katia ricciarelli piccinni. <span>Foto eugenio lombardi</span>
katia ricciarelli piccinni. Foto eugenio lombardi
Eventi e cultura

Katia Ricciarelli e l'orchestra metropolitana di Bari suonano per il giorno della memoria

Tutto esaurito al teatro Piccinni per il concerto "Recordare in memoria delle vittime della Shoah"

Teatro Piccinni sold out in ogni ordine di posto per il concerto "Recordare in memoria delle vittime della Shoah", che si è tenuto ieri sera e che ha visto impegnata l'orchestra della Città metropolitana di Bari nell'accompagnare la famosa cantante lirica Katia Ricciarelli. Un concerto eseguito in occasione del ventesimo anniversario del giorno della memoria, che sarà celebrato domani, 27 gennaio (data in cui, nel 1945, l'Armata rossa liberò il campo di concentramento nazista di Auschwitz).

L'orchestra della Città metropolitana di Bari, diretta da Vito Clemente, ha eseguito musiche di K. Weil e V. Anselmi, con Katia Ricciarelli, solista e voce recitante, che nella seconda parte ha letto e interpretato alcuni passaggi del diario di Anna Frank. A introdurre la serata un breve intervento del professor Vito Antonio Leuzzi, direttore dell'Ipsaic (Istituto Pugliese per la Storia dell'Antifascismo e dell'Italia Contemporanea). L'evento è organizzato in collaborazione con Il Traetta Opera Festival di Bitonto, Basilicata Opere in Atto e Memento.

Le celebrazioni per la giornata della memoria, in cui si ricordano le vittime del genocidio perpetrato dai nazisti (ebrei, etnie rom e sinti, omosessuali, oppositori politici), continueranno a Bari anche nella giornata di domani. L'Anpi (Associazione nazionale partigiani d'Italia) di Bari, in collaborazione con l'amministrazione comunale, ha organizzato due appuntamenti per ricordare la vita di due antifascisti e deportati baresi:

· ore 9.30: apposizione di una corona nella sala consiliare di Palazzo di Città presso la targa che ricorda l'antifascista e deportato Filippo D'Agostino; nel corso della cerimonia è previsto, tra gli altri, l'intervento del vicesindaco Eugenio Di Sciascio e del presidente di ANPI Bari Ferdinando Pappalardo

· ore 10.30: apposizione di una corona presso la targa che ricorda l'antifascista e deportato barese Giuseppe Zannini, amico di Aldo Moro, sulla facciata della chiesa di Maria Santissima del Rosario (in San Francesco da Paola), in piazza Garibaldi 77.

Foto: Eugenio Lombardi
  • Teatro Piccinni
  • giornata della memoria
Altri contenuti a tema
Addio a Philippe Daverio, fu a Bari per inaugurare il Piccinni Addio a Philippe Daverio, fu a Bari per inaugurare il Piccinni Il famoso storico dell'arte si è spento all'età di 71anni. Nel 2019 intervenne anche all'evento per i cento anni di Aqp
Teatro Piccini, proroga di 18 mesi della gestione al Teatro Pubblico Pugliese Teatro Piccini, proroga di 18 mesi della gestione al Teatro Pubblico Pugliese L'assessore Pierucci: «Abbiamo chiesto e ottenuto la disponibilità per il tempo necessario ad espletare le procedure di gara per l’affidamento»
Il Piccinni riapre per l'evento social del Comune di Bari. Pierucci: «A settembre si riparte» Il Piccinni riapre per l'evento social del Comune di Bari. Pierucci: «A settembre si riparte» Il politeama interessato dai lavori di sistemazione: nuovo impianto di climatizzazione e via alcune file di platea. Lo spettacolo in diretta Facebook dalle 20:30
Bari, il teatro Piccinni riaccende le luci sul palcoscenico Bari, il teatro Piccinni riaccende le luci sul palcoscenico Appuntamento domani sera alle 20.30 con l'assessore Pierucci per parlare di quelli che c'è e quello che sarà
Emergenza Coronavirus, la facciata del Piccinni si illumina di tricolore Emergenza Coronavirus, la facciata del Piccinni si illumina di tricolore L'iniziativa dell'amministrazione comunale sarà attiva fino alla fine della pandemia
In Puglia cresce il numero dei trapianti di organo, nel 2019 sono stati 103 In Puglia cresce il numero dei trapianti di organo, nel 2019 sono stati 103 La nostra regione festeggia il record negli ultimi 15 anni. Al Piccinni la manifestazione “Chi dona vive 2 volte”, testimonial Igor Protti
Giornata della memoria, Bari ricorda l'antifascista Filippo D’Agostino morto a Mathausen Giornata della memoria, Bari ricorda l'antifascista Filippo D’Agostino morto a Mathausen La cerimonia a Palazzo di città. Di Sciascio: «Abbiamo l'obbligo di tenere vivi gli anticorpi contro il progetto di sterminio»
Una mostra al campo Rom di Japigia a Bari per ricordare il Porrajmos Una mostra al campo Rom di Japigia a Bari per ricordare il Porrajmos L'olocausto delle popolazioni nomadi, spesso dimenticato, al centro dell'iniziativa di Eugema Onlus
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.