Ferrovie Sud Est
Ferrovie Sud Est
Enti locali

Ferrovie Sud-Est, 30mila posti in più sui treni in servizio in Puglia

Con la fase due si amplia l'offerta dell'azienda di trasporto passeggeri per garantire standard di sicurezza

Elezioni Regionali 2020
Sono più di 30mila i posti offerti da Ferrovie del Sud Est (Gruppo FS Italiane) su treni e bus ogni giorno in questo avvio della fase due dell'emergenza Coronavirus in Puglia.

Le novità a bordo e in stazione


L'offerta di posti sui mezzi è stata dimezzata per garantire il distanziamento fra i viaggiatori. Durante questa prima settimana il riempimento medio di bus e treni si è attestato intorno al 10% dei posti disponibili. Nelle tratte più trafficate sono stati previsti rinforzi di bus con corse bis.

Nelle stazioni e nelle fermate più frequentate è stata realizzata una apposita segnaletica a terra per il distanziamento delle persone in sosta e per l'orientamento dei flussi in ingresso e in uscita. E' attivo il servizio di assistenza nelle fermate più trafficate.

I numeri della fase due


1000 bus/giorno, pari al 65% dell'offerta complessiva

circa 25mila posti disponibili

oltre 1700 passeggeri al giorno

63 treni/giorno, pari al 40% dell'offerta complessiva

circa 5500 posti disponibili

circa 500 passeggeri al giorno

Poche regole ma fondamentali

· si sale a bordo solo con mascherina personale, stessa regola vale in stazione e davanti alle fermate dei bus

· è necessario rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro

La risposta positiva dei viaggiatori

Durante la prima settimana di avvio della fase due i viaggiatori hanno dimostrato grande senso di responsabilità rispettando il distanziamento e indossando la mascherina personale.

Info e orari su fseonline.it, al numero verde 800 07 9090 e nelle stazioni/fermate.

  • Ferrovie del Sud Est
  • ferrovie sud est
  • Fse
Altri contenuti a tema
Nuovi collegamenti treno-bus per la Puglia, presentata l'offerta estiva di Trenitalia Nuovi collegamenti treno-bus per la Puglia, presentata l'offerta estiva di Trenitalia Oltre 50mila posti al giorno per raggiungere il Salento e la Valle d'Itria, con Bari e Lecce snodi principali
Dalla Toscana ai trulli , da domenica il nuovo treno diretto per la Puglia Dalla Toscana ai trulli , da domenica il nuovo treno diretto per la Puglia Con l'orario estivo Fs mette in campo diversi collegamenti dalla Capitanata al Salento
2 Crac Ferrovie Sud Est, Procura di Bari chiede il processo per gli ex vertici di Bnl Crac Ferrovie Sud Est, Procura di Bari chiede il processo per gli ex vertici di Bnl Tra i reati contestati anche la bancarotta fraudolenta impropria
Ferrovie Sud Est, la Corte europea: «Dallo Stato un aiuto illecito da 70 milioni» Ferrovie Sud Est, la Corte europea: «Dallo Stato un aiuto illecito da 70 milioni» Il tribunale comunitario si pronuncia sullo stanziamento di fondi da parte di Ministero dei Trasporti e di Fsi
Ferrovie Sud Est, pronto a partire un nuovo treno da Bari alla Valle d'Itria Ferrovie Sud Est, pronto a partire un nuovo treno da Bari alla Valle d'Itria Il collegamento sarà inaugurato lunedì 16 dicembre, potenziate anche le tratte in bus. Al via l'orario invernale
Ferrovie Sud Est, via i binari fra Triggiano e Capurso. Piste ciclabili al posto delle rotaie Ferrovie Sud Est, via i binari fra Triggiano e Capurso. Piste ciclabili al posto delle rotaie Proseguono i lavori di interramento della linea. L'assessore regionale Giannini: «A fine 2020 riaperta totalmente la tratta Mungivacca-Putignano»
Sovraffollamento sui bus di Fse per Bari, monta la protesta dei pendolari Sovraffollamento sui bus di Fse per Bari, monta la protesta dei pendolari Disagi questa mattina sul mezzo partito alle 6:55 da Triggiano per il capoluogo. La rabbia degli utenti: «Situazione insostenibile»
Disagi ai pendolari in provincia di Bari, Fse potenzia le corse e rivede i percorsi Disagi ai pendolari in provincia di Bari, Fse potenzia le corse e rivede i percorsi Stamattina l'incontro fra l'assessore regionale Giannini e i vertici aziendali per trovare un accordo sui servizi sostitutivi
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.