I nuovi autobus Amtab
I nuovi autobus Amtab
Bandi e concorsi

Mobility manager, parte il bando rivolto ad aziende e scuole di Bari

Si punta a individuare una figura che possa coadiuvare il Comune nel percorso di mobilità sostenibile

La ripartizione Infrastrutture, Viabilità e Opere pubbliche - Settore Urbanizzazioni primarie rende noto che è in pubblicazione sul sito istituzionale del Comune, a questo link, l'avviso pubblico per la nomina del mobility manager aziendale e del mobility manager scolastico, al fine di avviare un'attività di monitoraggio e condivisione sul territorio comunale.

È intenzione dell'amministrazione, infatti, istituire un tavolo tecnico dei mobility manager operanti sul territorio comunale: l'avviso è rivolto perciò a tutte le imprese e le pubbliche amministrazioni, ivi compresi gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, aventi singole unità locali con più di 100 dipendenti sul territorio della città di Bari.

L'amministrazione, attraverso il tavolo tecnico dei mobility manager, intende rilevare una serie di dati e informazioni utili a ottenere:
· la conoscenza del quadro di riferimento delle matrici di spostamento casa-lavoro e casa-scuola;
· il coordinamento per la redazione dei Piani spostamento casa-lavoro (PSCL) o casa-scuola (PSCS);
· la pianificazione delle scelte strategiche orientate alla riduzione della domanda di mobilità legata all'utilizzo dell'auto privata;
· la condivisione delle buone pratiche e delle iniziative attivate all'interno delle singole aziende o enti operanti sul territorio, replicabili in altre realtà.

Al mobility manager aziendale, ai sensi del Decreto Interministeriale n. 179 del 12 maggio 2021, sono attribuite le seguenti funzioni:
· promozione, attraverso l'elaborazione del PSCL, della realizzazione di interventi per l'organizzazione e la gestione della domanda di mobilità del personale dipendente, al fine di consentire la riduzione strutturale e permanente dell'impatto ambientale derivante dal traffico veicolare nelle aree urbane e metropolitane;
· supporto all'adozione del PSCL;
· adeguamento del PSCL anche sulla base delle indicazioni ricevute dal Comune territorialmente competente, elaborate con il supporto del mobility manager d'area;
· verifica dell'attuazione del PSCL, anche ai fini di un suo eventuale aggiornamento, attraverso il monitoraggio degli spostamenti dei dipendenti e la valutazione, mediante indagini specifiche, del loro livello di soddisfazione;
· cura dei rapporti con enti pubblici e privati direttamente coinvolti nella gestione degli spostamenti del personale dipendente;
· attivazione di iniziative di informazione, divulgazione e sensibilizzazione sul tema della mobilità sostenibile; promozione con il mobility manager d'area di azioni di formazione e indirizzo per incentivare l'uso della mobilità ciclo-pedonale, dei servizi di trasporto pubblico e dei servizi ad esso complementari e integrativi anche a carattere innovativo;
· supporto al mobility manager d'area nella promozione di interventi sul territorio utili a favorire l'intermodalità, lo sviluppo in sicurezza di itinerari ciclabili e pedonali, l'efficienza e l'efficacia dei servizi di trasporto pubblico, lo sviluppo di servizi di mobilità condivisa e di servizi di infomobilità.

Le imprese e le pubbliche amministrazioni interessate a partecipare all'attività di consultazione e di co-pianificazione promossa dal Comune di Bari sono invitate a trasmettere, entro il prossimo 30 settembre, all'ufficio del mobility manager di area, il nominativo del mobility manager aziendale o del mobility manager scolastico individuato.

I suddetti soggetti interessati, inoltre, previa nomina rispettivamente dei mobility manager aziendali e scolastici, sono tenuti ad adottare, entro il 31 dicembre 2022, un piano degli spostamenti casa-lavoro (PSCL) del proprio personale dipendente, oppure un piano degli spostamenti casa-scuola (PSCS) del proprio personale dipendente e degli alunni, finalizzato alla riduzione dell'uso del mezzo di trasporto privato individuale.

Il nominativo del mobility manager aziendale oppure del mobility manager scolastico, così come il piano degli spostamenti casa-lavoro (PSCL) del proprio personale dipendente, dovranno essere trasmessi all'indirizzo mail mobility.manager@comune.bari.it.

Le aziende e gli enti che avranno partecipato all'avviso e ottemperato agli obblighi di legge prenderanno parte al tavolo tecnico all'interno del quale l'amministrazione contribuirà a supportare e incentivare le politiche aziendali/scolastiche di mobilità sostenibile.
  • Mobilità sostenibile
  • Comune di Bari
Altri contenuti a tema
Lotta al digital divide, riaperti i termini per l'acquisto di connessione internet e dispositivi Lotta al digital divide, riaperti i termini per l'acquisto di connessione internet e dispositivi Il contributo, pari a 500 euro, potrà essere riconosciuto a famiglie in difficoltà economiche. Tutti i dettagli
Car sharing, 3000 iscritti e 250 noleggi in una settimana Car sharing, 3000 iscritti e 250 noleggi in una settimana Sabato 19 e domenica 20 Pikyrent sarà a Barimax per l'evento “Basta vittime della Strada”
Inserimento lavorativo di persone a rischio esclusione sociale, online la graduatoria del Comune di Bari Inserimento lavorativo di persone a rischio esclusione sociale, online la graduatoria del Comune di Bari Sono 12 i soggetti ammessi su 13 richieste pervenute a esito dell'avviso pubblico, per un totale di 98 tirocini attivabili
Soccorso e cura dei gatti incidentati o malati, online l'avviso del Comune di Bari Soccorso e cura dei gatti incidentati o malati, online l'avviso del Comune di Bari Il bando è volto ad individuare un’associazione protezionista o animalista in grado di gestire il servizio
Bari omaggia Stanislao Bernardini, intitolata a lui una via della città Bari omaggia Stanislao Bernardini, intitolata a lui una via della città La cerimonia questa mattina, presente il sindaco Antonio Decaro
Scooter e car sharing, da domani si parte con Pikyrent Scooter e car sharing, da domani si parte con Pikyrent Sarà necessaria una app per utilizzare il servizio. A regime saranno 150 i mezzi totali
Tra prevenzione e informazione, a Bari un progetto che porta l'endometriosi nelle scuole Tra prevenzione e informazione, a Bari un progetto che porta l'endometriosi nelle scuole Firmato protocollo tra la commissione consiliare pari opportunità, l’odv La forza delle donne e la Lilt
Giornata delle Nazioni Unite, la bandiera Onu sulla facciata del Comune di Bari Giornata delle Nazioni Unite, la bandiera Onu sulla facciata del Comune di Bari Analoga iniziativa anche da parte della Regione Puglia, sul palazzo della presidenza
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.