Ficocelli con un quadro che racconta la storia del negozio
Ficocelli con un quadro che racconta la storia del negozio
Attualità

Commercio in crisi a Bari, chiude la storica cartoleria Santacroce - L'INTERVISTA

Il titolare, Giuseppe Ficocelli: «Troppi i costi e pochi i guadagni. Ad 82 anni è ora di riposarsi. Ho provato a vendere ma non ho trovato nessuno»

La crisi del commercio a Bari non risparmia nemmeno i negozi storici. E così a breve chiuderà per sempre la saracinesca della cartoleria Santacroce, attualmente presente in via Andrea Da Bari, ma nata negli anni '20 in via Sparano.

«Ci sono tanti motivi dietro questa decisione di chiudere - ci racconta Giuseppe Ficocelli, dal 1978 titolare del negozio - da una parte i costi diventati sempre più alti, considerando che il locale non è mio e i proprietari non vogliono abbassare i prezzi, ma anche il fatto che non si lavora più come prima. Dopo il Covid si è fermato tutto, e ancora non sta riprendendo».

«La mia attività aveva tanti clienti che venivano da fuori, piccole aziende che producono pantaloni o camice e compravano da me le buste - aggiunge - dopo il Covid tutto questo è sparito. Non si riesce davvero a rientrare delle spese».

Eppure parliamo di una attività storica che tra tre anni avrebbe compiuto 100 anni. «La ditta è nata nel 1926, stava in via Sparano di fronte a Laterza, quando però Laterza ancora non c'era. Erano tre fratelli, poi uno di loro si separò e spostò il negozio prima in via Andrea Da Bari, e poi in via Nicolai di fronte all'Ateneo. Infine, arrivammo qui. Il negozio è cambiato negli anni, all'inizio si vendeva solo carta di vario tipo, da quella per la tipografia alla carta per gli imballaggi, poi abbiamo iniziato a differenziare un po'», racconta Giuseppe.

«Ricordo che a 18 anni lavoravo in tipografia, e venivo a comprare la carta dal signor Santacroce - si perde nei ricordi di un tempo che non è più mentre racconta la storia del suo negozio Giuseppe -. Poi col tempo Santacroce mi offrì un lavoro e io accettai, perché la paga era migliore rispetto alla tipografia. Dopo il militare, dal 1963 al 1978, ho lavorato con la ditta Santacroce. Quando morì il titolare ho rilevato l'azienda. Ora purtroppo devo lasciare».

I tentativi di cedere l'attività al momento non sono andati a buon fine, nonostante come sottolinea Giuseppe sia un'attività che «ha un suo mercato e che sicuramente si riprenderà completamente» anche se ci vorrebbe «un locale più piccolo. Prima era buono, anche perché c'è il magazzino/deposito sotto, ora tutto questo spazio non serve più».

Non c'è ancora una data certa di chiusura, forse a fine anno. «Stiamo cercando di capire quando sia meglio farlo. Un po' mi dispiace chiudere, la clientela che viene mi chiede "e ora dove dobbiamo andare?". Però ormai ho quasi 82 anni, è anche ora di riposarsi. Mio nipote prima lavorava qui, ma ora ha preso un'altra strada e anche lui sta per andare in pensione».
7 fotoLa Cartoleria Santacroce
La cartoleria SantacroceLa cartoleria SantacroceLa cartoleria SantacroceLa cartoleria SantacroceLa cartoleria SantacroceLa cartoleria SantacroceLa cartoleria Santacroce
  • Commercio
Altri contenuti a tema
Bari Shopping Tour, aderiscono già 310 attività commerciali Bari Shopping Tour, aderiscono già 310 attività commerciali La call lanciata dal Comune servirà a costruire una mappa dello shopping cittadino
Già 170 attività si sono iscritte al “Bari Shopping Tour” Già 170 attività si sono iscritte al “Bari Shopping Tour” Iscrizioni raggiunte in una settimana: verrà creata una mappa con negozi e attività commerciali del capoluogo
Sta per nascere “Bari Shopping Tour”, iscrizioni aperti per negozi e attività commerciali Sta per nascere “Bari Shopping Tour”, iscrizioni aperti per negozi e attività commerciali Il Comune realizzerà una mappa dello shopping cittadino con tour tematici
Un altro negozio storico chiude, Bari dice addio a "Giordano" Un altro negozio storico chiude, Bari dice addio a "Giordano" Aperto nel 1967 da Giuseppe e sua moglie Angela, dagli anni '80 è stato gestito dal figlio Sandro
Scuola barese del commercio, oggi la presentazione a Porta Futuro Scuola barese del commercio, oggi la presentazione a Porta Futuro A gennaio e febbraio si svolgerà un ciclo sperimentale di incontri formativi e workshop
Un nuovo bando per sostenere l’apertura di nuovi negozi in città Un nuovo bando per sostenere l’apertura di nuovi negozi in città Ammessa a finanziamento l'iniziativa “Impresa Prossima”, lo annuncia l'assessora Carla Palone
Proroga dehors, Magistà (Confesercenti): "Necessario intervento strutturale" Proroga dehors, Magistà (Confesercenti): "Necessario intervento strutturale" Il coordinatore barese di Fiepet ne spiega le ragioni
Verso Italia-Malta, il centro di Bari si veste d'azzurro. C'è la call per i negozianti Verso Italia-Malta, il centro di Bari si veste d'azzurro. C'è la call per i negozianti Gli eventi organizzati dai commercianti potranno riguardare proiezioni, allestimenti, mostre, aperitivi, happening
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.