giardino degli aquiloni
giardino degli aquiloni
Territorio

Incendio nel chiosco, chiuso il giardino degli Aquiloni. Dal 2 ottobre i lavori

L’aggiudicatario provvederà a riqualificare l’area con un intervento ispirato ai beer garden nordeuropei

Nella giornata di mercoledì scorso, a seguito di un incendio appiccato nel chiosco interno al giardino degli Aquiloni, l'accesso all'area verde di via Devitofrancesco è stato interdetto al pubblico per ragioni di sicurezza su indicazione del comando di Polizia locale e dei Vigli del fuoco, nelle more dell'esecuzione degli interventi di messa in sicurezza dell'immobile. Questi ultimi avranno inizio il prossimo 2 ottobre, data di consegna del chiosco e di sottoscrizione del relativo contratto di concessione in favore della società Green Kite S.r.l., aggiudicataria del lotto 5 (corrispondente, appunto, al chiosco) della gara finalizzata alla valorizzazione dei beni individuati nel "Piano delle alienazioni e valorizzazioni anno 2022 - triennio 2022/24".

A far data dal 2 ottobre, quindi, l'aggiudicatario provvederà a riqualificare l'area attraverso un intervento che si ispira "ai classici beer garden nordeuropei che hanno come principio l'impatto zero nell'utilizzo di materiali sostenibili e caratterizzati da suggestive luci e piante decorative", come dichiarato nell'offerta tecnica presentata in sede di gara.

«Proseguiamo nel percorso di recupero e riqualificazione dei beni immobili di proprietà comunale e delle aree circostanti, con l'obiettivo di renderli pienamente fruibili per la nostra comunità - commenta l'assessore al Patrimonio Vito Lacoppola - favorendo, al contempo, lo sviluppo di attività di giovani imprenditori nonché progetti sostenibili che consentano di animare e utilizzare spazi ormai in disuso, spesso oggetto di atti vandalici, come in questo caso. Il nostro augurio è che, al termine degli interventi previsti e con l'avvio delle attività del chiosco, il giardino sia più vissuto dai residenti e sottratto alle mire dei soliti incivili che con azioni distruttive mettono a repentaglio la sicurezza dei cittadini danneggiando i beni comuni».

Il giardino resterà chiuso al pubblico per consentire la realizzazione delle opere propedeutiche alla riqualificazione dello spazio verde.
  • Incendio
  • vito lacoppola
Altri contenuti a tema
Incendio al carcere di Bari, sette tra feriti e intossicati. Il Sappe: "Tragedia sfiorata" Incendio al carcere di Bari, sette tra feriti e intossicati. Il Sappe: "Tragedia sfiorata" Il sindacato sottolinea come nei mesi scorsi abbia in diverse occasioni denunciato le condizioni precarie della struttura
Incendio al carcere di Bari, fiamme dal centro medico Incendio al carcere di Bari, fiamme dal centro medico Intervento dei vigili del fuoco per placare il rogo, diversi intossicati
Appiccato un fuoco ieri sera all'ingresso della Casa delle Culture di Bari Appiccato un fuoco ieri sera all'ingresso della Casa delle Culture di Bari L'assessore Bottalico: "L'atto vandalico non intimidisce l'impegno e i percorsi del Welfare"
Brucia la casa e lei perde tutto, raccolta fondi per la violinista di Triggiano Brucia la casa e lei perde tutto, raccolta fondi per la violinista di Triggiano In molti la conoscono avendo lei allietato le lunghe giornate del lockdown, nello stesso incendio la donna è rimasta ferita
Tragedia in via Dante: donna dà fuoco al suo appartamento e si lancia dal quinto piano Tragedia in via Dante: donna dà fuoco al suo appartamento e si lancia dal quinto piano Aveva tentato di incendiare l'ingresso dei vicini
"Adotta un fiore", nel cimitero monumentale di Bari arrivano le piante ornamentali "Adotta un fiore", nel cimitero monumentale di Bari arrivano le piante ornamentali Un'iniziativa dell'assessorato al Patrimonio che raccoglie la disponibilità di agenzie funebri e marmisti accreditati
Rogo ristorante a Santo Spirito, nessuna pista esclusa Rogo ristorante a Santo Spirito, nessuna pista esclusa Al vaglio dei Carabinieri diverse ipotesi
Incendio a Santo Spirito, a fuoco "La tana dell'artista" Incendio a Santo Spirito, a fuoco "La tana dell'artista" Il ristorante avvolto dalle fiamme per cause in corso di accertamento
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.