ines pierucci
ines pierucci
Enti locali

Bari si unisce all'appello degli assessori alla cultura di 12 città, tra le richieste tante firme illustri

Nella lettera si rimarca il ruolo cruciale delle amministrazioni locali nello sviluppo della vita culturale del Paese e le ricadute che la crisi ha sul settore e sugli enti locali

Elezioni Regionali 2020
C'è anche Bari, con l'assessore alle Culture Ines Pierucci a firmare con dodici assessori alla Cultura delle grandi città la lettera indirizzata ai Ministri Franceschini e Catalfo, per chiedere un sostegno straordinario al settore culturale, chiedendo un confronto sulla formazione dei decreti attuativi del "Fondo Emergenze per lo Spettacolo e il Cinema" e del "Fondo per il reddito di ultima istanza a favore dei lavoratori danneggiati dal virus COVID-19" e sulle future misure rivolte al settore anche nel medio termine. Oltre agli assessori anche tanti nomi noti come: Pierfrancesco Favino, Liliana Cavani, Paolo Fresu, Maurizio Crozza, Concita De Gregorio, Luca Argentero, Silvia Avallone, Pupi Avati, Eleonora Abbagnato, Stefano Accorsi Manuel Agnelli, Roberto Bolle Achille Bonito Oliva ( in allegato l'elenco completo)
Nella lettera gli assessori richiamano il ruolo cruciale delle amministrazioni locali nello sviluppo della vita culturale del Paese, le ricadute che la crisi ha sul settore e sugli enti locali, e mettono a disposizione il patrimonio di conoscenze e connessioni per contribuire affinché le misure disposte con il Decreto Legge del 17 Marzo possano avere rapidamente la massima efficacia, tenuto conto delle caratteristiche del settore.
A questo riguardo nel testo si legge tra l'altro: "La sospensione totale delle attività culturali è stata la prima delle misure di riduzione della socialità, con un impatto immediato anche sulle capacità di sostentamento di moltissimi che vivono spesso di un'economia fatta di passione ma con ridotti margini di sostenibilità, con un consistente e costante rischio d'impresa: (...) strutture caratterizzate da fragilità strutturali e organizzative, da operatori con contratti atipici, partite IVA, freelance, prestatori d'opera a prestazione occasionale e a giornata, tutti soggetti titolari di rapporti di lavoro autonomo o a tempo determinato"
Le lettere inviate ai Ministri Catalfo e Franceschini sono firmate da: Luca Bergamo, Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale – Roma, Adham Darawsha, Assessore alle culture - Palermo, Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura – Milano, Eleonora de Majo, Assessora alla Cultura e al Turismo – Napoli, Barbara Grosso, Assessora alle Politiche Culturali, dell'Istruzione, per i Giovani – Genova, Francesca Paola Leon, Assessora alla Cultura – Torino, Matteo Lepore, Assessore alla Cultura e al Turismo – Bologna, Paola Mar, Assessore al Turismo, Toponomastica, Decentramento e Municipalità – Venezia, Paolo Marasca, Assessore Cultura, Turismo e Politiche Giovanili – Ancona, Ines Pierucci, Assessora alle Politiche Culturali e Turistiche – Bari, Paola Piroddi, Assessora Cultura, Spettacolo, Verde Pubblico e Benessere Animale – Cagliari, Tommaso Sacchi, Assessore alla Cultura - Firenze
21 03 20 emergenza coronavirus comunicato assessori alle culturele firme del settore cultura per aiuti contro il Coronavirus
  • Cultura
Altri contenuti a tema
La cultura si riprende i propri spazi, a Bari riapre il Castello Svevo La cultura si riprende i propri spazi, a Bari riapre il Castello Svevo Ecco come funziona l'accesso degli utenti e gli orari di apertura delle diverse strutture in Puglia a partire dal 14 giugno
Albo telematico degli operatori culturali, a Bari via all'aggiornamento Albo telematico degli operatori culturali, a Bari via all'aggiornamento Necessario che gli operatori culturali e di spettacolo che intendono iscriversi lo facciano online, ecco come funziona
Cultura e turismo, Pierucci: «Liquidati contributi 2019. Si punta a valorizzare il brand Bari» Cultura e turismo, Pierucci: «Liquidati contributi 2019. Si punta a valorizzare il brand Bari» L'assessore fa il punto dopo i mesi di lockdown. Pronti interventi per Officina degli esordi, Spazio Murat e Museo civico
Cultura e turismo in Puglia, dalla prossima settimana via ai tavoli con gli operatori Cultura e turismo in Puglia, dalla prossima settimana via ai tavoli con gli operatori Capone: «Riunione proficua con associazioni di categoria, sindacati e università. Obiettivo vivere con serenità questa estate»
Buoni per luoghi di cultura e ristoranti acquistati durante il lock down, l'idea per salvare il settore Buoni per luoghi di cultura e ristoranti acquistati durante il lock down, l'idea per salvare il settore L'iniziativa "Non perdiamoci di vista" dell'associazione Veluvre e dell'assessorato comunale alle Culture
Ripartenza di cultura e turismo in Puglia, Capone: «Entro 10 giorni bozza per gli operatori» Ripartenza di cultura e turismo in Puglia, Capone: «Entro 10 giorni bozza per gli operatori» Stamattina la riunione con gli esperti. Lopalco: «Non sappiamo quando torneremo alla normalità ma dobbiamo essere pronti»
Effetti del Covid-19 su cultura e turismo, la Regione Puglia avvia un monitoraggio Effetti del Covid-19 su cultura e turismo, la Regione Puglia avvia un monitoraggio Pronti questionari online per gli imprenditori del settore. Capone: «Ricognizione che ci aiuterà a scegliere le strategie politiche»
Il Coronavirus non ferma la cultura, visite guidate online ai beni artistici della Puglia Il Coronavirus non ferma la cultura, visite guidate online ai beni artistici della Puglia L'iniziativa del Mibact durante l'emergenza sanitaria. Castelli, musei e luoghi d'interesse coinvolti nel progetto
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.