella data spero che i dati epidemiologici ci consentano di riprendere la frequenza in presenza»
Genitori contro il sindaco di Acquaviva (Bari): «Riaprire le scuole» Genitori contro il sindaco di Acquaviva (Bari): «Riaprire le scuole» Il ricorso presentato al Tar ha per firmatari una coppia con due bambini, ma in rappresentanza di 90 genitori
Scuole chiuse ad Acquaviva delle Fonti, il sindaco: «Troppi positivi» Scuole chiuse ad Acquaviva delle Fonti, il sindaco: «Troppi positivi» I casi nella cittadina sono 226, 1 ogni 91 abitanti: «Facciamo uno sforzo, cerchiamo di attenerci rigorosamente alle misure di prevenzione»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.