Prof Giuseppe Rubini
Prof Giuseppe Rubini
Attualità

Al Policlinico di Bari un nuovo radiofarmaco per la diagnostica PET/CT del cancro della prostata

La medicina nucleare del Policlinico è la prima in Puglia ad introdurre nella pratica clinica questo nuovo radiofarmaco

È stata avviata con successo al Policlinico di Bari la diagnostica PET/CT con il radiofarmaco 68Ga-PSMA-11 (68Gallio- Prostate Specific Membrane Antigen) utilizzato in pazienti sospetti o affetti da cancro alla prostata.

"La PET/CT con 68Ga-PSMA è l'esame più sensibile che, con una sola scansione di tutto il corpo, individua tutte le sedi di malattia, primitiva e secondarie, anche in presenza di minimi segni clinici del carcinoma della prostata", ha spiegato questa mattina durante la presentazione alla stampa il direttore dell'unità operativa della Medicina nucleare del Policlinico di Bari, prof. Giuseppe Rubini.

La Medicina nucleare del Policlinico di Bari è la prima unità in Puglia ad introdurre nella pratica clinica questo nuovo radiofarmaco con la particolarità di essere sintetizzato da materie prime direttamente all'interno della radiofarmacia interna al reparto.

"Tale risultato – ha aggiunto Rubini – giunge al termine di un complicato processo di approvvigionamento delle materie prime, sintesi del radiofarmaco, controlli di qualità e certificazioni, solitamente a espresso appannaggio di realtà di ricerca industriale. Si sono superate con questa complessa organizzazione le molteplici criticità, tra cui la necessità di lavorare con sostanze radioattive in completa sterilità, rispettando rigorosi protocolli internazionali e certificando ambienti apparecchiature e personale".

La produzione di radiofarmaci innovativi come il 68Ga-PSMA deve avvenire, infatti, in conformità con la monografia della Farmacopea Europea e in accordo con le Norme di Buona Preparazione dei Radiofarmaci, tutto reso possibile dalle moderne e innovative apparecchiature e tecnologie di cui il Policlinico, con un investimento autonomo, si è dotato.

"È per il Policlinico un motivo d'orgoglio essere tra i pochi centri in Italia a poter effettuare questo tipo di produzione interna. Questa innovazione consente di garantire al paziente pugliese di ricevere nella propria Regione una presa in carico completa, senza dover ricorrere a centri extraregionali, rimuovendo una delle cause della migrazione sanitaria", ha aggiunto il direttore generale del Policlinico Giovanni Migliore.

Il cancro alla prostata è il tumore maschile più frequente e la seconda causa di morte correlata al cancro negli uomini in tutto il mondo. Ogni anno in Italia viene diagnosticato in circa 40.000 uomini, con un totale di 564.000 casi segnalati nel paese, secondo l'ultimo rapporto "I numeri del cancro in Italia" dell'Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM).
  • Policlinico
Altri contenuti a tema
Donazione straordinaria di sangue al Policlinico di Bari, ai partecipanti la colazione è offerta Donazione straordinaria di sangue al Policlinico di Bari, ai partecipanti la colazione è offerta L'assessora al Welfare: "Donare un po' di sé e per pochi minuti in alcuni casi significa salvare una vita"
Policlinico di Bari: emergenza rientrata in 24 ore Policlinico di Bari: emergenza rientrata in 24 ore Ieri sera è stato riattivato il pronto soccorso e da questa mattina sono rientrati in funzione i blocchi operatori del padiglione Asclepios
Fumo al Policlinico di Bari: evacuato il Pronto Soccorso Fumo al Policlinico di Bari: evacuato il Pronto Soccorso Sanguedolce: «Situazione sotto controllo»
Ladri feriti nell'assalto ad un bancomat a Bitonto: lasciati davanti al Policlinico Ladri feriti nell'assalto ad un bancomat a Bitonto: lasciati davanti al Policlinico È accaduto questa notte: entrambi sarebbero rimasti gravemente feriti durante la violenta deflagrazione
Protesi del polso: primo impianto nel sud Italia al Policlinico di Bari Protesi del polso: primo impianto nel sud Italia al Policlinico di Bari Il paziente, un uomo di 57 anni, riesce a muovere l'arto e non ha più alcuna limitazione nella sua attività lavorativa
Donazione dei Lions alla neonatologia del Policlinico di Bari Donazione dei Lions alla neonatologia del Policlinico di Bari Donato uno scalda biberon elettronico ospedaliero dai Lions Club Bari Città Metropolitana
Premio “Laudato Medico 2024” all’oncologa Stefania Stucci del Policlinico di Bari Premio “Laudato Medico 2024” all’oncologa Stefania Stucci del Policlinico di Bari La dottoressa fa parte della Breast care unit che Agenas ha certificato essere il primo centro in Puglia per la senologia interventistica nel 2022
Endometriosi: innovativo intervento con laser a diodi eseguito al Policlinico di Bari Endometriosi: innovativo intervento con laser a diodi eseguito al Policlinico di Bari Il professor Cicinelli ha eseguito un intervento in diretta con il congresso internazionale di fisiopatologia della riproduzione di Parigi
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.