Lex Arena Giardino
Lex Arena Giardino
Vita di città

Bari, in vendita l'ex Arena Giardino, dalle luci dei riflettori all'abbandono

Il cinema all'aperto della Manifattura Tabacchi, chiuso da più di 30 anni, da tempo è al centro di diverse proposte

C'è stata un'epoca a Bari in cui il quartiere Libertà era la zona con più cinema della città. Qui era possibile andare a vedere un film al Redentore, o all'Arena Moderno, per non parlare del Supercinema, del Jolly e dell'Arena Giardino. Di quasi tutte queste sale, che per anni hanno rappresentato luogo di socializzazioni per i giovani e non solo del quartiere, rimane solo il ricordo, alcuni sono stati demoliti per fare spazio a palazzi altri rimangono come fantasmi di un passato che non c'è più.

Tra questi ultimi c'è l'ex Arena Giardino, il cinema all'aperto che sorgeva all'interno della Manifattura Tabacchi, nato quando la fabbrica era ancora attiva e dava lavoro a moltissime donne del quartiere e non solo. La sala di proiezione poteva ospitare 106 persone e aveva iniziato a funzionare nel primo dopoguerra, qui era possibile assistere a prime e seconde visioni, pagando un biglietto popolare, seduti su sedie non proprio comode. Il biglietto negli anni '70 costava 500 lire, fuori c'era un carretto da cui si poteva prendere da bere e da mangiare, e passare le serate d'estate qui era diventata una abitudine. Ad un certo punto però tutto questo finì, la fabbrica chiuse, per un periodo fu adibita anche a tribunale, e i locali del cinema furono a poco a poco abbandonati a sé stessi.

Da tempo la zona è nel degrado, piena di erbacce e rifiuti. La zona a fianco è adibita a parcheggio per coloro che visitano il mercato. Diverse associazioni hanno richiesto che il cinema tornasse all'antico splendore, e una lista civica del quartiere nel 2014 fece una raccolta firme affinché l'area venisse acquisita dal comune e resa anch'essa un parcheggio. Ad oggi, ad oltre trent'anni dalla chiusura nulla è stato fatto, ma ora campeggia sulla porta di ingresso, ormai chiusa e rovinata dal tempo, un cartello con scritto "Vendesi". Chissà che non possa essere la volta buona che l'ex cinema torni al suo antico splendore.
  • Quartiere Libertà
  • Cinema
Altri contenuti a tema
Il cinema Abc riapre per il Bari Brasil Film Fest Il cinema Abc riapre per il Bari Brasil Film Fest Dall'11 al 20 ottobre la quarta edizione. Pierucci: «Obiettivo mantenere vivo un presidio socio-culturale»
Grande cinema a Gravina di Puglia, dopo 007 arriva Terrence Malick Grande cinema a Gravina di Puglia, dopo 007 arriva Terrence Malick Il regista di culto, palma d'oro a Cannes nel 2011, girerà il suo "The Last Planet" anche a Matera
In Puglia una nuova produzione cinematografica internazionale, si cercano attori e comparse In Puglia una nuova produzione cinematografica internazionale, si cercano attori e comparse Apulia film commission apre i casting per il film di Barbara Rothenborg, che sarà girato tra Monopoli, Locorotondo e Cisternino
Benvenuti al Libertà, dove puoi arredare casa in stile Gomorra Benvenuti al Libertà, dove puoi arredare casa in stile Gomorra Un negozio del quartiere ha messo in vetrina un letto con sopra un bel mitra dorato
Bari, riapre il Cinema Abc per il Brasil Film Fest Bari, riapre il Cinema Abc per il Brasil Film Fest Al momento si ha notizia solo dell'utilizzo della sala per la rassegna
Il primo sindaco trans d'Italia apre il Bari International Gender Film Festival Il primo sindaco trans d'Italia apre il Bari International Gender Film Festival Gianmarco Negri, primo cittadino di Tromello, ha partecipato ieri sera alla serata d'apertura della rassegna. Il programma completo
Bari, festa al Redentore per il piccolo Dylan Bari, festa al Redentore per il piccolo Dylan Il bimbo è tornato a casa e sta meglio e la famiglia ha voluto ringraziare per la vicinanza
Daniel Craig arriva a Bari, l'attore inglese pronto a girare il nuovo James Bond Daniel Craig arriva a Bari, l'attore inglese pronto a girare il nuovo James Bond Il protagonista che interpreta l'agente segreto più famoso al mondo sarà a Matera per le riprese
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.