Ex CARA
Ex CARA
Politica

Mafia nigeriana al Cara, la Lega effettua un blitz nel centro

Sasso: «Qui solo uomini adulti, non è questa l'immigrazione che serve. Necessario maggiore controllo»

Di ieri la notizia relativa alle infiltrazioni della mafia nigeriana al Cara di Bari Palese, e questa mattina una delegazione della Lega cittadina ha effettuato un blitz all'interno del centro per comprendere la situazione attuale. Capitanati dal deputato Rossano Sasso, alcuni consiglieri baresi come Fabio Romito, Michele Picaro e Laura Manginelli, hanno effettuato una visita, parlando con i responsabili del centro e facendosi dare i dati degli ospiti ad oggi.

«In questo Cara - sottolinea Sasso durante una diretta - nei giorni scorsi è successo qualcosa di molto importante. Quello che dovrebbe essere un centro di accoglienza era una vera e propria base logistica della mafia nigeriana. Nei dati in mio possesso, su 702 ospiti i minori sono solo 14 (3 maschi e 11 femmine), le donne sono 43, mentre i restanti 659 sono uomini. Le donne rappresentano uno dei drammi che si sono consumati qui dentro. Le donne sono state fatte venire con un solo scopo, in quanto gli sbarchi da documenti erano organizzati per essere sfruttati come prostitute o mendicanti.Da qui sono passati tanti terroristi e tanti criminali. Questa non è l'immigrazione necessaria, questo centro va controllato e i porti vanno chiusi».

«Quasi tutti i migranti sbarcati in Puglia negli ultimi mesi sono ancora qui a Bari - sottolinea Romito - e i famosi "ricollocamenti" presso gli amici francesi e tedeschi avvengono dopo "colloqui" svolti dalle loro delegazioni per scegliere i fortunati che andranno in Francia e Germania. Ecco perché chi resta qui spesso delinque e ingrossa le fila della mafia nigeriana e della criminalità locale».

«Dopo quanto emerso dalle indagini delle forze dell'ordine, che ringrazio, con 32 arresti riconducibili alla mafia nigeriana con sedi operative nel cara e nel quartiere Libertá - ribadisce Picaro - abbiamo voluto presenziare il centro d'accoglienza e verificarne l'organizzazione. A breve presenteremo in consiglio comunale la proposta di emettere un'ordinanza sindacale anti-accattonaggio. Dalle indagini è emerso che i proventi delle elemosina servono per finanziare le bande criminali presenti a Bari e Provincia».
Social Video26 minutiRossano Sasso al Cara di Bari
  • fabio romito
  • michele picaro
  • Lega
  • rossano sasso
Altri contenuti a tema
Terremoto nella Lega Bari, il "dissidente" Picaro rimosso da capogruppo al Comune Terremoto nella Lega Bari, il "dissidente" Picaro rimosso da capogruppo al Comune Al suo posto arriva Pino Viggiano. Si era espresso contro la candidatura di Altieri: «Partito in cui non c'è più confronto»
Spaccatura nella Lega Puglia, interviene Salvini: «Chi fa polemica è fuori» Spaccatura nella Lega Puglia, interviene Salvini: «Chi fa polemica è fuori» Il leader del Carroccio mette un punto sulla vicenda Altieri e annuncia: «A breve tornerò». Caroppo insiste: «Non posso tacere, si faccia una vera sintesi»
Frattura nella Lega Puglia, in 108 scrivono a Salvini: «Altieri candidato non condiviso» Frattura nella Lega Puglia, in 108 scrivono a Salvini: «Altieri candidato non condiviso» Molti esponenti del Carroccio pugliese si rivolgono al leader. Tra loro anche il capogruppo al Comune di Bari Michele Picaro
Regionali in Puglia, Sasso: «Altieri nome della Lega, ora decidano i segretari nazionali» Regionali in Puglia, Sasso: «Altieri nome della Lega, ora decidano i segretari nazionali» L'onorevole barese del Carroccio dice la sua dopo il botta e risposta di qualche giorno fa tra Caroppo e D'Eramo
Regionali Puglia, la Lega si spacca sul nome di Altieri. Caroppo: «Scelta non condivisa» Regionali Puglia, la Lega si spacca sul nome di Altieri. Caroppo: «Scelta non condivisa» L'eurodeputato del Carroccio: «Contrari all'atteggiamento del direttivo. Il rischio è favorire Emiliano»
Regionali Puglia, Nuccio Altieri è il candidato presidente della Lega Regionali Puglia, Nuccio Altieri è il candidato presidente della Lega Il segretario regionale D'Eramo: «La nostra proposta alla coalizione di centrodestra per vincere le elezioni»
La Lega torna in piazza, a Bari manifestazione in largo Giannella La Lega torna in piazza, a Bari manifestazione in largo Giannella Diversi capoluoghi di Regione ospiteranno la protesta del Carroccio che a Roma vedrà il leader Matteo Salvini
Sanificazione delle strade, a Bari e provincia attivi i mezzi speciali della polizia Sanificazione delle strade, a Bari e provincia attivi i mezzi speciali della polizia In funzione gli idranti che spruzzano migliaia di litri d'acqua a pressione. Sono a disposizione dei comuni
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.