Computer
Computer
Bandi e concorsi

Ba29, in due mesi proposti 350 tirocini per giovani baresi disoccupati

Per ogni candidato 450 euro al mese per 6 mesi

In circa due mesi 132 aziende hanno proposto circa 350 posizioni aperte per tirocini professionali per ragazze e ragazzi under 29 della città di Bari.

Sono i primi dati di BA29 una misura finanziata dal Comune di Bari con 1.900.000 e finalizzata all'inserimento lavorativo di giovani disoccupati, di età compresa tra i 16 e i 29 anni, attraverso l'attivazione di tirocini semestrali retribuiti presso aziende e organizzazioni dell'area metropolitana di Bari.

Ogni ragazzo o ragazza selezionata sarà riconosciuto un rimborso di 450 euro al mese per 6 mesi, e al soggetto ospitante un contributo di 300 euro una tantum a rimborso di alcune spese sostenute per l'attivazione del tirocinio, quali l'assicurazione o gli strumenti utili al lavoro.

In questi giorni l'equipe di Porta Futuro sta organizzando lo screening dei profili professionali ricercati dalle aziende in modo da rendere più chiare le offerte presenti sul mercato e rendere più efficiente l'incrocio tra domanda e offerta

"Il programma promosso Ba 29 sta dando i primi risultati: in meno di due mesi abbiamo avuto 350 offerte di tirocinio proposte da ben 132 aziende del nostro territorio - spiega l'assessora Paola Romano -. L'offerta è molto varia: operai, addetti marketing e alle vendite, informatici, ma anche sarti, operatori del legno ed educatori. Una vasta offerta di posizioni che speriamo possa incrociare le professionalità e i percorsi formativi di tante ragazze e ragazzi. La nostra speranza è che questa sia una esperienza importante e un futuro posto di lavoro per tanti giovani baresi. La risposta delle aziende è un dato molto importante e penso sia il frutto del lavoro condiviso con i sindacati e le sigle datoriali. L'iniziativa durerà sino a fine 2020, ma vogliamo subito farla conoscere il più possibile e per questo continueremo ad incontrare piccole e grandi imprese e gli altri soggetti ospitanti, recandoci presso le loro sedi o organizzando incontri a Porta futuro come abbiamo fatto da ultimo giovedì scorso con alcune grandi realtà imprenditoriali pugliesi e il presidente Debartolomeo. Siamo così pronti per partire con l'avviso rivolto ai ragazzi dai 16 ai 29 anni: dall'11 giugno sarà possibile presentare la domanda presso Porta Futuro o tramite pec. Poiché sarà necessario presentare la domanda muniti di ISEE questi giorni possono essere molto utili ai ragazzi per procurarsi il certificato". A Bari i giovani tra i 16 e i 29 anni disoccupati o inoccupati appartenenti a nuclei familiari con ISEE inferiore ai 6000 euro sono 2900 ed è a loro che si rivolge BA29, che consentirà di realizzare circa 700 tirocini, con un impatto del 21% sulla platea degli aventi diritto.
  • Porta Futuro
  • Comune di Bari
  • ba29
Altri contenuti a tema
Muvt, a Bari rimborso chilometrico anche per fuorisede e per chi ha già una bici Muvt, a Bari rimborso chilometrico anche per fuorisede e per chi ha già una bici Estesa la sperimentazione, online sul sito del comune il bando per poter partecipare. Obiettivo aumentare l'utilizzo delle due ruote
Ultimi lavori per Porta futuro 2. Sarà operativa in estate Ultimi lavori per Porta futuro 2. Sarà operativa in estate Recuperati gli spazi e le pavimentazioni originali. Decaro: «Cnr? A breve il sopralluogo». Galasso: «Caserma dei carabinieri entro il 2020»
Bari "esporta" Spazio13. Pronta un'esperienza analoga a Bergamo Bari "esporta" Spazio13. Pronta un'esperienza analoga a Bergamo I due comuni hanno vinto il bando dell'Anci che ha l'obiettivo di far viaggiare le buone pratiche fra città
Discarica abusiva a Ceglie, il Comune di Bari parte civile al processo Discarica abusiva a Ceglie, il Comune di Bari parte civile al processo L'area di 700 mq veniva utilizzata come deposito per rifiuti speciali, Petruzzelli: segnale a tutti quelli che pensano che le campagne della città siano terra di nessuno
Bari, arrivano i pali con luce a led in via Tatarella Bari, arrivano i pali con luce a led in via Tatarella L'intervento per un importo di 250mila euro sarà terminato in due settimane
Contributi del comune di Bari alle associazioni, ecco l'elenco Contributi del comune di Bari alle associazioni, ecco l'elenco Si tratta di sessanta soggetti che dovranno spartirsi in totale circa 400mila euro
Due immobili a Mungivacca e Catino da destinare a iniziative sociali, c'è il bando Due immobili a Mungivacca e Catino da destinare a iniziative sociali, c'è il bando Si tratta dell'ex Cnipa e dell'ex Debar. Possono partecipare persone fisiche e giuridiche, imprenditori e commercianti
Duecento dipendenti in pensione con quota 100, il Comune di Bari corre ai ripari Duecento dipendenti in pensione con quota 100, il Comune di Bari corre ai ripari Approvato il piano triennale del fabbisogno di personale, tra di essi necessari assistenti sociali, educatori per i nido e insegnanti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.