Una volante della polizia
Una volante della polizia
Cronaca

Punta una pistola ad una donna per rubarle l'auto, arrestato 28enne

L'uomo è di Cerignola . È l'episodio che ha portato ad un inseguimento sulla Ss16 qualche giorno fa

Giovedì sera la Polizia di Stato ha tratto in arresto un uomo di 28 anni di Cerignola, con precedenti di polizia specifici, ritenuto responsabile (accertamenti compiuti nella fase delle indagini preliminari che necessitano della successiva verifica processuale nel contraddittorio con la difesa) di rapina, resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.
L'uomo, unitamente ad un complice, avrebbe rapinato l'autovettura ad una donna in viale Papa Giovanni XXIII.
Alle ore 19.20 circa, subito dopo aver notato la donna entrare nell'auto parcheggiata sulla pubblica via, avrebbe aperto lo sportello lato passeggero puntandole una pistola e intimandole di consegnare chiavi dell'auto e soldi. Al suo rifiuto, l'avrebbe afferrata e scaraventata con violenza fuori dell'auto, facendola rovinare sull'asfalto e, impossessatosi della vettura, si sarebbe posizionato alla guida per fuggire in direzione Largo 2 Giugno.
In tale frangente, il complice sarebbe entrato in auto sedendosi sul sedile posteriore.
Ricevuta la segnalazione al 113, una pattuglia si è recata sul posto dove è avvenuta la rapina mentre altre due, al fine di intercettare i fuggitivi, si sono dirette verso l'uscita nr. 3 della strada statale 16, direzione nord, dove hanno notato il passaggio della vettura segnalata e si sono posti all'inseguimento della stessa.
Il reo, accortosi della pattuglia, avrebbe accelerato l'andatura percorrendo la strada statale ad alta velocità, tra le numerose auto in transito.
Una terza Volante ha imboccato la SS16 all'altezza di Santo Spirito ed ha rallentato il flusso del traffico veicolare, circostanza che ha costretto i due presunti rapinatori ad arrestare la marcia, abbandonare il veicolo e fuggire a piedi. Scesi dall'auto, i poliziotti hanno rincorso e fermato uno dei fuggitivi, l'uomo alla guida dell'auto rubata, mentre il complice è riuscito a dileguarsi.
Il 28enne è stato tratto in arresto, associato presso la Casa Circondariale di Bari e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Accertamenti in corso per giungere all'identificazione del complice.
È importante sottolineare che il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari e che, all'esecuzione della misura pre-cautelare, seguirà l'interrogatorio di garanzia ed il confronto con la difesa dell'indagato, la cui eventuale colpevolezza in ordine ai reati contestati dovrà essere accertata in sede di processo, nel contraddittorio tra le parti.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
La Polizia festeggia 172 anni, Signer: «Bari contesto problematico, ma buon livello di sicurezza» La Polizia festeggia 172 anni, Signer: «Bari contesto problematico, ma buon livello di sicurezza» I dati comunicati parlano di una riduzione delle chiamate al 113, oltre che di reati contro il patrimonio in calo
Sparatoria nella notte a Carbonara, due giovani feriti con colpi di pistola Sparatoria nella notte a Carbonara, due giovani feriti con colpi di pistola Si sono presentati da soli al Di Venere: hanno 19 e 20 anni. Entrambi incensurati, ma si segue la pista della criminalità
Addescava vittime su app di incontri e le derubava: denunciato 31enne di Bari Addescava vittime su app di incontri e le derubava: denunciato 31enne di Bari La Polizia di Stato di Andria ha sottoposto l'individuo a misura cautelare
Operazione antimafia in corso a Bari, 130 arresti. Inquinate le comunali 2019 Operazione antimafia in corso a Bari, 130 arresti. Inquinate le comunali 2019 Accuse di estorsione, porto e detenzioni di armi, illecita commercializzazione di stupefacenti, turbata libertà degli incanti, frode in competizioni sportive
Rissa in discoteca a Trani, arrestati tre baresi e un cerignolano Rissa in discoteca a Trani, arrestati tre baresi e un cerignolano Una giovane ragazza fu ferita con un colpo d'arma da fuoco
La prontezza dei poliziotti di Bari celebrata sul profilo social "Agente Lisa" La prontezza dei poliziotti di Bari celebrata sul profilo social "Agente Lisa" Il canale della Polizia di Stato racconta il brutto episodio avvenuto a Bari di una rapina ai danni di una donna
Cadavere di un uomo trovato a San Giorgio Cadavere di un uomo trovato a San Giorgio Interviene la scientifica: sarebbe deceduto per cause naturali
Rubano un'auto a Poggiofranco, inseguiti sulla tangenziale dalla polizia Rubano un'auto a Poggiofranco, inseguiti sulla tangenziale dalla polizia Il mezzo è stato poi abbandonato dai malviventi che si sono dati alla fuga, indagini in corso
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.