La merenda solidale alla Collodi
La merenda solidale alla Collodi
Scuola e Lavoro

Bari, a scuola di bontà con la merenda solidale

La manifestazione ha visto protagonista il Comprensivo Perone-Levi, e oggi si replica

Ieri e oggi al Comprensivo Perone-Levi a Bari i bambini sono andati a scuola di bontà. In tutti i sensi, dato che nei diversi plessi si è svolta per il quarto anno la "Merenda Solidale", un evento attraverso il quale i grandi e piccoli alunni della scuola hanno imparato il valore del dono, legato alla bontà dei biscotti avuti in cambio. A fronte di un euro, che ogni alunno ha donato, hanno infatti potuto avere dei biscotti da condividere durante la mattinata con i compagni, e un pacco da portare a casa e mangiare insieme alla famiglia. I biscotti per il secondo anno consecutivo sono stati offerti dall'azienda pugliese Divella, mentre quanto ricavato verrà poi donato ad un'associazione che verrà decisa dalla scuola in accordo con le famiglie e che si occupa di minori (lo scorso anno venne donato ad Asfa Puglia).

Nella mattinata di ieri, protagonisti sono stati i bambini della infanzia e primaria Collodi, della secondaria Levi e della scuola dell'infanzia di via Napoli. Oggi invece la merenda andrà in scena al plesso Perone, dove ci sono sezioni di infanzia e primaria. Presente alla manifestazione, coordinata dalla docente Rosa Grazioso con la supervisione della dirigente dell'istituto Donida Lopomo, lo chef Donato Carra.

«Anche quest'anno abbiamo aderito con immenso piacere all'iniziativa - sottolinea Domenico Divella, coordinatore dell'azienda - donando biscotti utili a raccogliere fondi da devolvere ad associazioni pro minori in difficoltà. Quando un bambino assapora la bontà (scusate il gioco di parole) di un piccolo grande gesto, pone le basi per una futura società non perfetta, ma sicuramente migliore».
  • Solidarietà
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Bari, alunno positivo alla Principessa di Piemonte scuola chiusa per sanificazione Bari, alunno positivo alla Principessa di Piemonte scuola chiusa per sanificazione Il plesso fa capo all'istituto comprensivo G. Garibaldi e si trova in via Bovio al quartiere Libertà
Covid, Regione Puglia e Ufficio scolastico istituiscono un tavolo di confronto permanente Covid, Regione Puglia e Ufficio scolastico istituiscono un tavolo di confronto permanente Contagi si sono verificati in 25 istituti della provincia di Bari. Lopalco: «Strumento per facilitare scambio di esperienze»
Gravina in Puglia, quattro studenti positivi al Covid. Il sindaco: «Oggi scuole chiuse» Gravina in Puglia, quattro studenti positivi al Covid. Il sindaco: «Oggi scuole chiuse» Sono sette i nuovi contagi nella città murgiana. Valente: «Asl informerà i presidi, che comunicheranno alle famiglie»
Bari, nuovi casi Covid a scuola. È la volta della Piccinni Bari, nuovi casi Covid a scuola. È la volta della Piccinni Due i positivi tra gli alunni, si valuta l'eventuale sospensione delle lezioni
Covid-19, Decaro: «A Bari 398 casi totali. Rispettiamo le regole anche fuori dalle scuole» Covid-19, Decaro: «A Bari 398 casi totali. Rispettiamo le regole anche fuori dalle scuole» Il sindaco: «Chiuse solo tre classi per bambini positivi. Parecchi ricoveri, però le terapie intensive non sono a livello di saturazione»
Assembramenti davanti alle scuole, appello al Comune di Bari Assembramenti davanti alle scuole, appello al Comune di Bari Il consigliere Picaro: Chiediamo urgentemente un intervento risolutivo
Scuole dell'infanzia di Bari, ecco i buoni per le rette Scuole dell'infanzia di Bari, ecco i buoni per le rette Sul sito del Comune il bando per 347 aiuti economici di massimo 600 euro l'uno
Coronavirus e scuola ad Altamura, nuove modalità di accesso in classe Coronavirus e scuola ad Altamura, nuove modalità di accesso in classe Riunione ieri nella sala consiliare, dopo i casi degli ultimi giorni si corre ai ripari
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.