meeting giustizia agile
meeting giustizia agile
Scuola e Lavoro

Giustizia "agile", se ne parla in un meeting all'Università di Bari

L'evento si terrà giovedì 10 e venerdì 11 novembre 2022 con inizio alle 14.30

È stato presentato nella Sala "Carlo De Trizio" il Meeting su "Modelli organizzativi, Competenze e tecnologie dell'Ufficio per il Processo" che si terrà giovedì 10 e venerdì 11 novembre 2022 con inizio alle 14.30 presso il Grande Albergo delle Nazioni.

Apriranno il meeting gli interventi del Rettore dell'Università di Bari Aldo Moro, Stefano Bronzini e del Vice Ministro alla Giustizia Sen. Francesco Paolo Sisto.

Il Meeting è organizzato nell'ambito del Progetto StartUPP "Modelli, Sistemi e Competenze per l'implementazione dell'Ufficio per il Processo avviato nel marzo 2022 che vede coinvolti oltre UniBa come capofila le
Università della Calabria, Università degli Studi "Magna Græcia" di Catanzaro, Università di Foggia, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Università del Salento, Università di Salerno e Politecnico di Bari.

IL PROGETTO che ha già interessato le 5 Corti di Appello e 20 uffici giudiziari presenti nella Macro-area 5 (Corte di Appello di Bari, Catanzaro, Lecce, Reggio Calabria, Salerno), in cui sono stati attivati Cantieri di Innovazione, costituiti da magistrati, addetti all'UPP, professori universitari e assegnisti e borsisti di ricerca, si prefigge i seguenti obiettivi generali:

• aumentare l'efficienza e la qualità delle prestazioni del sistema giudiziario al fine di ridurre i tempi dei giudizi e garantire la ragionevole durata dei processi
• garantire la messa a punto e la sperimentazione di modelli e metodologie di aggressione dell'arretrato civile e di gestione dei flussi in ingresso e delle sopravvenienze
• migliorare la governance del sistema giurisdizionale, garantendo una strutturata e continua collaborazione e interazione col mondo accademico.

In questa prima fase sono state avviate, dall'Università di Bari Aldo Moro in qualità di capofila e in ognuno degli atenei del le attività di ricognizione relativa al funzionamento degli Uffici per il Processo, al fine di individuare criticità ed opportunità di miglioramento e progettare, insieme ai magistrati e agli addetti all'UPP, modelli e strumenti di smaltimento dell'arretrato civile e di gestione dei flussi dei procedimenti e delle sopravvenienze.
Prezioso, in questa prima fase progettale, è stato il ruolo degli oltre 160 assegnisti e borsisti di ricerca reclutati, giovani studiosi di discipline giuridiche, informatiche, sociologiche, aziendali e ingegneristiche, che nell'ottica della trasversalità dei saperi e grazie alla guida dei professori universitari coinvolti nel progetto, hanno effettuato un'indagine multidisciplinare delle cause ed i problemi organizzativi che rallentano l'avvio degli UPP presso gli Uffici Giudiziari.

Il Meeting, pertanto, ha l'obiettivo di favorire lo scambio di buone prassi e la condivisione della conoscenza fra Università e Uffici Giudiziari della Macroarea 5 sullo stato dell'arte dell'UPP e sulle riforme in corso e di facilitare la creazione di una community professionale.

Hanno assicurato la partecipazione al Meeting oltre 60 magistrati appartenenti agli Uffici giudiziari delle Corti di Appello di Bari, Catanzaro, Lecce, Reggio Calabria e Salerno oltre a

Sarà possibile partecipare all'evento "da remoto" registrandosi alla piattaforma di Learning&Working Community (L&WC), luogo di approfondimento, apprendimento condiviso, scambio e comunicazione tra gli attori di Università e Uffici Giudiziari.
  • Università
  • uniba
Altri contenuti a tema
Morta a 44 anni la professoressa Lella, il cordoglio degli studenti Morta a 44 anni la professoressa Lella, il cordoglio degli studenti Era docente di Lingue a Medicina, soffriva da tempo di una malattia
Edilizia universitaria, 80 milioni per i lavori. L'elenco degli interventi Edilizia universitaria, 80 milioni per i lavori. L'elenco degli interventi Investimento annunciato a fine anno e confermato ieri durante l'inaugurazione dell'anno accademico
Contrasto alle discriminazioni di genere e di orientamento sessuale, al via il percorso di formazione Contrasto alle discriminazioni di genere e di orientamento sessuale, al via il percorso di formazione Un'iniziativa dell'assessorato comunale al Welfare, in collaborazione con il dipartimento Forpsicom dell'Uniba
Tumore al pancreas, dall'Università di Bari una ricerca sui nuovi approcci terapeutici Tumore al pancreas, dall'Università di Bari una ricerca sui nuovi approcci terapeutici Lo studio riporta i risultati di una sperimentazione condotta con gli atenei di Verona e Torino
Il Globalismo Affettivo riparte dall’Università di Bari Il Globalismo Affettivo riparte dall’Università di Bari Firmato protocollo d’intesa fra Dipartimento For. Psi. Com e scuole per l’ulteriore sperimentazione del metodo didattico
"I nostri traguardi saranno anche i tuoi": la dedica dall'Università di Bari per Teresa "I nostri traguardi saranno anche i tuoi": la dedica dall'Università di Bari per Teresa La donna uccisa dal marito a Trani insegnava ed era iscritta a Scienze della Formazione Primaria
Università di Bari, firmato il protocollo con Italian Blue Growth verso l'ottava edizione di "Seafuture" Università di Bari, firmato il protocollo con Italian Blue Growth verso l'ottava edizione di "Seafuture" Tutto pronto per il ritorno dell'hub dedicato alle eccellenze industriali del settore del Mare, alla blue economy e alla sostenibilità
Università di Bari, al via la terza edizione delle "Competenze trasversali" Università di Bari, al via la terza edizione delle "Competenze trasversali" Fino al 30 aprile 2023 è possibile iscriversi a uno dei 102 insegnamenti e laboratori
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.