Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

Rutigliano, fideiussioni fittizie per un giro da 15 milioni: oltre 50 denunce

Sotto la lente d'ingrandimento della guardia di finanza finisce un'azienda attiva nella mediazione creditizia

Elezioni Regionali 2020
Indirizzavano i clienti verso consorzi di garanzia privi di autorizzazioni per erogare fideiussioni, in un giro da oltre 15 milioni di euro. I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Bari, al termine di un'ispezione antiriciclaggio, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Bari, per abusiva attività finanziaria, il rappresentante legale di una società operante nel settore della mediazione creditizia con sede in Rutigliano e altri 52 soggetti, contestando ai responsabili delle violazioni sanzioni pecuniarie per circa 100mila euro. L' attività investigativa ha permesso di scoprire oltre cento polizze fideiussorie emesse illecitamente, per un impiego di capitali pari a 15 milioni di euro.

La società, in violazione della vigente normativa di settore, ha indirizzato numerosi clienti verso otto consorzi di garanzia collettiva dei fidi, con sede nel Centro Italia, i quali hanno rilasciato ad ignari clienti garanzie fideiussorie indebite, in quanto emesse da soggetti privi dei requisiti richiesti per legge. In un caso addirittura, la fideiussione era stata concessa da un consorzio radiato dalla Banca d'Italia.

Nel corso delle indagini, è stato inoltre accertato che la società rutiglianese nello svolgimento della propria attività di mediazione creditizia si è avvalsa di numerosi collaboratori abusivi, 43 in tutto, i quali hanno illecitamente svolto attività finalizzata al procacciamento di clienti ed esposto questi ultimi al rischio concreto di vedere svaniti i propri risparmi.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Bari, impero dovuto alle attività illecite, sequestro di beni per un 39enne Bari, impero dovuto alle attività illecite, sequestro di beni per un 39enne Sottoposti a confisca definitiva 12 fabbricati, 5 terreni, 1 compendio aziendale, 2 quote sociali di una s.r.l. e le disponibilità finanziarie per un totale di 15 milioni
Sale slot usate per attività illecite del clan, perquisizioni in provincia di Bari e nella Bat Sale slot usate per attività illecite del clan, perquisizioni in provincia di Bari e nella Bat Guardia di finanza in azione per far luce su vincite intestate a prestanome invece che ai reali aventi diritto
Porto di Bari, pronto a imbarcarsi per l'Albania con un carico di rifiuti illeciti. Denunciato Porto di Bari, pronto a imbarcarsi per l'Albania con un carico di rifiuti illeciti. Denunciato La "merce" proveniva dalla Norvegia e viaggiava su un autocarro con targa macedone. Sequestrato il carico
Assunzioni in cambio di voti in Puglia, indagato l'assessore Pisicchio Assunzioni in cambio di voti in Puglia, indagato l'assessore Pisicchio «Sono assolutamente tranquillo e totalmente estraneo ai fatti oggetto di indagine»
Polizze fideiussorie false e assunzioni in cambio di voti, scattano le perquisizioni della finanza Polizze fideiussorie false e assunzioni in cambio di voti, scattano le perquisizioni della finanza Le fiamme gialle hanno fatto partire l'inchiesta nei confronti di politici e imprenditori: sospetta erogazione di finanziamenti illeciti per 50 milioni
Fallimento TRA.DE.CO, due ex amministratori agli arresti domiciliari Fallimento TRA.DE.CO, due ex amministratori agli arresti domiciliari Sequestrati preventivamente anche beni quali conti correnti personali, titoli mobiliari, appartamenti, terreni, quote societarie per 13,4 milioni di euro
Villa con piscina, yacht da 12 metri e conti correnti sequestrati al re dei latticini di Gioia del Colle Villa con piscina, yacht da 12 metri e conti correnti sequestrati al re dei latticini di Gioia del Colle Dal 2009 l'imprenditore aveva carichi pendenti per reati tributari e si era reso responsabile di diversi fallimenti di attività lattiero casearie
Estorceva denaro a un uomo minacciando di pubblicare materiale hot, arrestata 35enne di Bari Estorceva denaro a un uomo minacciando di pubblicare materiale hot, arrestata 35enne di Bari La donna, scoperta dalla Finanza, si serviva della complicità di altre tre persone. In 42 mesi avrebbero estorto 114 mila euro alla vittima
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.