bmw
bmw
Attualità

Aeroporti di Puglia e Maldarizzi insieme per l'ambiente, mezzi elettrici nel piazzale dello scalo

Gli operatori utilizzeranno una BMW i3 per spostarsi, Onesti: «Già fatto verifiche, ora progetto più ampio e strutturato»

Aeroporti di Puglia, che dall'inizio dell'anno aderisce volontariamente ai dieci principi di sostenibilità del Global Compact delle Nazioni Unite, comunica che nell'ambito del percorso di "corporate social responsibility" intrapreso, ha avviato una partnership con Maldarizzi Automotive e BMW Italia che prevede un progetto pilota per l'utilizzo di mezzi elettrici (in una prima fase solo per Bari) da parte degli operatori di scalo che utilizzeranno un'autovettura BMW i3 per spostarsi all'interno del piazzale aeroportuale.

Il modello BMW i3 già in uso per Aeroporti di Puglia, (con oneri a totale carico di Maldarizzi Automotive) è un concentrato di tecnologia innovativa e di performance: totalmente elettrica e con un'autonomia di 260 km, si ricarica fino all'80% in sole 3 ore di tempo. L'autovettura è un simbolo di nuovo concetto di mobilità sostenibile e piacere di guida.

Per il Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti: «L'uso di mezzi elettrici non è una novità per i nostri aeroporti che già in passato hanno realizzato una serie di verifiche sul campo e fornito delle prime risposte rispetto alle possibili criticità - in ambito aeroportuale - in termini di efficacia operativa, semplicità di guida, sicurezza e basso impatto inquinante. Queste prime indicazioni ci hanno portato a ipotizzare un progetto più ampio e strutturato, che vede Maldarizzi Automotive e BMW Italia partner prestigiosi in una nuova fase di sperimentazione: non più la sola disponibilità di mezzi elettrici innovativi, ma una collaborazione più ampia che estenda il proprio campo d'azione a un piano di formazione degli addetti in materia di guida e gestione dei mezzi, funzionale a ottimizzare e valorizzare appieno le grandi possibilità di utilizzo di autovetture di nuova generazione».

«Si tratta di una partnership di rilievo che ci inorgoglisce molto ed è frutto dei tanti sacrifici che un'azienda, soprattutto nel Mezzogiorno, affronta". Sono queste le parole di Francesco Maldarizzi, Ceo della Maldarizzi Automotive che da pochi mesi, a seguito dell'acquisizione del mandato, è diventata punto di riferimento per BMW e MINI sul territorio pugliese: "La nostra azienda è in costante espansione e crescita, non solo in termini di fatturato e business, ma anche di vision e strategia. Questo nostro impegno con Aeroporti di Puglia da un lato guarda all'innovazione ed al rispetto ambientale, ma dimostra anche la volontà di contribuire allo sviluppo di una società che sta cambiando repentinamente riguardo la mobilità urbana».
  • aeroporti di puglia
  • Maldarizzi
Altri contenuti a tema
Da Bari si vola a Kiev, la compagnia SkyUp lancia il collegamento dal 30 marzo Da Bari si vola a Kiev, la compagnia SkyUp lancia il collegamento dal 30 marzo Il vettore resterà attivo fino al 23 ottobre. Onesti: «Per la prima volta la Puglia collegata con l'Ucraina»
Aeroporto di Bari, cresce il traffico a ottobre: oltre 200mila passeggeri internazionali in transito Aeroporto di Bari, cresce il traffico a ottobre: oltre 200mila passeggeri internazionali in transito Lo scalo di Palese fa segnare il +15 percento rispetto allo scorso anno sui voli da e verso paesi esteri
Torna a Bari il “BMW Family On Board” della Maldarizzi Automotive S.p.A. Torna a Bari il “BMW Family On Board” della Maldarizzi Automotive S.p.A. Un week-end… formato famiglia tra divertimento e mobilità sostenibile per i più piccoli
Aeroporto di Bari, oltre 4 milioni di passeggeri in nove mesi Aeroporto di Bari, oltre 4 milioni di passeggeri in nove mesi Trend positivo nel 2019 per lo scalo cittadino che fa segnare un +8,1% rispetto al settembre dello scorso anno
Bari e la Romania più vicine con WizzAir, da agosto si vola a Iasi Bari e la Romania più vicine con WizzAir, da agosto si vola a Iasi La nuova tratta sarà attiva a partire da agosto 2020, già possibile prenotare sul sito della compagnia
Trenta euro per volare a Parigi da Bari, ecco il nuovo volo Transavia Trenta euro per volare a Parigi da Bari, ecco il nuovo volo Transavia Si arricchisce l'offerta dello scalo di Palese a partire dal prossimo aprile
Da Bari si vola a Copenhagen, primo decollo il 29 giugno Da Bari si vola a Copenhagen, primo decollo il 29 giugno Si allarga l'offerta dell'aeroporto Karol Wojtyla grazie al vettore di bandiera danese Scandinavian Airline
Maldarizzi Automotive alla 83° edizione della Fiera del Levante Maldarizzi Automotive alla 83° edizione della Fiera del Levante Il resoconto di 9 giorni tra innovazione, business e mobilità
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.