Le etichette sequestrate
Le etichette sequestrate
Cronaca

Porto di Bari, sequestrate 20mila etichette per abbigliamento di marchi contraffatti

Denunciato l'autista del mezzo su cui sono state rinvenute le targhette

I finanzieri del II Gruppo Bari, insieme ai funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, quotidianamente impegnati nel dispositivo di contrasto ai traffici illeciti nel porto cittadino, nei giorni scorsi hanno sequestrato un'ingente quantità di etichette per abbigliamento che riportavano marchi contraffatti, denunciando il detentore delle stesse.
Grazie agli attenti controlli sui flussi commerciali in importazione nel territorio dello Stato, sono state effettuate presso il sedime portuale ispezioni sulle cabine dei mezzi commerciali sbarcati dai traghetti.
In particolare, l'attività ha consentito di intercettare, all'interno della cabina di un camion proveniente dall'Albania, due grossi involucri contenenti oltre 20mila etichette di note marche (Adidas e Nike), pronte per essere applicate su altrettanti capi di abbigliamento. All'esito dei controlli, unitamente alle attività peritali effettuate grazie alle aziende di riferimento, è stata confermata la natura contraffatta dei marchi e segni distintivi, tutelati dai diritti di proprietà intellettuale, riportati sulle etichette.
Tutti i cartellini sono stati sottoposti a sequestro, con la contestazione del reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, ed il detentore, autista del mezzo, è stato denunciato alla locale Autorità Giudiziaria.

L'illecita riproduzione di marchi registrati, oltre a costituire reato, concretizza di fatto una frequente pratica di concorrenza sleale, in danno delle aziende che continuano ad operare nella legalità.
  • Porto di Bari
Altri contenuti a tema
Porto di Bari, la postazione della polizia si rifà il look Porto di Bari, la postazione della polizia si rifà il look Intervento finalizzato a migliorare la funzionalità della struttura e a facilitare le operazioni di controllo delle Forze dell’Ordine
Bari, 78° anniversario della difesa del Porto. Tutte le celebrazioni Bari, 78° anniversario della difesa del Porto. Tutte le celebrazioni Gli eventi iniziati questa mattina alle 9.30 presso il Palazzo della Vecchia Dogana con la deposizione di una corona d'alloro
Porto di Bari, dal Ministero arrivano 40 milioni di euro per la "camionale" Porto di Bari, dal Ministero arrivano 40 milioni di euro per la "camionale" La senatrice Messina: «Investimento fondamentale per sostenere l'ampliamento dell'operatività dei porti»
Bari, 1,5 milioni di euro in contanti intercettati presso il porto nei mesi estivi Bari, 1,5 milioni di euro in contanti intercettati presso il porto nei mesi estivi Sono state 96 le violazioni accertate mentre sono state versate oblazioni per un importo che supera i 43.000 euro
Porto di Bari, fermo per due navi da parte della Guardia Costiera Porto di Bari, fermo per due navi da parte della Guardia Costiera Si tratta della nave portarinfuse denominata “LODESTAR PACIFIC” e del traghetto “ST DAMIAN”,  entrambe unità battenti bandiera panamense
Bari, tampone a terra e l'ingresso nella 'bolla sociale': ecco come ripartono le crociere Bari, tampone a terra e l'ingresso nella 'bolla sociale': ecco come ripartono le crociere Prima tappa nel capoluogo pugliese della MSC Splendida, una tra le navi più moderne e tecnologicamente avanzate della flotta
Bari, la denuncia: «Richiesta di asilo negata a 6 stranieri al porto» Bari, la denuncia: «Richiesta di asilo negata a 6 stranieri al porto» Asgi: «Hanno riferito di essere stati costretti con la forza a salire sul traghetto che li avrebbe portati in Grecia»
Bari, scoperti con 30 dosi di vaccino Astrazeneca su una nave diretta in Albania Bari, scoperti con 30 dosi di vaccino Astrazeneca su una nave diretta in Albania Denunciati due cittadini tedeschi di nazionalità iraniana
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.