oratorio redentore
oratorio redentore
Enti locali

Fase due, apertura di cortili, oratori e ludoteche? La proposta del Comune di Bari

L'idea è stata lanciata dall'assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, che rilancia: «Voucher di conciliazione vita-lavoro per famiglie»

Elezioni Regionali 2020
«Apertura dei cortili di scuole, oratori, circoli sportivi, ludoteche e centri famiglie. Voucher di conciliazione vita-lavoro per famiglie». La proposta arriva da Pietro Petruzzelli, assessore allo Sport del Comune di Bari, per la gestione della fase due della pandemia da Coronavirus.

«Sono alcune delle ipotesi che con la mia collega Paola Romano stiamo valutando per permettere, nella fase due, ai minori di riappropriarsi di una dimensione e di uno spazio che in questi mesi è stato loro negato e contemporaneamente sostenere le famiglie che, almeno per il momento, non possono più fare affidamento ai nonni o ai campi estivi così come sono stati per anni organizzati», spiega Petruzzelli.

Il problema, infatti, è come gestire la vita dei bambini, senza scuola e senza attività ludiche, quando i genitori torneranno a lavorare dopo il lockdown: «In attesa di regole e disposizioni del governo, siamo comunque al lavoro per delineare un piano che possa contribuire a un ritorno alla normalità nel rispetto ovviamente di tutte le misure di sicurezza e precauzione - continua Petruzzelli. In questo momento, più che mai, è necessario essere comunità e mettere in rete tutte le risorse di cui si dispone per ripartire».
  • Pietro Petruzzelli
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, c'è un nuovo positivo in provincia di Bari Coronavirus, c'è un nuovo positivo in provincia di Bari Non si registrano decessi, mentre i guariti diventano 3.924, gli attuali casi 71 e i ricoverati sono 12
Covid-19, si va verso la proroga al 31 dicembre dello stato di emergenza Covid-19, si va verso la proroga al 31 dicembre dello stato di emergenza Il premier Conte: «Decisione che dovrà essere presa dal Consiglio dei ministri. Teniamo il virus sotto controllo»
Coronavirus, 4 nuovi casi in Puglia. Tre di loro sono una famiglia rientrata dal Brasile Coronavirus, 4 nuovi casi in Puglia. Tre di loro sono una famiglia rientrata dal Brasile Non si registrano decessi, e gli attuali positivi sono 72 di cui 13 ricoverati e 59 in isolamento domiciliare
Duemila euro per autonomi e liberi professionisti, in Puglia arriva START Duemila euro per autonomi e liberi professionisti, in Puglia arriva START Come funziona e chi può accedere alla sovvenzione una tantum della Regione, si parte il 15 luglio
Nuovi anticorpi per la terapia del Covid, ecco lo studio tutto barese Nuovi anticorpi per la terapia del Covid, ecco lo studio tutto barese È stato presentato da un team dell'Università di Bari e potrebbe essere una svolta nella cura della malattia
Il colonnello arriva via mare a Bari, KFC presto in città Il colonnello arriva via mare a Bari, KFC presto in città Dopo i ritardi legati al Coronavirus la famosa catena pronta ad aprire e lo annuncia con un simpatico post social
«Da cassintegrato a cassa da morto», la protesta contro Inps anche a Bari «Da cassintegrato a cassa da morto», la protesta contro Inps anche a Bari Finti manifesti funebri sono comparsi sulle sedi territoriali dell'ente questa mattina: «Atto vandalico, gesto di disprezzo verso le istituzioni»
Fase 3, in Puglia tornano i giornali nei bar, e nei circoli si gioca a carte Fase 3, in Puglia tornano i giornali nei bar, e nei circoli si gioca a carte Nuove linee guida dalla Conferenza delle Regioni, Toti: «Piccolo ma importante tassello verso il ritorno alla normalità»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.