antonio decaro
antonio decaro
Politica

Regionali Puglia, Decaro festeggia: «Cittadini hanno voluto andare avanti»

Il sindaco di Bari: «C'è da consolidare il lavoro di questi anni. Dopo la prima proiezione con Emiliano abbiamo parlato della riapertura della scuole»

C'è aria di festa nel comitato elettorale di Michele Emiliano, vincitore "in pectore" delle elezioni regionali in Puglia. Accanto al riconfermato governatore c'era anche Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente Anci, che esulta: «Mi aspettavo di vincere, da 10 giorni lo ripetevo anche ai più scettici, ma non in queste proporzioni. Abbiamo commesso degli errori, come capita sempre quando si amministra, ma i pugliesi hanno avuto fiducia in questi 15 anni di esperienza. La Puglia è un'altra realtà e i pugliesi hanno voluto guardare avanti, dandoci fiducia. Ho fatto gli auguri al presidente della Regione Emiliano, e di augurare un buon lavoro al mio amico Michele. Da domani torniamo a lavorare insieme, lui per la Puglia, io per la città di Bari.

Con questa riconferma, potrà proseguire il lavoro congiunto fra Regione Puglia e Comune di Bari: «In questi cinque anni dobbiamo consolidare i risultati ottenuti e migliorare le condizioni di vita dei nostri concittadini - ha detto il primo cittadino. Ci sono tanti problemi, ma questa terra ormai è al centro del mondo. Vent'anni fa non ci conosceva nessuno, abbiamo fatto un percorso incredibile anche di autorevolezza. Abbiamo voli che ci collegano con tutto il mondo, la regione e la terra di Bari sono conosciutissimi. Si vengono a sposare dall'India fra Fasano e Monopoli, a Bari abbiamo registrato l'ultimo film di Sophia Loren, 007 ha detto "Il mio nome è Bond" sul ponte di Gravina. Sono cambiate tante cose; ci sono aziende che si sono insediate qui, multinazionali ma anche realtà del territorio. Penso alla meccatronica o alla farmaceutica, all'aerospazio: il primo satellite commerciale andato in orbita è stato costruito tra Mola e Monopoli da un'azienda che negli anni è cresciuta con il sostegno della Regione. Dobbiamo consolidare e tenerci stretto quanto fatto e guardare al futuro di questa regione».

Primo problema da risolvere sarà la riapertura delle scuole, prevista per il 24 settembre: «Con Emiliano siamo stati tutto il pomeriggio insieme, dopo la prima proiezione ci siamo messi a lavorare per riaprire le scuole. Stiamo facendo i protocolli sanitari, perché con queste riaperture ci sarà necessità di un presidio da parte della Asl, di un referente Covid della scuola e di un referente Covid del dipartimento di prevenzione. Procedure che abbiamo avviato in questi giorni e che dobbiamo concretizzare entro i 24 settembre».

Chiosa finale sul buon risultato del Partito democratico, che nel collegio di Bari si attesta sui 20 punti percentuali: «Il risultato del Pd sembra molto importante. Ci sono tante donne e tanti uomini che hanno creduto in quella lista, mettendoci la faccia e ottenendo riscontro nei territori».
  • Antonio Decaro
  • Michele Emiliano
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale del network Viva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

284 contenuti
Altri contenuti a tema
Bari open space, inizia la pedonalizzazione di piazza Santa Maria del Fonte a Carbonara Bari open space, inizia la pedonalizzazione di piazza Santa Maria del Fonte a Carbonara Oggi e domani l’intervento di urbanistica tattica sulla pavimentazione​. Decaro: «Pronta per la festa di San Michele domenica prossima»
Regione Puglia, via libera ai tamponi anche nei laboratori privati accreditati Regione Puglia, via libera ai tamponi anche nei laboratori privati accreditati Il servizio si aggiunge a quello gratuito offerto dai Livelli essenziali di assistenza sanitaria
Covid, i sindaci incontrano il ministro Lamorgese. Decaro: «Chiesti più agenti per controlli» Covid, i sindaci incontrano il ministro Lamorgese. Decaro: «Chiesti più agenti per controlli» La responsabile dell'Interno: «Ci saranno forze di polizia necessarie. Collaborazione anche su chiusure»
Bari riconosce la cittadinanza a una donna italoamericana "iure sanguinis" Bari riconosce la cittadinanza a una donna italoamericana "iure sanguinis" Decaro alla signora Julien Martin: «Un piacere accoglierti nella comunità in cui ha scelto di vivere»
Città metropolitana di Bari, Decaro istituisce la "stanza virtuale" con i 41 sindaci Città metropolitana di Bari, Decaro istituisce la "stanza virtuale" con i 41 sindaci Prima riunione online sui temi del nuovo Dpcm, del bando rigenerazione urbana e delle ciclovie in provincia
Covid, Emiliano scrive al Ministero dell'Istruzione: «Subito didattica flessibile o interverremo noi» Covid, Emiliano scrive al Ministero dell'Istruzione: «Subito didattica flessibile o interverremo noi» L'iniziativa al termine della riunione con Anci, Ufficio scolastico regionale e dipartimento protezione civile della Puglia
Nuovo parco della giustizia di Bari, Decaro incontra Bonafede. Prima pietra nel 2023? Nuovo parco della giustizia di Bari, Decaro incontra Bonafede. Prima pietra nel 2023? L'opera potrebbe essere inserita fra quelle che verranno realizzate con i finanziamenti europei del Recovery fund
Regione Puglia, ora è ufficiale: Lopalco assessore a Sanità e Welfare Regione Puglia, ora è ufficiale: Lopalco assessore a Sanità e Welfare Emiliano: «Immetterlo da subito nella pienezza delle funzioni riveste una grandissima importanza»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.