teatro circo san paolo
teatro circo san paolo
Eventi e cultura

Bari, buona la prima per il circo e teatro di strada al San Paolo

Spettacoli anche stasera e domani. Schingaro: «Importante riscrivere architettura urbana»

Si è svolta ieri sera la prima serata del "Festival di teatro di strada e circo contemporaneo", l'iniziativa dell'assessorato al Welfare del Comune di Bari, davanti alla sede del Municipio III, al San Paolo. L'evento andrà avanti fino a domani, domenica 2 agosto.

«Malgrado l'emergenza sanitaria causata dal Covid-19 abbia portato necessariamente a una rimodulazione del progetto, come presidente di questo Municipio sono davvero contento che esso stia portando nel nostro territorio compagnie artistiche, anche di spessore internazionale - dice Nicola Schingaro, presidente del Municipio III di Bari. Attraverso queste tre serate di spettacoli (oltre al 31 luglio, anche l'1 e il 2 agosto), queste compagnie non solo stanno di fatto veicolando la cultura in periferia, ma lo stanno facendo contribuendo anche a riscrivere l'architettura urbana e sociale, allestendo quindi da queste parti un vero e proprio teatro a cielo aperto, un teatro in strada».

Ieri sera è andato in scena il doppio spettacolo "YessLand", l'evento circense ricco di clown di Giulio Lanzafame, e "Cuore Matto", una rappresentazione di acrobatica aerea a cura di Selvaggia Mezzapesa. Sabato 1 agosto, invece, scenderà in pista alle 20 la compagnia La Farandula con un vivace circus comedy show adatto a tutta la famiglia dal titolo "Superfantasfiction". Infine, domenica 2 agosto, alle ore 20, si esibirà la compagnia italo-sudamericana Byk Cirque con "Istinto", spettacolo vincitore del bando Trampolino ACCI (Associazione Circo Contemporaneo Italiano) 2019 che indaga nel profondo dell'animo umano attraverso il circo e il teatro, trasformando qualsiasi luogo in un punto d'incontro e rendendo il pubblico parte di questo rito intimo.
  • Quartiere San Paolo
  • Welfare
  • bari municipio III
  • nicola schingaro
Altri contenuti a tema
Bari, prodotti alimentari a km 0 per gli anziani soli grazie a Coldiretti Bari, prodotti alimentari a km 0 per gli anziani soli grazie a Coldiretti La donazione effettuata ieri, saranno gli operatori del Welfare a consegnarli nell'ambito del progetto "Non più soli"
Bari, tra i rifiuti spunta un accampamento Bari, tra i rifiuti spunta un accampamento Succede a due passi dalla statale 100, in via Caduti del Lavoro. La denuncia di Gens Nova
Bari non dimentica i più fragili durante le feste, ecco i pranzi solidali "monoporzione" Bari non dimentica i più fragili durante le feste, ecco i pranzi solidali "monoporzione" Tutte le strutture comunali a bassa soglia saranno aperte h 24, oggi che domani che il 6 gennaio
Emergenza freddo, l'unità di strada del Comune di Bari distribuisce 400 kit Emergenza freddo, l'unità di strada del Comune di Bari distribuisce 400 kit Gli interventi procederanno fino al 23 dicembre fra le persone più esposte all'emergenza sanitaria e al calo delle temperature
"Scatole gentili", a Bari i cittadini donano regali natalizi alle persone in difficoltà "Scatole gentili", a Bari i cittadini donano regali natalizi alle persone in difficoltà La distribuzione degli oltre 1000 pacchi partirà da domani, a cura di due associazioni e degli educatori di strada
Bari, il progetto "Anticorpi - hub contro le discriminazioni" vince il bando del governo Bari, il progetto "Anticorpi - hub contro le discriminazioni" vince il bando del governo Bottalico: «Siamo particolarmente orgogliosi del riconoscimento ottenuto da un gruppo di giovani della nostra città»
A Bari parte il progetto "Non più soli", individuati i primi 61 beneficiari A Bari parte il progetto "Non più soli", individuati i primi 61 beneficiari Si tratta di interventi destinati ad anziani e persone fragili del capoluogo. Bottalico: «Strategico investire sulla prevenzione»
Bari, 2 milioni e 430 mila euro di buoni spesa. Da domani via alle domande Bari, 2 milioni e 430 mila euro di buoni spesa. Da domani via alle domande Il sistema entrerà in funzione alle ore 12 e consentirà di accedere al servizio attraverso la compilazione di un form online sul sito istituzionale del Comune
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.