Un centro commerciale addobbato per Natale
Un centro commerciale addobbato per Natale
Attualità

Bari, la Befana si festeggia al centro commerciale

Tutti aperti nonostante la festività cercando di sfruttare i saldi appena iniziati, a Modugno salta lo sciopero

Saranno tutti aperti il giorno dell'Epifania i centri commerciali della zona di Bari. Partendo dai tre ipercoop cittadini di Japigia, Santa Caterina e viale Pasteur fino ad arrivare al parco commerciale Maximall e l'annesso Leroy Merlin sempre a Santa Caterina, fino ad arrivare a Bariblu, a Triggiano, all'Auchan di Modugno e Casamassima e il parco commerciale Barimax. Senza dimenticare poi l'Ikea, quest'ultimo l'unico ad aver aperto i battenti anche il 26 dicembre.

In molti centri sono inoltre previsti eventi per festeggiare la ricorrenza. Al Mongolfiera di Santa Caterina la Befana sarà accompagnata da spettacoli di magia, mentre a Japigia, a partire dalle 16.30, ci sarà lo spettacolo della Befana sui trampoli e delle pattinatrici sulla Piazza della Pace. All'Auchan di Modugno, sempre in orario pomeridiano, appuntamento con le "Befane Strampalate" e balli e giochi con premi e golosità, mentre a Casamassima la cara vecchietta aspetterà i bimbi in moniciclo.

Aperture festive che vanno ad essere una "opportunità" dato l'inizio dei saldi da un paio di giorni, anche se non tutti sono d'accordo. I sindacati del commercio di Cgil, Cisl e Uil, infatti, hanno proclamato un'altra giornata di sciopero per l'Epifania (dopo quelle previste il 25 e 26 dicembre e l'1 gennaio) contro la liberalizzazione degli orari e delle aperture voluta dalla legge Monti con il Salva Italia. «Il lavoro nelle festività civili e religiose individuate dal contratto nazionale non è un obbligo - ribadiscono - Il lavoratore non può essere comandato al lavoro senza il proprio consenso. La festa non si vende».

A Modugno, dove si parlava di sciopero dell'ipermercato ancora in sospeso dopo il passaggio a Conad, tutto è rientrato e l'apertura sarà regolare.
  • Sindacati
  • centro commerciale
  • aperture negozi
Altri contenuti a tema
Brsi, il giudice annulla i trasferimenti a Catania Brsi, il giudice annulla i trasferimenti a Catania Tutti i dipendenti restano a Bitritto e continuano a lavorare in smart working
Vertenza Palace Hotel, licenziamenti posticipati a febbraio Vertenza Palace Hotel, licenziamenti posticipati a febbraio Saiga conferma che la struttura resterà un albergo, Decaro: Importante spiraglio
Palace Hotel, i proprietari: «Resterà albergo» Palace Hotel, i proprietari: «Resterà albergo» I dipendenti tirano un sospiro di sollievo ma la strada è ancora lunga
Via allo sgombero del Palace, i dipendenti occupano la struttura Via allo sgombero del Palace, i dipendenti occupano la struttura Nuovo nulla di fatto in task force regionale, Ferrigni (Fisascat Cisl): «C'è ancora incertezza per il futuro dell'immobile e dei lavoratori tutti»
Chiude il Palace Hotel, Decaro: «Il nostro primo interesse è il futuro dei dipendenti» Chiude il Palace Hotel, Decaro: «Il nostro primo interesse è il futuro dei dipendenti» La dichiarazione del sindaco a margine dell'incontro della task force regionale tenutosi ieri
Cisl Funzione Pubblica Puglia, Aldo Gemma confermato segretario Cisl Funzione Pubblica Puglia, Aldo Gemma confermato segretario L’elezione al termine del 6° congresso regionale svoltosi a Bari
Hotel Palace, lunedì mattina dipendenti in sit-in Hotel Palace, lunedì mattina dipendenti in sit-in Si chiede al prefetto Bellomo un incontro con le rappresentanze sindacali
VII Congresso Filca Cisl Bari, delle Noci confermato segretario generale VII Congresso Filca Cisl Bari, delle Noci confermato segretario generale "Abbiamo bisogno di programmare, di ridisegnare un nuovo futuro maggiormente inclusivo, certamente fondato sull'aggregazione"
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.