silvio maselli
silvio maselli
Politica

Giunta comunale Bari, lascia Maselli. Entra nel vivo il toto-assessori

Dopo la conferma di Decaro filtrano nuove indiscrezioni sulla sua squadra per i prossimi cinque anni

Dalle indiscrezioni si passa alle prime certezze in merito alla nuova giunta comunale di Bari, che sarà guidata dal neo rieletto sindaco Antonio Decaro. Chi sicuramente non ci sarà è Silvio Maselli, assessore uscente alle Culture e al Turismo, che saluta ufficialmente l'amministrazione Decaro con una nota sul suo sito, dove sono elencate tutte le attività svolte nei cinque anni in cui ha gestito la delega. «Ho scelto di non continuare l'esperienza di amministratore pubblico locale, come pure in tantissimi – commuovendomi – hanno chiesto di fare a me e al sindaco Antonio Decaro – cui spetta il compito di nominare gli assessori – che ringrazio per l'amicizia, la stima, la lealtà che mi ha sempre dimostrato – contraccambiato – in questi cinque anni. Rimarrò sempre legato a questa nostra comune esperienza, certo di avere servito con onore i principi della nostra Costituzione e di aver orientato la mia e nostra azione ai programmi di coalizione e alle idee di una sinistra aperta e inclusiva, moderna e popolare», scrive Maselli.

Continua, però, sempre più incessante, il toto-assessori per definire le altre posizioni mancanti. Le indiscrezioni si rincorrono in merito alla composizione della nuova giunta: altra certezza è la permanenza di Giuseppe Galasso ai Lavori pubblici, delega a cui dovrebbe aggiungersi anche quella all'Urbanistica, dal momento che la uscente Carla Tedesco sembrerebbe intenzionata a seguire l'esempio di Maselli. Si va verso la conferma della delega allo Sviluppo economico anche per Carla Palone, assessore uscente e arrivata prima nella lista Decaro Sindaco.

Più frastagliato il quadro per le altre posizioni in giunta. Il posto lasciato vacante da Maselli dovrebbe passare a Francesca Bottalico (Bari Bene Comune), già assessore al Welfare, carica per cui sembra in pole-position Paola Romano, eletta nelle fila del Pd e nella prima giunta Decaro assessore alle Politiche giovanili. Un ruolo, quest'ultimo, che dovrebbe - secondo gli ultimi rumors - essere trasferito nelle mani di Vito Lacoppola (eletto con Decaro per Bari), che sarebbe una new entry in giunta ma che già aveva la delega alla Programmazione scolastica nell'ultimo Consiglio metropolitano.

Parziale riconferma per il Pd Pietro Petruzzelli, a cui dovrebbe restare solo la delega allo Sport e non più quella all'Ambiente che, stando a quanto filtra, potrebbe passare nelle mani di Michelangelo Cavone (sempre area Pd), il quale però sembrerebbe in lizza anche per la riconferma nel ruolo di presidente del Consiglio comunale.

Decaro, inoltre, sembra intenzionato a mantenere le "quote rosa" in giunta, confermando la sostanziale parità dei sessi che aveva contraddistinto la sua prima squadra assessorile. Con l'uscita di Carla Tedesco, quindi, pare molto probabile che un altro posto in giunta venga assegnato a una donna.
  • Antonio Decaro
  • Silvio Maselli
  • Giunta comunale
Altri contenuti a tema
Bari piano festival, lo spettacolo del concerto all'alba a Torre Quetta Bari piano festival, lo spettacolo del concerto all'alba a Torre Quetta Ad aprire la seconda edizione della rassegna l'artista ucraino Lubomyr Melnyk
Loseto, conclusi gli interventi nel primo lotto del parco urbano Loseto, conclusi gli interventi nel primo lotto del parco urbano Lo annuncia Decaro con un video: «Installati gazebo per adulti e bambini. Ma c'è chi qui abbandona la spazzatura»
Bari, proseguono i lavori per la nuova fogna bianca in viale Di Vittorio Bari, proseguono i lavori per la nuova fogna bianca in viale Di Vittorio Previste 130 caditoie. Decaro: «Intervento che servirà a migliorare lo smaltimento delle acque meteoriche»
Crisi di governo, Decaro: «Serve una maggioranza per approvare la finanziaria» Crisi di governo, Decaro: «Serve una maggioranza per approvare la finanziaria» Il sindaco di Bari e presidente Anci: «Alcuni comuni rischiano il default senza i necessari correttivi»
Bari, 3mila ingressi al Margherita per la mostra On Board Bari, 3mila ingressi al Margherita per la mostra On Board L'esposizione a ingresso gratuito sui porti resterà attiva fino al 31 agosto. Bene anche i dj set al Fortino
Ferragosto di lavoro per forze dell'ordine e ospedali, Decaro in visita al comando della Polizia locale Ferragosto di lavoro per forze dell'ordine e ospedali, Decaro in visita al comando della Polizia locale Il sindaco si è recato anche alla centrale dei Vigili del fuoco e alla sala operativa del Policlinico: «Grazie a nome della città»
Bari, botta e risposta tra Magrone e Decaro sui cattivi odori Bari, botta e risposta tra Magrone e Decaro sui cattivi odori Il sindaco di Modugno non ci sta e attacca: «La competenza è della Città Metropolitana e della Regione Puglia»
Ragazza investita a Santo Spirito, Decaro: «In un anno stesse vittime di una guerra civile» Ragazza investita a Santo Spirito, Decaro: «In un anno stesse vittime di una guerra civile» Il sindaco interviene sulla morte della 17enne coinvolta in un incidente: «Aveva il nome e l’età di mia figlia. State attenti alla guida»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.