Petruzzelli e Zullo alla Cavovana della prevenzione
Petruzzelli e Zullo alla Cavovana della prevenzione
Attualità

La prevenzione entra in Parrocchia a San Pio con screening gratuiti per donne in difficoltà economiche

Nella Chiesa di San Nicola, oggi e domani, tre unità mobili per visite senologiche e ginecologiche. Il 25, 26 e 27 maggio si corre con la Race

La parola d'ordine è 'prevenzione', anche e soprattutto quando le condizioni economiche non permettono ai pazienti di poter usufruire in tempo utile di screening e cure adeguate. Per questo Susan G. Komen Italia oggi e domani è a Bari con la 'Carovana della prevenzione', a San Pio nella parrocchia di San Nicola, grazie al sostegno del parroco don Luciano.
La 'Carovana della prevenzione', inaugurata oggi alla presenza dell'assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli, del consigliere regionale Ignazio Zullo e della presidente del comitato regionale della Komen, Linda Catucci, è stata inaugurata ad ottobre per ampliare le attività di promozione della salute che la Komen e la fondazione Policlinico Universitario Gemelli di Roma offrono a donne in difficoltà o a rischio oncologico. Le Giornate itineranti della prevenzione e i "Villaggi della salute" hanno consentito nel corso degli anni di offrire screening e consulti medici gratuiti a più di 50mila donne italiane. Oggi e domani a San Pio sono presenti tre unità mobili: una di prevenzione senologia, una di prevenzione secondaria ginecologica e una polifunzionale di prevenzione primaria e secondaria, oltre a sessioni educative per gli studenti e laboratori per recuperare il pieno benessere psico-fisico e il miglior ritorno alla vita attiva. Ad oggi la Carovana ha già toccato dieci regioni italiane ed effettuato poco meno di 3mila prestazioni cliniche e diagnostiche.
L'obiettivo che la Susan G. Komen Italia si prefigge è di realizzare dieci giornate al mese di prevenzione della salute effettuando 25mila prestazioni mediche annue.
La Carovana, raggiungerà i luoghi dove la prevenzione attiva arriva con più difficoltà e quindi quartieri periferici, aree terremotate o colpite da calamità naturali, case circondariali, conventi religiosi, centri anziani e centri di accoglienza ai migranti.
Intanto sempre la Komen è già al lavoro per la 12esima edizione della Race for the Cure, la mini-maratona benefica che si terrà in piazza Prefettura sempre a Bari, il 25, 26 e 27 maggio. A sostenere la Race quest'anno la conduttrice Rita Dalla Chiesa.
  • prevenzione
  • komen
  • San Pio
Altri contenuti a tema
Bari, incendio a San Pio, 11 famiglie senza casa. C'è chi dorme in macchina Bari, incendio a San Pio, 11 famiglie senza casa. C'è chi dorme in macchina A denunciare la situazione alcune degli inquilini che si appellano al sindaco e il consigliere Michele Picaro
Prevenzione in rosa, Emiliano incontra il presidente nazionale Komen Prevenzione in rosa, Emiliano incontra il presidente nazionale Komen Masetti:"In questi anni devoluti oltre 3 milioni di euro". A Bari costituiti due comitati permanenti
Rottami, detriti e rifiuti, quello che resta del "moderno" mercato di San Pio Rottami, detriti e rifiuti, quello che resta del "moderno" mercato di San Pio Questa mattina una delegazione di consiglieri del centrodestra ha effettuato un sopralluogo alla struttura
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.