Arturo Cucciolla
Arturo Cucciolla
Cronaca

Bari piange Arturo Cucciolla, architetto che lottò per il parco del Castello

Il cordoglio del sindaco Antonio Decaro: «Grazie per tutto quello che la città potrà diventare facendo tesoro delle tue battaglie»

Se n'è andato a 73 anni l'architetto Arturo Cucciolla. Tra le sue lotte per la città di Bari non possiamo dimenticare quella per il parco del Castello, ancora lontano dall'essere una realtà.

Diverse opere in città portano il suo nome. Negli ha collaborato alla riqualificazione e al recupero urbano del centro storico di Bari; al piano di edilizia popolare di Bari-Enziteto; alla riqualificazione e valorizzazione di piazza del Ferrarese e della Muraglia a Bari Vecchia, di piazza Vittorio Emanuele II a Monopoli, di piazza Carabellese a Bari; al restauro e riuso della Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell'Università di Bari; al progetto del Centro polifunzionale didattico-amministrativo della Facoltà di Medicina Policlinico di Bari, della Nuova sede CGIL Regionale quartiere Stanic di Bari, del nuovo complesso chirurgico e dell'emergenza Asclepios nel Policlinico di Bari.

«Con la scomparsa di Arturo Cucciolla - sottolinea il sindaco Antonio Decaro - Bari perde un altro esponente significativo della storia della sinistra barese degli ultimi quarant'anni. Professionista, docente di Storia dell'architettura contemporanea e laboratorio progettuale, Arturo Cucciolla è stato, soprattutto, un cittadino impegnato e appassionato. Sempre animato da grande fervore civico, protagonista dei dibatti sugli interventi di trasformazione urbana, Arturo ha saputo coniugare nella sua vita professionale grande competenza e impegno politico e sociale in favore della sua città. Riqualificazione, recupero urbano e riuso delle aree dismesse sono state le parole chiave della sua attività professionale e del suo impegno sociale. Personaggio eclettico con una spiccata personalità culturale e politica, convintamente antifascista, negli ultimi anni si è dedicato a preservare e implementare il suo prezioso archivio di documenti e progetti di carattere pubblico di interesse generale per la storia dell'architettura e della storia urbana della Puglia, e di Bari in particolare. Il suo obiettivo è stato quello di tramandare informazioni, conoscenze e competenze alle future generazioni. Oggi Bari piange la perdita di un intellettuale attento e lungimirante perché convinto assertore che senza memoria del passato non c'è futuro. Ai figli Alessandro e Luca e ai suoi adorati nipoti l'abbraccio affettuoso dell'intera città».

«La scomparsa di Arturo Cucciolla ci sorprende con molto dolore e tristezza stringendoci alla sua famiglia - aggiunge l'assessore Pierucci - Compagno, professore, architetto, autore di tantissime opere librarie e fotografiche ci lascia invitandoci a continuare a portare avanti le politiche dell'impegno civile per la bellezza del territorio, che rimarranno nella memoria viva attraverso il futuro della città. Nel Museo civico della sua Bari tra la fine del 2019 e i primi del 2020 abbiamo esposto le sue immense fotografie scattate in "Quegli anni" quelli che tra il 68 e il 69 che lo hanno reso testimone di un tempo raccontato nella mostra attraverso la sua migliore arte di disegnare con le parole. La tua sensibilità di architetto e da urbanista ha sempre guardato alla sostenibilità. Parola oggi abusata ma che ha molto a che fare con la cultura e che valorizza il rapporto tra cultura e natura e dunque con l'antropologia delle città. Grazie Arturo per tutto quello che la città di Bari potrà diventare facendo tesoro delle tue battaglie».

«Con grande tristezza ho appreso che Arturo Cucciolla ci ha lasciato. Uomo dalle grandi qualità umane e professionali, Arturo ha contribuito nel corso di tutta la sua vita alla crescita sociale e civile della nostra comunità. Architetto affermato, difensore dell'ambiente e del paesaggio, militante dell'Anpi, punto di riferimento della società civile e politica. Molti di noi oggi perdono soprattutto un amico, il suo sguardo sul mondo, il suo garbo, il suo sorriso che sempre esprimeva nobili valori». Sono le parole di cordoglio del presidente Michele Emiliano per la scomparsa dell'architetto Arturo Cucciolla.
  • Antonio Decaro
  • Scomparsa
  • ines pierucci
Altri contenuti a tema
A Bari torna la Festa dei popoli, dal 20 al 23 maggio la XVII edizione nel giardino Princigalli A Bari torna la Festa dei popoli, dal 20 al 23 maggio la XVII edizione nel giardino Princigalli Da quest'anno la manifestazione entra nel Migrants Music Manifesto, progetto cofinanziato dal Programma Europa Creativa
San Girolamo e Torre Quetta, in corso lo spianamento dei ciottoli sulle spiagge San Girolamo e Torre Quetta, in corso lo spianamento dei ciottoli sulle spiagge Decaro: «A Palese in corso sopralluoghi per la demolizione dell'ex ristorante Ancora»
Waterfront San Girolamo, al via il montaggio di chioschi e bagni Waterfront San Girolamo, al via il montaggio di chioschi e bagni Da oggi Amiu partirà con le attività di pulizia, poi si procederà con il ripascimento della sabbia sulla spiaggia
San Paolo, ripartiti i lavori in via Caposcardicchio. Decaro: «Ora altri 7 milioni per il piano periferie» San Paolo, ripartiti i lavori in via Caposcardicchio. Decaro: «Ora altri 7 milioni per il piano periferie» Ruspe di nuovo in azione. Il sindaco: «Sabato incontro per la progettazione dell’intervento di Renzo piano»
Stadio San Nicola, partito il rifacimento del manto erboso Stadio San Nicola, partito il rifacimento del manto erboso Le operazioni andranno avanti fino a luglio. L'impresa ha già lavorato a San Siro e al Bernabeu
Festa San Nicola, sul lungomare lo spettacolo delle Frecce tricolori. In migliaia nonostante la pioggia Festa San Nicola, sul lungomare lo spettacolo delle Frecce tricolori. In migliaia nonostante la pioggia Le evoluzioni della pattuglia acrobatica tornano a colorare i cieli di Bari. Decaro: «Sembra di essere di nuovo nel 2019»
Il G124 di Renzo Piano arriva a Bari, firmato l'accordo per un intervento di riqualificazione al San Paolo Il G124 di Renzo Piano arriva a Bari, firmato l'accordo per un intervento di riqualificazione al San Paolo Protocollo con Comune e Politecnico. Nuova vita per uno spazio nei pressi di via Altamura, con la collaborazione dei cittadini
Waterfront San Girolamo, deserta la gara per la concessione dei locali. Decaro: «Temo ci siano state pressioni» Waterfront San Girolamo, deserta la gara per la concessione dei locali. Decaro: «Temo ci siano state pressioni» Il sindaco: «Ripubblicheremo il bando, lo stato c’è. Lì organizzeremo una grande festa per mostrare le potenzialità del quartiere»
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.