illuminazione villaggio trieste
illuminazione villaggio trieste
Territorio

Bari, arriva la nuova illuminazione al Villaggio Trieste. Decaro: «Ora strade e giardini»

Ieri sera l'accensione delle lampade installate di recente. Il sindaco: «Impegno preso 14 mesi fa»

Si accende la nuova illuminazione pubblica nel Villaggio del Lavoratore, quartiere fondato a Bari nel 1956 per accogliere i profughi della Seconda guerra mondiale. Ieri sera il sopralluogo del sindaco Antonio Decaro, accompagnato dall'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso e dal presidente del Municipio III Nicola Schingaro.

«La promessa di installare i nuovi pali della pubblica illuminazione in sostituzione di quelli ormai vecchi l'avevamo fatta 14 mesi fa - dice Decaro durante un video in diretta. Ci abbiamo messo un po' ma alla fine ci siamo riusciti. Adesso rifaremo le strade e apriremo nuovi giardini in questo quartiere», promette Decaro.Dopo la presa in carico delle aree dell'abitato dallo scorso mese di marzo da parte del Comune di Bari attraverso il protocollo siglato con Arca Puglia, l'amministrazione comunale ha potuto mettere in cantiere interventi per la nuova pubblica illuminazione, costituita da 93 nuovi corpi illuminanti sulla sede stradale (potenza 104 watt) e altri 16 (potenza 52 watt) nel giardino don Tonino Bello interno al Villaggio, che saranno installati nei prossimi giorni, non appena arriverà la fornitura a seguito di alcuni ritardi correlati al periodo di pandemia.
nuova illuminazione Villaggio Triestenuova illuminazione Villaggio Triestenuova illuminazione Villaggio Trieste
Le telecamere di videosorveglianza, invece, saranno 6 e verranno posizionate in corrispondenza delle tre vie d'accesso al quartiere e nei piazzali interni, compreso il giardino don Tonino Bello.

«Poco più di un anno fa abbiamo preso un impegno con i cittadini del Villaggio Trieste siglando, sul posto, il protocollo con Arca per l'acquisizione al patrimonio comunale di quelle aree - ha spiegato Decaro. Nel minor tempo possibile abbiamo cercato di avviare il primo intervento, partendo dalle priorità che i residenti ci avevano indicato. Abbiamo cominciato dall'illuminazione e dalla videosorveglianza anche perché vogliamo che i cittadini riacquistino fiducia in quel luogo e tornino a sentirsi più sicuri. Ora insieme dobbiamo darci un nuovo obiettivo, la riqualificazione del quartiere attraverso la manutenzione di strade e marciapiedi, sapendo che si tratta di un intervento complesso che dovrà necessariamente passare da una nuova definizione degli spazi interni al quartiere, al servizio dei residenti».
  • Antonio Decaro
  • villaggio Trieste
Altri contenuti a tema
Waterfront Santo Spirito, Decaro annuncia la fine del secondo step dei lavori - VIDEO Waterfront Santo Spirito, Decaro annuncia la fine del secondo step dei lavori - VIDEO Viabilità ancora difficile sul lungomare Cristoforo Colombo ma il primo cittadino uscente spiega
Gioia per Decaro all'Europarlamento: «Vi porterò con me» Gioia per Decaro all'Europarlamento: «Vi porterò con me» Le dichiarazioni dopo i risultati del voto. «Continuerò ad essere “il sindaco” che avete conosciuto e che avete scelto, solo di una comunità più allargata»
Decaro: è boom di preferenze a Bari. Il PD guida in vetta i risultati delle europee Decaro: è boom di preferenze a Bari. Il PD guida in vetta i risultati delle europee L'ex sindaco supera la premier Meloni come candidato più suffragato in Puglia
SSC Bari, Aurelio De Laurentiis: «Prima del 2028 non cedo». Decaro: «Subito passaggio di proprietà» SSC Bari, Aurelio De Laurentiis: «Prima del 2028 non cedo». Decaro: «Subito passaggio di proprietà» Il patron: «Senza di noi la società fallirà». Il sindaco: «Sembra l’imitazione di se stesso. Basta umiliazioni»
Il sindaco Decaro incontra il Bari nel ritiro di Altamura Il sindaco Decaro incontra il Bari nel ritiro di Altamura Il primo cittadino lo aveva annunciato nelle giornata di ieri
Europee, Decaro ufficializza la candidatura: «Bari all’altezza delle grandi città d’Europa» Europee, Decaro ufficializza la candidatura: «Bari all’altezza delle grandi città d’Europa» Dopo due mandati da sindaco di Bari, Antonio Decaro ufficializza la corsa alle europee e spiega i motivi della sua candidatura
Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» La dichiarazione a margine della piantumazione dei primi alberi alla corte don Bosco al San Paolo questa mattina
Voto di scambio, Decaro: «La cosa non mi soprende» Voto di scambio, Decaro: «La cosa non mi soprende» Il sindaco ha ricordato anche in questa occasione le denunce da lui presentate
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.