L'auto sfregiata
L'auto sfregiata
Cronaca

Bari, trova l'auto sfregiata per non aver pagato il parcheggiatore abusivo

Lo sfogo di una 23enne barese sulla bacheca del sindaco è diventato un caso

Parcheggia l'auto in centro e la trova con lo specchietto rotto e staccata. La sua colpa sembrerebbe essere stata il non avere spiccioli per pagare il parcheggiatore abusivo. Lo racconta una giovane 23enne barese che ha affidato il suo sfogo alla bacheca del sindaco Antonio Decaro.

«Sono una cittadina barese -scrive amareggiata - ho 23 anni e lavoro dalla mattina alla sera per pagarmi una scuola che mi possa dare un futuro facendo ciò che amo. La sera esco con i miei amici, la maggior parte delle volte nel centro di Bari, e mi piacerebbe non dover più tornare a casa amareggiata dopo aver ricevuto "un regalino" sulla mia macchina, sapendo che il mio unico errore è stato quello di averla parcheggiata al Chiringuito senza aver pagato la gentaglia che c'è lì e si spaccia per parcheggiatore, perché non avevo spiccioli (perché purtroppo siamo arrivati al punto di far diventare una tassa anche questa, come se fosse l'amtab notturno che ufficiosamente termina alle 20:30, ma che ufficialmente non termina mai e fa pagare ad oltranza). Questa gente ti pedina finché non la accontenti dandogli i soldi che pretende. Sono stanca di sentire le stesse sventure dai miei amici e stufa di pensare a cosa posso rinunciare per i prossimi giorni affinché possa riuscire a pagarmi una ruota forata, una carrozzeria sfregiata con una chiave o, proprio come è successo ieri, uno specchietto spaccato, staccato e lasciato appeso. Chiedo gentilmente di far finire tutto ciò, semplicemente mettendo delle telecamere e una pattuglia dalle 21 alle 00, che impedisca a questa gentaglia di incutere ancora terrore alle persone che, probabilmente, si pagano da vivere come me e puntualmente sottostanno a queste regole di una giungla in cui non ho più voglia di vivere».
  • parcheggiatore abusivo
  • vandalismo
Altri contenuti a tema
Triggiano, fanno crollare l'albero di Natale con i petardi. Vandali ripresi dalle telecamere Triggiano, fanno crollare l'albero di Natale con i petardi. Vandali ripresi dalle telecamere Inizialmente sembrava un incidente causato dal vento. Il sindaco: «Siamo al lavoro per identificare i balordi»
Vandali in centro a Bari, tre petardi fanno scoppiare un bidone Vandali in centro a Bari, tre petardi fanno scoppiare un bidone Per fortuna non si registrano feriti, i cittadini: «Dove sono i controlli che erano stati assicurati dalla polizia municipale?»
Bari, vandali in azione al giardino Don Cosimo Stellacci, a fuoco i bagni pubblici Bari, vandali in azione al giardino Don Cosimo Stellacci, a fuoco i bagni pubblici Il presidente del Municipio V: «Ripristineremo prima possibile perché capiscano che l'amministrazione non si ferma dinanzi a questi episodi»
Halloween, uova e sassi contro i bus al San Paolo Halloween, uova e sassi contro i bus al San Paolo Paura per i viaggiatori, gli autobus danneggiati sono rientrati. Disagi alle corse
Banda dei ladri di gomme ancora in azione, auto saccheggiare in via D'Agostino Banda dei ladri di gomme ancora in azione, auto saccheggiare in via D'Agostino Melchiorre annuncia una nota al sindaco e al prefetto per chiedere soluzioni urgenti
Parcheggiatori abusivi sul lungomare di Bari, multato 46enne pregiudicato Parcheggiatori abusivi sul lungomare di Bari, multato 46enne pregiudicato All'uomo è stata sequestrata la somma di 6 euro e 50 centesimi, provento dell'attività illegale
Fumogeni e petardi nei giardini di viale della Repubblica, i residenti: «Situazione pericolosa» Fumogeni e petardi nei giardini di viale della Repubblica, i residenti: «Situazione pericolosa» Il video finisce sulla pagina Facebook del sindaco Antonio Decaro: «Schiamazzi continui e rischio incendio»
Bari, controlli dei carabinieri denunce e multe ai parcheggiatori abusivi Bari, controlli dei carabinieri denunce e multe ai parcheggiatori abusivi Oltre duemila euro di sanzione per tre soggetti che "esercitavano" in piazzale Colombo e piazza Federico II di Svevia
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.