Cerimonia polizia locale
Cerimonia polizia locale
Vita di città

Sabato a Bari la sfilata e la cerimonia per San Sebastiano

Festeggiato il santo patrono della Polizia Locale, Losacco: «I vigili si aggiornano per rafforzare il proprio ruolo»

Sabato mattina si è svolta la solenne celebrazione per festeggiare San Sebastiano, patrono della Polizia Locale. In quell'occasione, come anticipato, si è svolta la sfilata giunta infine al Petruzzelli, dove ha avuto luogo la cerimonia religiosa. E in occasione di tale evento, il deputato PD Losacco ha voluto porre l'attenzione su alcune peculiarità del corpo della Polizia Municipale.

«I vigili urbani di Bari - scrive - si adeguano alle trasformazioni della città per affrontare al meglio che ci attendono. È stato bello partecipare alla festa dei vigili urbani di Bari in occasione di San Sebastiano, patrono delle polizie locali. Ed è stato significativo ascoltare dalle parole del comandante Marzulli il modo con cui i vigili urbani si stanno attrezzando per coadiuvare la sperimentazione 5G, la tecnologia innovativa che aprirà nuove opportunità all'intero tessuto imprenditoriale, alla pubblica amministrazione, ai centri di ricerca della nostra città. Così come i corsi in inglese e in russo per quelle unità a stretto contatto coi turisti, a cominciare da quelli legati alla figura di San Nicola. I vigili urbani così rafforzano il proprio ruolo nella quotidianità di una città in continua mutazione. Svolgono, da sempre, un ruolo di primo piano negli interventi di soccorso degli incidenti stradali, ma anche per la salvaguardia del decoro urbano e, naturalmente, nelle attività di controllo del traffico. Ne abbiamo avuto riprova anche nel conoscere le motivazioni che sono alla base dei diversi encomi che sono stati dati a tutti quei vigili che, in questo anno, si sono distinti nel loro lavoro. Tante storie che, nel loro assieme, raccontano di un rapporto intenso con la città e coi cittadini, vissuta giorno per giorno con le attività di pattugliamento delle strade, con la capacità di saper offrire assistenza e supporto ai bisogni piccoli e grandi dei baresi. Quella dei vigili urbani è una presenza alla quale siamo da sempre abituati, una presenza discreta nel modo di svolgere il loro lavoro, che a volte non se ne fa quasi caso. E invece dovremmo tutti quanti renderci conto di quanto prezioso è il loro lavoro, del modo con cui accompagnano, giorno per giorno, il nostro vivere la città. Una città, appunto, che cambia e i vigili urbani con loro, per accompagnarla e aiutarla sempre al meglio».
  • Polizia Municipale
  • alberto losacco
Altri contenuti a tema
Bari, albero si spezza e cade sulla strada Bari, albero si spezza e cade sulla strada È successo ieri notte in corso Alcide De Gasperi, sul posto vigili del fuoco e polizia municipale
Pioggia a Bari, chiuso il sottopasso della Metro Pioggia a Bari, chiuso il sottopasso della Metro Allagamento alla zona industriale a causa del temporale che da un paio d'ore imperversa in città
Jeep contromano in centro a Bari, l'autista era ubriaco Jeep contromano in centro a Bari, l'autista era ubriaco È successo all' alba di oggi. Tutti i 4 a bordo fermati dalla municipale
Biblioteca nazionale di Bari, il Mibact conferma che resterà aperta Biblioteca nazionale di Bari, il Mibact conferma che resterà aperta L'annuncio dell'onorevole Losacco: «Tecnici del Ministero in città per garantire il percorso della "Sagarriga Visconti"»
Lungomare Bari Sud, a breve al via la sperimentazione dei sensori alta velocità Lungomare Bari Sud, a breve al via la sperimentazione dei sensori alta velocità Funzioneranno collegandosi ai semafori, per chi corre troppo scatterà il rosso
Bari, a Largo Ciaia spunta un autovelox Bari, a Largo Ciaia spunta un autovelox Per evitare l'investimento di pedoni e ciclisti
Con un motocarro scaricavano materiali edili in via Dieta da Bari, presi Con un motocarro scaricavano materiali edili in via Dieta da Bari, presi La Polizia Locale li ha pedinati e poi bloccati in abiti civili. Sequestrato il mezzo
Si fingeva studente per spacciare marjuana, fermato Si fingeva studente per spacciare marjuana, fermato Il venticinquenne, ectracomunitario, stazionava in via melo nei pressi di alcune scuole con uno zaino in spalla per mimetizzarsi
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.